Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
chiarimenti USE
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
roguewave
n00b
n00b


Joined: 28 Feb 2014
Posts: 5

PostPosted: Fri Feb 28, 2014 11:20 am    Post subject: chiarimenti USE Reply with quote

Buongiorno!
sto installando gentoo per la prima volta, vengo da arch.
Avrei bisogno di alcuni chiarimenti.
Precisamente sui flag USE che metto in /etc/portage/make.conf

ad esempio sto installando il grub2.
faccio
Code:
emerge --ask grub


e mi evidenzia dei flag che non sono inseriti in USE
a questo punto cosa comporterebbe compilare ugualmente così?

e se faccio
Code:
emerge USE="build" --ask grub

mi aggiunge tutti i flags consigliati?
è meglio cosi?

grazie per la pazienza.
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4688
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Fri Feb 28, 2014 1:50 pm    Post subject: Reply with quote

primo è pensato più per --oneshot/-1 che per altro, tanto per provare cosa succede aggiungendo una use o per vedere cosa cambia in emerge @world, secondo la sintassi corretta è
Code:
USE="build" emerge -1 grub
, terzo si usa solo a titolo temporaneo, quarto hai scelto la use più assurda possibile "build" non va usata normalmente,
euses build wrote:
build - !!internal use only!! DO NOT SET THIS FLAG YOURSELF!, used for creating build images and the first half of bootstrapping [make stage1]


Le use vanno impostate in make.conf od in /etc/portage/package.use per pacchetto.
Per iniziare ti converrebbe un
Code:
emerge gentoolkit euses
(euses per vedere a cosa servono euse per impostarle od in alternativa ufed) e gestirle tutte più o meno globali (doc cups gtk e non ricordo quali altre non è il caso che siano globali, o creano una seria di dipendenze circolari, almeno in fase di prima installazione, per non dire dello spazio sprecato).
Man mano che installi i pacchetti vedi se ti servono o meno e semmai lanci un emerge -aDNuv @world (sul singolo pacchetto effettua il controllo delle dipendenze sul pacchetto).

Vedi di non intasare il file world con dipendenze inutili (ovvero pacchetti che sono richiesti per dipendenza da altri), se si in dubbio su qualcosa puoi sempre installare con -1 ed eventualmente portarlo in world con -n.

Le use non fanno altro che attivare dipendenze od attivare il corrispondente --with-qualcosa dell'automake dei pacchetti.

O fammi capire meglio qual è il tuo dubbio.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
roguewave
n00b
n00b


Joined: 28 Feb 2014
Posts: 5

PostPosted: Fri Feb 28, 2014 2:20 pm    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:
primo è pensato più per --oneshot/-1 che per altro, tanto per provare cosa succede aggiungendo una use o per vedere cosa cambia in emerge @world, secondo la sintassi corretta è
Code:
USE="build" emerge -1 grub
, terzo si usa solo a titolo temporaneo, quarto hai scelto la use più assurda possibile "build" non va usata normalmente,
euses build wrote:
build - !!internal use only!! DO NOT SET THIS FLAG YOURSELF!, used for creating build images and the first half of bootstrapping [make stage1]


Le use vanno impostate in make.conf od in /etc/portage/package.use per pacchetto.
Per iniziare ti converrebbe un
Code:
emerge gentoolkit euses
(euses per vedere a cosa servono euse per impostarle od in alternativa ufed) e gestirle tutte più o meno globali (doc cups gtk e non ricordo quali altre non è il caso che siano globali, o creano una seria di dipendenze circolari, almeno in fase di prima installazione, per non dire dello spazio sprecato).
Man mano che installi i pacchetti vedi se ti servono o meno e semmai lanci un emerge -aDNuv @world (sul singolo pacchetto effettua il controllo delle dipendenze sul pacchetto).

Vedi di non intasare il file world con dipendenze inutili (ovvero pacchetti che sono richiesti per dipendenza da altri), se si in dubbio su qualcosa puoi sempre installare con -1 ed eventualmente portarlo in world con -n.

Le use non fanno altro che attivare dipendenze od attivare il corrispondente --with-qualcosa dell'automake dei pacchetti.

O fammi capire meglio qual è il tuo dubbio.

Si, più o meno volevo sapere queste differenze, di come usare gli use, e cosa mettere nel file
/etc/portage/make.conf

per il resto son riuscito a compilare il kernel e ad avere il sistema avviabile senza alcun problema, pensavo non ce la facessi al primo tentativo :D
Back to top
View user's profile Send private message
Onip
Advocate
Advocate


Joined: 02 Sep 2004
Posts: 2893
Location: Parma (Italy)

PostPosted: Fri Feb 28, 2014 3:39 pm    Post subject: Reply with quote

le use non sono altro che caratteristiche opzionali che è possibile decidere a tempo di compilazione. Se la feature pippo di un software ti sarà necessaria allora dovrai abilitare la use corrispondente, viceversa nel caso contrario. In definitiva è una scelta personale, se ci fosse una formuletta buona per tutti non sarebbe una scelta. Ci sono degli insiemi di use predefiniti (e gestii dagli sviluppatori gentoo) che si chiamano profili, una volta scelto quello adeguato poi si tratta di fare piccoli aggiustamenti.
_________________
Linux Registered User n. 373835

Titus Lucretius Carus, De Rerum Natura - Tantum religio potuit suadere malorum
Back to top
View user's profile Send private message
roguewave
n00b
n00b


Joined: 28 Feb 2014
Posts: 5

PostPosted: Fri Feb 28, 2014 3:45 pm    Post subject: Reply with quote

Onip wrote:
le use non sono altro che caratteristiche opzionali che è possibile decidere a tempo di compilazione. Se la feature pippo di un software ti sarà necessaria allora dovrai abilitare la use corrispondente, viceversa nel caso contrario. In definitiva è una scelta personale, se ci fosse una formuletta buona per tutti non sarebbe una scelta. Ci sono degli insiemi di use predefiniti (e gestii dagli sviluppatori gentoo) che si chiamano profili, una volta scelto quello adeguato poi si tratta di fare piccoli aggiustamenti.


si, grazie, capito.
Io volendo installare gentoo con xfce sul portatile ho scelto il profilo desktop.
Back to top
View user's profile Send private message
roguewave
n00b
n00b


Joined: 28 Feb 2014
Posts: 5

PostPosted: Sat Mar 01, 2014 12:59 pm    Post subject: Reply with quote

roguewave wrote:
Onip wrote:
le use non sono altro che caratteristiche opzionali che è possibile decidere a tempo di compilazione. Se la feature pippo di un software ti sarà necessaria allora dovrai abilitare la use corrispondente, viceversa nel caso contrario. In definitiva è una scelta personale, se ci fosse una formuletta buona per tutti non sarebbe una scelta. Ci sono degli insiemi di use predefiniti (e gestii dagli sviluppatori gentoo) che si chiamano profili, una volta scelto quello adeguato poi si tratta di fare piccoli aggiustamenti.


si, grazie, capito.
Io volendo installare gentoo con xfce sul portatile ho scelto il profilo desktop.


Una curiosità, in giro si vedono pareri discordanti.
ma voi per aggiornare il sistema come vi muovete?
che comandi usate?
Back to top
View user's profile Send private message
Onip
Advocate
Advocate


Joined: 02 Sep 2004
Posts: 2893
Location: Parma (Italy)

PostPosted: Sat Mar 01, 2014 2:38 pm    Post subject: Reply with quote

per l'aggiornamento "medio" io, personalmente, utlizzo una sequenza del genere.

Code:

# layman -S          -> per aggiornare gli ebuild contenuti negli overlay che ho installato
# emerge --sync  -> stesso discorso per l'albero ufficiale di portage
# update-eix         -> aggiorna il database di eix con i nuovi ebuild
# emerge -DuNkav --with-bdeps=y world # man emerge...
# emerge -av @preserved-rebuild -> per aggiustare eventuali dipendenze "rotte"
# emerge --depclean -a -> per liberarmi dei pacchetti non più richiesti
# revdep-rebuild -i -- -av -> da quando c'è preserved-rebuild non dovrebbe più servire, ma non si sa mai


bisogna, inoltre, tenere molto in considerazione prima di procedere con emerge la presenza di eventuali news da leggere, contengono messaggi importanti da parte dei developer con riferimenti a guide articolate per upgrade particolari. Infine una bella ripassata agli elog (tramite configurazione opportuna in make.conf e pacchetto elogv) per altri avvisi da parte dei developers.

Cursiosità a mia volta: che pareri discordanti hai riscontrato?
_________________
Linux Registered User n. 373835

Titus Lucretius Carus, De Rerum Natura - Tantum religio potuit suadere malorum
Back to top
View user's profile Send private message
roguewave
n00b
n00b


Joined: 28 Feb 2014
Posts: 5

PostPosted: Sat Mar 01, 2014 3:18 pm    Post subject: Reply with quote

Onip wrote:
per l'aggiornamento "medio" io, personalmente, utlizzo una sequenza del genere.

Code:

# layman -S          -> per aggiornare gli ebuild contenuti negli overlay che ho installato
# emerge --sync  -> stesso discorso per l'albero ufficiale di portage
# update-eix         -> aggiorna il database di eix con i nuovi ebuild
# emerge -DuNkav --with-bdeps=y world # man emerge...
# emerge -av @preserved-rebuild -> per aggiustare eventuali dipendenze "rotte"
# emerge --depclean -a -> per liberarmi dei pacchetti non più richiesti
# revdep-rebuild -i -- -av -> da quando c'è preserved-rebuild non dovrebbe più servire, ma non si sa mai


bisogna, inoltre, tenere molto in considerazione prima di procedere con emerge la presenza di eventuali news da leggere, contengono messaggi importanti da parte dei developer con riferimenti a guide articolate per upgrade particolari. Infine una bella ripassata agli elog (tramite configurazione opportuna in make.conf e pacchetto elogv) per altri avvisi da parte dei developers.

Cursiosità a mia volta: che pareri discordanti hai riscontrato?

intendevo proprio il fatto che ognuno usa una sequenza di comandi che ritiene opportuna
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4688
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Sat Mar 01, 2014 3:58 pm    Post subject: Reply with quote

aggiungo gli eventuali python-updater ed emerge -1 libtool che di quando in quando serve (sono il primo che ci casca sempre e se li scorda sistematicamente; smadonnando come un dannato poi perché non vengo a capo dell'errore).
Ognuno fa quel che gli pare perché dipende molto da quanto spesso aggiorni e da cosa hai installato.
Se installi una volta ogni due anni... la sequenza è molto più complicata e variabile.
Tanto per metterti sulla giusta strada ti faccio notare che nel comando di onip il -u è assolutamente inutile visto che è implicito nel -N (serve solo ad evitare un warn di fatto) e che a voler essere rigorosi sarebbe meglio aggiornare prima system e poi world ma... è una questione di preferenze e di quanto sia critico per te mantenere il sistema funzionante in fase di aggiornamento.
Ci sono anche i matti che lanciano prima -u @system e poi -N @world o quelli che lanciano direttamente -DNuv @world con preserve_libs disattivato seguito da revdep-rebuild. Non è che siano ottusi od incoscienti, solo che i primi non vogliono lottare con servizi disabilitati mentre completano mentre i secondi non vogliono perder tempo e se ne fregano se il sistema per mezza giornata, finchè non finisce di compilare, è fermo.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum