Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
Trasferire un server mail
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
lex82
Apprentice
Apprentice


Joined: 04 Jan 2006
Posts: 241
Location: Italy

PostPosted: Sun Mar 22, 2009 10:26 pm    Post subject: Trasferire un server mail Reply with quote

Ciao ragazzi,

da circa un anno faccio web e mail hosting con un server che ho noleggiato. Recentemente mi sono accorto che ho necessità di più potenza di calcolo e banda quindi ne ho noleggiato un'altro e sto procedendo a trasferire tutti i servizi che avevo sul vecchio server. Ho completato quasi tutto ma mi sorge un dubbio atroce: come faccio a trasferire le mail dei miei clienti?

Mi spiego meglio: ovviamente nelle impostazioni di BIND devo cambiare l'indirizzo del MX con quello del nuovo server ma mi troverei nella situazione che potrebbero arrivare mail durante la propagazione delle modifiche del dominio e alcune potrebbero rimanere sul vecchio server. Inoltre ci sono delle mail memorizzate nelle relative maildir e non so se copiando semplicemente le cartelle sul nuovo server potrei avere qualche problema.

Stavo pensando a due eventuali soluzioni:

1) aggiungere temporaneamente un secondo MX nel dominio;
2) montare la cartella delle mail (/srv/mail) del vecchio server in remoto su quello nuovo, attendere l'aggiornamento del dominio e poi trasferire la cartella permanentemente.

Nel primo caso, se non ho capito male, le mail verrebbero sparpagliate sui due server (cosa che vorrei assolutamente evitare) mentre il secondo caso potrebbe essere applicabile solo nel caso in cui le maildir di un server possono essere semplicemente copiate su un altro. Ad ogni modo non devo assolutamente perdere mail nel trasferimento e il passaggio deve essere totalmente indolore per i miei clienti (idealmente non se ne dovrebbero neanche accorgere) quindi disattivare il server per qualche ora non è possibile (vai a capire quanto ci mettono le modifiche a propagarsi sui DNS).

Uso Gentoo Hardened su entrambi i server, completamente aggiornati (stesse versioni di tutto). Uso Courier.

Grazie per eventuali spunti e suggerimenti.
_________________
Bye,
Axel.
Back to top
View user's profile Send private message
Apetrini
Veteran
Veteran


Joined: 09 Feb 2005
Posts: 1158

PostPosted: Sun Mar 22, 2009 11:22 pm    Post subject: Reply with quote

Allora...

Innanzitutto le Maildir le puoi spostare tranquillamente, non ci sono problemi. Al massimo devi cancellare i file di indicizzazione che stanno dentro le maildir. In questo modo il software imap/pop3 le ricreerà al successivo accesso.

Puoi montare la cartella del vecchio server dentro quello nuovo, ma non è una gran scelta.

Quello che farei io al posto tuo è questo:

-Aggiornare subito i campi mx del dominio, aggiungendo un secondo campo mx(quello del nuovo server) e lasciando quello vecchio. Entrambi con la stessa priorità, di solito 10.

-In questo arco di tempo il secondo server NON deve assolutamente accettare mail, deve rigettarle!! In questo modo se qualche server esterno decidesse di mandare mail al tuo nuovo server, quest'ultimo le rigetterebbe e il server esterno riproverebbe(dopo 3 o 5 minuti) con il mx del server vecchio, spedendo correttamente la mail.

-Ora aspetta 48 ore (il tempo massimo di propagazione) in modo che i dns siano aggiornati.

-Ora copia le Maildir dal server vecchio sul nuovo (che ancora non è in funzione).

-Quando decidi tu, spegni(ferma,disabilita) il server vecchio e fai partire quello nuovo con le Maildir aggiornate.(Necessariamente in quest'ordine)

-Da questo momento in poi le mail che arrivano da server esterni finiranno per forza sul nuovo server; se per caso qualche server esterno tenti di mandare mail al vecchio server(questo le rigetterà poiche spento) e dopo(sempre dopo 3 o 5 minuti, dipende da come è configurato) ritenterà con l'altro valore mx(quindi quello del nuovo server).

-A questo punto hai il nuovo server in funzione e il vecchio spento/disattivato. Non ti resta che fare un ultimo aggiornamento a BIND per tirare via il campo mx del server vecchio.


Cosi risolvi il problema del smtp.

Mah... c'è sempre un mah... non ho ben capito come pensi di gestire "al volo" il cambio di ip per quanto riguarda servizi tipo pop e imap.
Prima di assumere cose sbagliate aspetto chiarimenti.
_________________
Linux ape 2.6.31-vanilla. Paludis since 0.28.0.
Back to top
View user's profile Send private message
lex82
Apprentice
Apprentice


Joined: 04 Jan 2006
Posts: 241
Location: Italy

PostPosted: Mon Mar 23, 2009 8:54 am    Post subject: Reply with quote

Apetrini wrote:
Innanzitutto le Maildir le puoi spostare tranquillamente, non ci sono problemi. Al massimo devi cancellare i file di indicizzazione che stanno dentro le maildir. In questo modo il software imap/pop3 le ricreerà al successivo accesso.

Quali sono i file di indice? courierimapuiddb, courierpop3dsizelist e la directory courierimapkeywords?

Apetrini wrote:
Quello che farei io al posto tuo è questo: [...] Cosi risolvi il problema del smtp.

Grazie, molto chiaro e preciso, però ho un dubbio: non dovrei inserire il nuovo server con una priorità più elevata rispetto a quello vecchio nel dominio? In questo caso quando il nuovo è disattivato automaticamente userebbe il vecchio mentre, dopo l'aggiornamento dei DNS e l'attivazione del nuovo, in automatico userebbe il nuovo.

Apetrini wrote:
Mah... c'è sempre un mah... non ho ben capito come pensi di gestire "al volo" il cambio di ip per quanto riguarda servizi tipo pop e imap.

Non capisco dove sia la differenza: una volta terminata la procedura da te suggerita, courier fornirà i messaggi delle directory che ho spostato dal vecchio server via POP3 e IMAP.
_________________
Bye,
Axel.
Back to top
View user's profile Send private message
Apetrini
Veteran
Veteran


Joined: 09 Feb 2005
Posts: 1158

PostPosted: Mon Mar 23, 2009 1:09 pm    Post subject: Reply with quote

lex82 wrote:

Quali sono i file di indice? courierimapuiddb, courierpop3dsizelist e la directory courierimapkeywords?


Leggiti il manuale di curier, c'è spiegato sicuramente. Io uso altro software.

lex82 wrote:

Grazie, molto chiaro e preciso, però ho un dubbio: non dovrei inserire il nuovo server con una priorità più elevata rispetto a quello vecchio nel dominio? In questo caso quando il nuovo è disattivato automaticamente userebbe il vecchio mentre, dopo l'aggiornamento dei DNS e l'attivazione del nuovo, in automatico userebbe il nuovo.


E' quello che ti ho detto io. Se vuoi puoi inserire priorità diverse tipo 10 e 20 o anche 10 e 100, non importa, l'importante è che siano entrambi presenti e che uno dei 2 rigetti le mail quando l'altro le accetta(fondamentale).


lex82 wrote:

Non capisco dove sia la differenza: una volta terminata la procedura da te suggerita, courier fornirà i messaggi delle directory che ho spostato dal vecchio server via POP3 e IMAP.


Capiamoci un attimo.

Se i tuoi clienti usano il dominio "lex82.it" a cui è associato IPVECCHIO per leggere le mail, nel momento in cui cambi il campo A del dns da IPVECCHIO a IPNUOVO, durante la fase di aggiornamento dei dns(prendiamo come limite massimo sempre 48 ore), se il server vecchio viene disattivato, alcuni utenti potrebbero ancora risolvere lex82.it come IPVECCHIO e qui si accorgerebbero che il servizio non funziona.
Se invece metti entrambi gli indirizzi IP come campi A di lex82.it, anche in questo caso "a random" alcuni utenti potrebbero notare disservizi(dipende ovviamente quale ip verrà restituito dal dns, se quello funzionante o meno).

La questione SMTP ha lo stesso(simile?) problema, solo che li colui che riceve l'errore in caso "prenda" l'mx sbagliato è il SERVER smtp del mittente(e quindi riproverà dopo tot minuti senza segnalare alcunche all'utente che ha spedito la mail).
Quindi gli utenti non si accorgeranno di nulla.

Altro discorso è un utente il cui outlook(o altro client di posta) riceva un errore al tentativo di connettersi al imap o pop3.

Perché se ho capito bene, nessuno si deve accorgere di nulla. Prova a dirmi cosa pensavi di fare, poi ti dico la mia.
_________________
Linux ape 2.6.31-vanilla. Paludis since 0.28.0.
Back to top
View user's profile Send private message
lex82
Apprentice
Apprentice


Joined: 04 Jan 2006
Posts: 241
Location: Italy

PostPosted: Mon Mar 23, 2009 1:44 pm    Post subject: Reply with quote

Ho capito cosa intendi ed era proprio quello il motivo per il quale volevo usare le cartelle remote: in questo modo annullerei il disservizio causato dall'aggiornamento dei dati dei vari domini... Le maildir sul nuovo server altro non sarebbero che collegamenti all'altro server. Aspetto le 48 ore necessarie per l'aggiornamento e poi passo le cartelle in locale sul nuovo server. Se c'è un modo migliore sono aperto a suggerimenti...

EDIT: Ho provato a montare una cartella tramite NFS e sinceramente sembra stabile e veloce nei trasferimenti (non che per le mail serva chissà che velocità).
_________________
Bye,
Axel.
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum