Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
Produrre pacchetti binari per più di un pc
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
Onip
Advocate
Advocate


Joined: 02 Sep 2004
Posts: 2912
Location: Parma (Italy)

PostPosted: Mon Mar 05, 2007 6:21 pm    Post subject: Produrre pacchetti binari per più di un pc Reply with quote

Il corso di Sistemi Operativi B mi da, finalmente, la scusa per mettere linux anche sul portatile.
Per adesso, siccome mi serviva un'installazione veloce, ho messo su una Ubuntu, ma, no so, non mi convince molto...
L'idea, quindi, era quella di mettere gentoo. Quello che vorrei fare è compilare ed installare sul fisso e, allo stesso tempo, fare i package per il notebook (Feature="buildpackage") in modo da risparmiare in tempo di manutenzione.
Le due installazioni verrebbero più o meno clonate (userei penso gli stessi pacchetti...)

Il fisso è un Pentium4, mentre sul note ho un Centrino.
La domanda, quindi, è: come setto le CFLAGS?
adesso ho queste
Code:
CFLAGS="-Os -march=pentium4 -fomit-frame-pointer -pipe"

Pensavo di passare ad un -march=i686, è meglio qualcosa di più spinto, anche sotto il piano delle performance e dello sfruttare le varie estensioni (mmx, sse etc etc...)
Inoltre, devo porre attenzione a qualcos'altro in particolare?

Ah, ultima cosa, per il sync come mi comporto? se li synco nello stesso momento non dovrei avere problemi, immagino, o mi conviene settare un rsync mirror privato sul fisso?

Byez & Gracias
_________________
Linux Registered User n. 373835

Titus Lucretius Carus, De Rerum Natura - Tantum religio potuit suadere malorum
Back to top
View user's profile Send private message
!equilibrium
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 06 Jun 2004
Posts: 2109
Location: MI/BG/LC

PostPosted: Mon Mar 05, 2007 6:32 pm    Post subject: Re: Produrre pacchetti binari per pi� di un pc Reply with quote

Onip wrote:
Il fisso � un Pentium4, mentre sul note ho un Centrino.
La domanda, quindi, �: come setto le CFLAGS?
adesso ho queste
Code:
CFLAGS="-Os -march=pentium4 -fomit-frame-pointer -pipe"

Pensavo di passare ad un -march=i686, � meglio qualcosa di pi� spinto, anche sotto il piano delle performance e dello sfruttare le varie estensioni (mmx, sse etc etc...)


Code:
CFLAGS="-O2 -march=i686 -fomit-frame-pointer -pipe"

credo che sia sufficiente. i686 include MMX e SSE di default, quindi non devi specificare esplicitamente le CFLAGS (sempre che qualche d'un altro non mi contraddica).

Onip wrote:
Ah, ultima cosa, per il sync come mi comporto? se li synco nello stesso momento non dovrei avere problemi, immagino, o mi conviene settare un rsync mirror privato sul fisso?


non ho capito cosa intendi
_________________
Arch Tester for Gentoo/FreeBSD
Equilibrium's Universe

all my contents are released under the Creative Commons Licence by-nc-nd 2.5
Back to top
View user's profile Send private message
Ic3M4n
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2004
Posts: 3489
Location: Bergamo.

PostPosted: Mon Mar 05, 2007 7:00 pm    Post subject: Reply with quote

io ho tutto i686. la cosa migliore è clonare i file di conf di portage, io di solito faccio un link ad /etc/make.conf in /etc/portage/make.conf e sposto tutta la dir. in questo modo hai le stesse use flag e gli stessi pacchetti in testing.
altra cosa che puoi/devi fare è impostare uno dei due pc come master per l'rsync, in modo da non uscire due volte sul web per il sync, inoltre la stessa cosa puoi farla per scaricarti i pacchetti, io preferisco avere comunque ed in ogni caso i sorgenti sul portatile. a volte tornano utili. :wink:
quindi abiliti in /etc/rsync.conf la dir che vuoi condividere, di solito basta decommentare quella e mettere l'indirizzo ip del pc nel make.conf sotto a SYNC
poi per condividere i sorgenti ed i binari puoi utilizzare webfsd, una sola istanza in /usr/portage e configurare
GENTOO_MIRRORS su TUO_IP e PORTAGE_BINHOST su TUO_IP/packages/All

quando aggiorni esegui un emerge -uDNgk world, dall'uno e dall'altro.
io una volta a settimana faccio anche un fetch dei sorgenti con emerge -ef world.
Back to top
View user's profile Send private message
Peach
Advocate
Advocate


Joined: 08 Mar 2003
Posts: 3686
Location: London, UK

PostPosted: Mon Mar 05, 2007 7:03 pm    Post subject: Reply with quote

N soluzioni direi!
le prime che mi vengono in mente:
    distcc
    l'idea di fare tutto i686 e' comoda se nel fisso hai GIA' i686.
    pacchettizzare tutto ed esportare la dir di protage (quindi senza nemmeno averla fisicamente sul laptop) via NFS.

al momento non mi viene in mente altro... penso alla cena :P
_________________
Gentoo user since 2004.
"It's all fun and games, until someone loses an eye" - mom
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4831
Location: somewhere in L.O.S.

PostPosted: Mon Mar 05, 2007 7:21 pm    Post subject: Reply with quote

Una volta usavo i686 ma avevo sia intel che amd, da un p2 originale a un sempron. Contrariamente a quanto indicato nell'apposita guida di cui non ricordo il link ho athlon-xp (alla fine ho provato e funziona) funzionante anche su duron.
Fai un cat /proc/cpuinfo e vedi se sono supportate sse2 etc. e scegli il minimo comun denominatore.
A naso anche p3 dovrebbe andare.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
Ic3M4n
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2004
Posts: 3489
Location: Bergamo.

PostPosted: Mon Mar 05, 2007 7:33 pm    Post subject: Reply with quote

io ricordo che all'inizio con gcc 3.3 sul portatile compilavo per pentium4 perchè non esisteva ancora pentiumM. probabilmente funziona ancora ma non ne sono sicuro. nel caso ti eviti una ricompilata.
Back to top
View user's profile Send private message
Alakhai
Apprentice
Apprentice


Joined: 16 Oct 2003
Posts: 151

PostPosted: Tue Mar 06, 2007 1:29 am    Post subject: Reply with quote

-march=pentium3 credo sia la più spinta e la più compatibile tra centrino e pentium4

e non dimenticarti di mettere anche -fomit-frame-pointer -pipe -O2 !
e volendo -funroll-loops ma potrebbe non essere il massimo per il portatile, visto che fa dei binari più grandi
_________________
Gentoo Linux 64Bit User
Back to top
View user's profile Send private message
Ic3M4n
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2004
Posts: 3489
Location: Bergamo.

PostPosted: Tue Mar 06, 2007 10:59 am    Post subject: Reply with quote

ho trovato la discussione riguardante le cflags per centrino che avevo utilizzato io ai tempi per impostare le mie.

https://forums.gentoo.org/viewtopic-t-263995-highlight-pentiumm.html
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4831
Location: somewhere in L.O.S.

PostPosted: Tue Mar 06, 2007 1:01 pm    Post subject: Re: Produrre pacchetti binari per più di un pc Reply with quote

Onip wrote:
Ah, ultima cosa, per il sync come mi comporto? se li synco nello stesso momento non dovrei avere problemi, immagino, o mi conviene settare un rsync mirror privato sul fisso?


Dipende da quel che fai. I metodi pratici sono due, se non pensi di trovarti ad installare pacchetti all'occorrenza usa lo share nfs come ti ha detto peach e ti eviti complicazioni, se vuo una soluzione più versatile installati un mirros rsync sul fisso ed esporti via nfs distfiles e package (è inutile sprecare spazio sul portatile).
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
Onip
Advocate
Advocate


Joined: 02 Sep 2004
Posts: 2912
Location: Parma (Italy)

PostPosted: Tue Mar 06, 2007 1:53 pm    Post subject: Reply with quote

grazie a tutti per i consigli!
Do tempo ad Ubuntu di convincermi fino a fine settimana (anche perchè prima non ho tempo...) poi vedrò di passare alla "trasfusione" di gentoo. Per adesso posto i cpuinfo
Pentium4 wrote:

onip @ Hal9000 ~ $ cat /proc/cpuinfo
processor : 0
vendor_id : GenuineIntel
cpu family : 15
model : 2
model name : Intel(R) Pentium(R) 4 CPU 2.50GHz
stepping : 7
cpu MHz : 2489.999
cache size : 512 KB
fdiv_bug : no
hlt_bug : no
f00f_bug : no
coma_bug : no
fpu : yes
fpu_exception : yes
cpuid level : 2
wp : yes
flags : fpu vme de pse tsc msr pae mce cx8 apic sep mtrr pge mca cmov pat pse36 clflush dts acpi mmx fxsr sse sse2 ss ht tm pbe cid
bogomips : 4981.49


Centrino wrote:

onip @ Hal9000 ~ $ cat /proc/cpuinfo
processor : 0
vendor_id : GenuineIntel
cpu family : 6
model : 13
model name : Intel(R) Pentium(R) M processor 1.73GHz
stepping : 8
cpu MHz : 1729.000
cache size : 2048 KB
fdiv_bug : no
hlt_bug : no
f00f_bug : no
coma_bug : no
fpu : yes
fpu_exception : yes
cpuid level : 2
wp : yes
flags : fpu vme de pse tsc msr pae mce cx8 apic sep mtrr pge mca cmov pat clflush dts acpi mmx fxsr sse sse2 ss tm pbe nx up est tm2
bogomips : 3462.27


Effettivamente allo share via nfs non avevo proprio pensato...
L'unica cosa che veramente mi frena è il dover ri-emergere il mondo, con tutto il tempo che ci va dietro.
_________________
Linux Registered User n. 373835

Titus Lucretius Carus, De Rerum Natura - Tantum religio potuit suadere malorum
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4831
Location: somewhere in L.O.S.

PostPosted: Tue Mar 06, 2007 2:18 pm    Post subject: Reply with quote

Se non vuoi clonare per risparmiare spazio puoi fare così:
Installa lo stage3 e copia make.conf sul portatile
sul P4
Code:
for i in `qpkg -nc -v -I` ; do if [ ! -f /usr/portage/packages/All/`echo $i | sed "s/^.*\///"`.tbz2 ]; then quickpkg =$i; fi; done

come descritto qui
esporti sempre via nfs portage/package e lo monti sul portatile
a questo punto dai un emerge -eK world e dovresti essere a posto. (bada che le varie conf saranno identiche)
Poi ti emergi i pacchetti che ti servono e dai un revdep-rebuild. Nel giro di un'oretta al massimo dovresti essere a posto.

La prova con ottimizzazione p4 la farei... se non va del tutto bene e vuoi proprio essere sicuro configura distcc prima, riemergi con le nuove flag il gcc sul portatile e poi lanci un emerge -eB world. (ricordati di aggiungere -j3)
Quando hai finito ti riporti i pacchetti al portatile sempre con -eK.

Al tuo posto inizierei a lavorare con P4 e poi un poco per volta farei la conversione, tanto per sicurezza. Bada -K, non -k.

Se cambi cflag inizia da glib e glibc.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
Ic3M4n
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2004
Posts: 3489
Location: Bergamo.

PostPosted: Tue Mar 06, 2007 10:24 pm    Post subject: Reply with quote

la -K è molto fastidiosa. se non hai tutti i pacchetti di tutte le dipendenze emerge esce senza fare nulla, logicamente.
solitamente preferisco utilizzare la -k. in questo modo se i pacchetti smascherati sono gli stessi prende i pacchetti disponibili e quelli che non ha li compila. Non ho mai capito come mai alcuni pacchetti non li ho mai. bah... :roll:
Back to top
View user's profile Send private message
Cazzantonio
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 20 Mar 2004
Posts: 4486
Location: Somewere around the world

PostPosted: Tue Mar 06, 2007 11:24 pm    Post subject: Reply with quote

Queste vanno bene per tutto dal pentium3 in su
Code:
CFLAGS="-O2 -march=i686 -mmmx -msse -msse2 -pipe -fomit-frame-pointer"

Io è una vita che compilo in questo modo e ti assicuro che non noto nessun calo prestazionale :wink:
_________________
Any man's death diminishes me, because I am involved in mankind, and therefore never send to know for whom the bell tolls; it tolls for thee
-John Donne
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4831
Location: somewhere in L.O.S.

PostPosted: Wed Mar 07, 2007 9:18 am    Post subject: Reply with quote

Ic3M4n wrote:
solitamente preferisco utilizzare la -k. in questo modo se i pacchetti smascherati sono gli stessi prende i pacchetti disponibili e quelli che non ha li compila. Non ho mai capito come mai alcuni pacchetti non li ho mai. bah... :roll:


Se stai clonando il sistema (cosa che ho appena fatto, per questo lo dico) a partire da uno stage3 applicando tutte le useflag ti verranno fuori un bel pò di dipendenze circolari e problemi di compilazione (in questo gentoo si sta rivelando un pò inconsistente). In più ci sono alcuni pacchetti (non me li sono segnati ma sono le solite librerie di wrapper, automake e java/xml) che a quanto pare sono inseriti nelle dipendenze ma non sono necessari alla corretta compilazione.
Prova a lanciare un emerge -eDNupv world e vedrai che ti sicuro ti mancano una o due "sciocchezzuole".
Agendo con -K world e --resume --skipfirst ed un revdep-rebuild alla fine riesci a tirare su un sistema funzionante in molto meno tempo.
Aggiungi poi che alcune dipendenze cambiano installando vari pacchetti, gli slot che non vengono aggiornati a meno che non te li vai a trovare e li emergi con -1 =... e ci sono le ovvie confusioni del --depclean.
In realtà sarebbe buona norma creare i pacchetti binari passo passo, e non cancellarli subito, spazio su disco permettendo, ovviamente.
A parte il fatto che per evitare guai sarebbe buona norma usare sempre il -b quando si aggiornano elementi critici come glib, libc, baseutil, portage, phython, init et simila.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
Ic3M4n
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2004
Posts: 3489
Location: Bergamo.

PostPosted: Wed Mar 07, 2007 2:23 pm    Post subject: Reply with quote

Un'altra cosa che bisogna tenere conto è che alcuni pacchetti sono da installare a mano con --oneshot. in pratica sono tutti i pacchetti che sono presenti in RDEPEND e non in DEPEND e sono alla fine i pacchetti necessari alla sola compilazione del pacchetto.
Back to top
View user's profile Send private message
Onip
Advocate
Advocate


Joined: 02 Sep 2004
Posts: 2912
Location: Parma (Italy)

PostPosted: Wed Mar 07, 2007 5:04 pm    Post subject: Reply with quote

Cazzantonio wrote:
Queste vanno bene per tutto dal pentium3 in su
Code:
CFLAGS="-O2 -march=i686 -mmmx -msse -msse2 -pipe -fomit-frame-pointer"

Io è una vita che compilo in questo modo e ti assicuro che non noto nessun calo prestazionale :wink:

Perfetto, grazie.
Ic3M4n wrote:
Un'altra cosa che bisogna tenere conto è che alcuni pacchetti sono da installare a mano con --oneshot. in pratica sono tutti i pacchetti che sono presenti in RDEPEND e non in DEPEND e sono alla fine i pacchetti necessari alla sola compilazione del pacchetto.

Se sono necessari alla sola compilazione allora ne posso fare anche a meno, immagino. L'idea, appunto, è quella di compilare solo su di un pc e usare il "compilato" per 2. O mi sbaglio?
_________________
Linux Registered User n. 373835

Titus Lucretius Carus, De Rerum Natura - Tantum religio potuit suadere malorum
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4831
Location: somewhere in L.O.S.

PostPosted: Wed Mar 07, 2007 5:23 pm    Post subject: Reply with quote

Onip wrote:
Se sono necessari alla sola compilazione allora ne posso fare anche a meno, immagino. L'idea, appunto, è quella di compilare solo su di un pc e usare il "compilato" per 2. O mi sbaglio?


Si, però credo che l'intenzione era metterti in guardia e non andare in paranoia se qualche pacchetto più "barocco" va in errore durante l'aggiornamento o se lo devi installare "all'impronta" solo sul portatile. Se poi sei sicuro che non ti capiterà e aggiornerai sempre solo sul server per poi portarlo sul portatile vai tranquillo.
Per esempio c'è una libreria xml/html di java (non mi ricordo come si chiama) non ti serve assolutamente a niente durante il normale funzionamento del sistema e ne puoi fare a meno ma se hai USE="doc java xml" (e non ricordo quale altra) ci sono una mezza dozzina di pacchetti che danno errore in fase di compilazione.
Ovviamente sapendolo vai direttamente a capire qual è senza chiederti cosa hai sbagliato e pensare di farti del male ricompilando mezzo mondo.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
Ic3M4n
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2004
Posts: 3489
Location: Bergamo.

PostPosted: Wed Mar 07, 2007 5:31 pm    Post subject: Reply with quote

@djinnZ: mi hai capito in pieno :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
Onip
Advocate
Advocate


Joined: 02 Sep 2004
Posts: 2912
Location: Parma (Italy)

PostPosted: Wed Mar 07, 2007 6:25 pm    Post subject: Reply with quote

ah, ok. Fino a lì c'ero anche io :wink: . L'ebuild mal scritto è sempre dietro l'angolo... Avevo capito fosse un suggerimento un po' più "categorico"
_________________
Linux Registered User n. 373835

Titus Lucretius Carus, De Rerum Natura - Tantum religio potuit suadere malorum
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4831
Location: somewhere in L.O.S.

PostPosted: Wed Mar 07, 2007 6:43 pm    Post subject: Reply with quote

in realtà non è proprio un errore, è solo molto mal documentato, in fin dei conti cosa ti frega di avere qualche strana libreria che serve solo a tradurre le doclet java in xml o pdf quando generi il pacchetto se non pensi mai di compilarlo su quel computer?

Se non è l'ora tarda e la fame che mi fa sragionare dovrebbe essere una reminiscenza delle grp.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum