Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
[OT] Passare da ubuntu a gentoo
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano
View previous topic :: View next topic  
Author Message
lorenzo666
Apprentice
Apprentice


Joined: 05 Feb 2006
Posts: 225

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 11:13 am    Post subject: [OT] Passare da ubuntu a gentoo Reply with quote

Ciao a tutti:
premetto di essere un utente di linux da poco tempo (circa 6 mesi) e di aver utilizzato ubuntu fino ad adesso. Ora però ho scoperto gentoo, e mi attira veramente moltissimo!! Ho letto tutta la documentazione sull'installazione, e credo di aver capito bene o male come devo procedere per poter usufruire di gentoo.
Quello che volevo chiedervi è qualcosa di diverso da aiuti tecnici a proposito dell'installazione: volevo avere dei consigli spassionati: per esempio su quale kernel usare. Mi piacerebbe mettere subito le mani su tutto ciò che posso modificare, ma non credo di esserne all'altezza. Credete che possa provare a avventurarmi nell'installazione del gentoo-sources, oppure mi conviene affidarmi a genkernel?
Inoltre, volevo chiedervi se, oltre al discorso delle prestazioni e della personalizzazione noterò parecchi cambiamenti, arrivando da ubuntu.

Spero che riusciate a incoraggiare un prossimo utente gentoo.

Lorenzo.
_________________
Gentoo regna...


Last edited by lorenzo666 on Sun Feb 05, 2006 7:28 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
lavish
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 13 Sep 2004
Posts: 4296

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 11:46 am    Post subject: Reply with quote

Ciao!
Non conosco ubuntu ma conosco debian, quindi penso di poterti spiegare alcune cose :)

Innanzitutto per il kernel: la strada migliore per chi non so sente assolutamente sicuro, è quella di usare genkernel per avere un sistema funzionante, e da lì fare poi un tuning della configurazione fino alla personalizzazione totale

I cambiamenti che noterai sono diversi...
avrai la possibilità di installare più versioni dello stesso programma (slotting)
potrai avere un sistema misto di pacchetti stabili e testing editando semplicemente dei file di testo di portage
non ci sarà un "salto di versione" nella distribuzione, perchè gentoo viene aggiornata costantemente e i "profili" cambiano solo delle impostazioni il più delle volte minime
il sistema di init lo troverai (secondo me almeno ;) ) molto più ordinato di quello di debian
una gestione complessiva del sistema in generale meno.. "cervellotica" e più "semplice" (spero di non creare fraintendimenti o peggio flame con questi termini)
avrai a disposizione pacchetti free e non free (java, driver nVidia e ATI, flash player tanto per dirne qualcuno)
una comunità simpatica, disponibile e molto attiva :)
tanta tanta documentazione ufficiale e non


Spero che questo basti! Benvenuto ;)
_________________
minimalblue.com | secgroup.github.io/
Back to top
View user's profile Send private message
Ferdinando
Veteran
Veteran


Joined: 25 Nov 2003
Posts: 1027
Location: Gaeta (LT) - Italy

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 1:43 pm    Post subject: Re: [IT] Passare da ubuntu a gentoo Reply with quote

Benvenuto! Una domanda, che vuol dire [IT]? :D
lorenzo666 wrote:
Credete che possa provare a avventurarmi nell'installazione del gentoo-sources, oppure mi conviene affidarmi a genkernel?

Direi che prima o poi vorrai compilartelo a mano il tuo kernel, perché ottieni incrementi di velocità considerevoli e impari moltissimo; però non devi essere frettoloso, anche perché per farlo devi conoscere molto bene il tuo hardware, e se non usi linux da molto probabilmente dovrai anche leggerti un certo numero di manuali per attivare hardware particolare per cui il kernel ha un supporto parziale e incompleto (ce ne sono sempre meno ma ce ne sono). L'importante è avere un sistema che parta, poi affinerai le tua abilità per ottenere il "tuo kernel" :wink: Volendo puoi anche copiare kernel e moduli da Ubuntu.
Per il resto quoto l'ottimo lavish.

Ciao
_________________
La risposta, non la devi cercare fuori, la devi cercare dentro di te: e però è SBAGLIATA!
-- Corrado Guzzanti, "Pippo Chennedy Show", 1997
Back to top
View user's profile Send private message
lavish
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 13 Sep 2004
Posts: 4296

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 1:50 pm    Post subject: Re: [IT] Passare da ubuntu a gentoo Reply with quote

Ferdinando wrote:
Benvenuto! Una domanda, che vuol dire [IT]

Eheh, in effetti.. lorenzo666, ti consiglio di fare riferimento alla lista dei tags ufficiali, la trovi qui -> https://forums.gentoo.org/viewtopic-t-190562.html
_________________
minimalblue.com | secgroup.github.io/
Back to top
View user's profile Send private message
Cazzantonio
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 20 Mar 2004
Posts: 4489
Location: Somewere around the world

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 3:30 pm    Post subject: Re: [IT] Passare da ubuntu a gentoo Reply with quote

lorenzo666 wrote:
Inoltre, volevo chiedervi se, oltre al discorso delle prestazioni e della personalizzazione noterò parecchi cambiamenti, arrivando da ubuntu.

Sulla gestione del sistema? si e in meglio secondo me! :D
Sulle prestazioni? Bah... secondo me no... anzi anzi... Semmai hai la possibilità di personalizzare meglio i tuoi programmi tramite le use flags (la vera innovazione di gentoo), hai versioni del software leggermente più recenti rispetto ad ubuntu (e terribilmente più recenti rispetto a debian) e impari ad usare il terminale al posto delle applicazioni grafiche :wink: (sembra strano ma parecchie cose da terminale si fanno meglio, prima e più semplicemente... una volta che hai imparato ovvio :wink: )
Prova gentoo e facci sapere... comunque non ti arrendere subito alle prime difficoltà :) Si fatica un pochino all'inizio per configurare bene il sistema ma dopo è tutta discesa :wink:
Quello che manca a gentoo è una sana dose di principi di base che ispirano la comunità ubuntu (ovvero la filosofia open che ci sta dietro... del resto sono debianisti... :wink: ) devo dire che mi piace molto l'attenzione alle licenze del software messo a disposizione e il tentativo di favorire le applicazioni opensource rispetto alle altre (gentoo invece ti fa installare quello che ti pare e non ti rompe le balle sul fatto che le licenze siano o meno open... peccato)
_________________
Any man's death diminishes me, because I am involved in mankind, and therefore never send to know for whom the bell tolls; it tolls for thee
-John Donne
Back to top
View user's profile Send private message
Ic3M4n
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2004
Posts: 3489
Location: Bergamo.

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 3:37 pm    Post subject: Reply with quote

Cazzantonio wrote:
Quello che manca a gentoo è una sana dose di principi di base che ispirano la comunità ubuntu (ovvero la filosofia open che ci sta dietro... del resto sono debianisti... ) devo dire che mi piace molto l'attenzione alle licenze del software messo a disposizione e il tentativo di favorire le applicazioni opensource rispetto alle altre (gentoo invece ti fa installare quello che ti pare e non ti rompe le balle sul fatto che le licenze siano o meno open... peccato)

questo fa parte della politica di sviluppo di gentoo, essere _liberi_ di poter utilizzare il sw che preferisci. invece con _debian_ sei libero perchè utilizzi sw sotto licenze libere. fa niente se poi tutti i debianisti che conosco scaricano il mondo da mirror non ufficiali per avere tutte quelle cose che con i mirror debian non possono avere. però logicamente debian è sempre la migliore, bah! :twisted:
Back to top
View user's profile Send private message
lavish
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 13 Sep 2004
Posts: 4296

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 3:45 pm    Post subject: Reply with quote

Non vorrei alimentare flame, penso che la definizione di libertà sia una faccenda personale.
Debian e Gentoo la affrontano semplicemente in modo diverso:

- Debian ti costringe ad usare mirrors particolari (rompendo un po' le scatole)
- Gentoo ti segnala sotto quale licenza è il sw e poi sei libero di accettarla o no

Dal mio punto di vista, questa libertà è più.. "globale" ;)
_________________
minimalblue.com | secgroup.github.io/
Back to top
View user's profile Send private message
Cazzantonio
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 20 Mar 2004
Posts: 4489
Location: Somewere around the world

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 3:59 pm    Post subject: Reply with quote

Si si... poi ovviamente è una questione di gusti personali...
a me piacerebbe solo che gentoo avesse la possibilità di mascherare determinati pacchetti in base alle licenze... sarebbe una soluzione di compromesso perfetta che darebbe all'utente tutta la libertà che desidera... una specie di /etc/portage/licenses.accepted dove commentare tutte le licenze che non ci piacciono :)
Per ora tenere dietro alla lista delle licenze dei pacchetti installati è possibile solo tramite programmini esterni come license-checker o simili... :roll:
Magari in futuro verrà implementata :)

Comunque stiamo andando un po' OT :wink:
_________________
Any man's death diminishes me, because I am involved in mankind, and therefore never send to know for whom the bell tolls; it tolls for thee
-John Donne
Back to top
View user's profile Send private message
Ferdinando
Veteran
Veteran


Joined: 25 Nov 2003
Posts: 1027
Location: Gaeta (LT) - Italy

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 4:54 pm    Post subject: Reply with quote

Cazzantonio wrote:
Comunque stiamo andando un po' OT :wink:

Beh, in parte... in fondo lorenzo666 aveva chiesto che differenze ci sono rispetto alla ubuntu. Diciamo che la mentalità della nostra distribuzione "è per quelli che preferiscono impacchettarsi il proprio paracadute" (chi è che l'aveva detto?) senza fare troppo caso alla marca... :D

Ciao
_________________
La risposta, non la devi cercare fuori, la devi cercare dentro di te: e però è SBAGLIATA!
-- Corrado Guzzanti, "Pippo Chennedy Show", 1997
Back to top
View user's profile Send private message
xdarma
l33t
l33t


Joined: 08 Dec 2003
Posts: 690
Location: tra veneto e friuli (italy)

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 7:27 pm    Post subject: Re: [IT] Passare da ubuntu a gentoo Reply with quote

lorenzo666 wrote:
Ciao a tutti:
premetto di essere un utente di linux da poco tempo (circa 6 mesi) e di aver utilizzato ubuntu fino ad adesso. Ora però ho scoperto gentoo, e mi attira veramente moltissimo!!

...mmm, cosa non ti piace di ubuntu?
...e cosa speri di trovare in gentoo?

lorenzo666 wrote:

Spero che riusciate a incoraggiare un prossimo utente gentoo.


in bocca al lupo :-)

xdarma
Back to top
View user's profile Send private message
lorenzo666
Apprentice
Apprentice


Joined: 05 Feb 2006
Posts: 225

PostPosted: Sun Feb 05, 2006 7:28 pm    Post subject: Reply with quote

chiedo scusa per l'[IT], che non era altro che un [OT] digitato male....

grazie per le delucidazioni.

vedrò presto di mettere in funzione gentoo sul mio pc...
_________________
Gentoo regna...
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum