Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
[MiniHowTo] Wireless con chipset Atheros
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
maruscya
Guru
Guru


Joined: 13 Aug 2004
Posts: 507

PostPosted: Mon Jan 31, 2005 3:30 pm    Post subject: [MiniHowTo] Wireless con chipset Atheros Reply with quote

Ciao a tutti.

Questo e' una raccolta della mia esperienza per l'installazione di una scheda wireless della D-Link. In particolare il modello DWL-G520 che utilizza a sua volta il chipset Atheros

Prima cosa che ho fatto e' stato verificare se la mia scheda veniva vista dal sistema cono lspci

Code:

#>lspci

0000:01:00.0 VGA compatible controller: nVidia Corporation NV18GL [Quadro4 NVS AGP 8x] (rev c1)
0000:02:01.0 Ethernet controller: Atheros Communications, Inc. AR5212 802.11abg NIC (rev 01)
0000:02:0c.0 Ethernet controller: Intel Corp. 82540EM Gigabit Ethernet Controller (rev 02)


Ho tagliato parte dell' output per migliorare la visibilta'. La scheda sembra essere vista in modo corretto, la seconda riga e' la scheda wireless. Ora va configurato il kernel per il supporto Wifi. In realta non sono sicuro che il supporto vada abilitato per i driver che non fanno parte del kernel. In questo momento sto usando il kernel 2.6.9

Code:

#>cd /usr/src/linux
#>make menuconfig


Andate poi nella sezione che rigurada il supporto per le periferiche WiFi e abilitate il supporto per il kernel.

Code:

Device Drivers  --->
  Networking support  --->
      Wireless LAN (non-hamradio)  --->
         [*] Wireless LAN drivers (non-hamradio) & Wireless Extensions


Da un post trovato qui nel forum sembra che sia necessario anche attivare alcuni moduli per la criptazione
dei dati. Io ho attivato queste voci come era indicato nel post. Purtroppo non ricordo il link corretto del messaggio, cmq sia i ecco cosa ho attivato.

Code:

Chriptographic option--->
                   <*> Cryptographic API
                   <M> ARC4 cipher algorithm
                   <M> Michael MIC keyed digest algorithm
                    <M> CRC32c CRC algorithm


Fatto? Bene... salvate la configurazione e passate e ricompilate il kernel con i soliti comandi, con il kernel 2.6 basta dare un bel make per compilare tutto, moduli compresi. Installate il nuovo kernel.
Ora bisogna passare all'installazione dei driver. Dovete installare due pacchetti che per' attalmente sono mascherati ed in piu' sono flaggati come instabili. Dovete inserire nel vostro packages.unmask e nel packages.keyword il nome dei pacchetti.

Code:

#>echo 'net-wireless/madwifi-tools' >> /etc/portage/package.unmask
#>echo 'net-wireless/madwifi-driver' >> /etc/portage/package.unmask
#>echo 'net-wireless/madwifi-tools ~x86' >> /etc/portage/package.keyword
#>echo 'net-wireless/madwifi-driver ~x86' >> /etc/portage/package.keyword


OK ora possiamo installare i pacchetti per la gestione del driver della scheda con emerge.

Code:

#>emerge madwifi-driver madwifi-tools


Ora dovete riavviare il sistema per caricare il nuovo kernel. Se tutto va per il vero giusto non dovrebbero esserci errori visualizzati sul video, ma nemmeno la scheda di rete. La scheda viene indicata ath0 , almeno sulla mia macchina visto che e' la prima scheda wifi che metto nel mio pc, ma nel vostro potrebbe avere un nome diverso.

Ora dovrete modificare il file /etc/conf/net e aggiungere la scheda nuova.
Ecco cosa ho aggiunto nel mio file, inutile dire che gli indirizzi IP nella vostra rete saranno di sicuro diversi da quelli che ho impostato io nel mio file.

Code:

iface_ath0="213.255.44.230 broadcast 213.255.44.255 netmask 255.255.255.224"


Durante l'installazione dei pacchetti con emerge , appare un msg che vi avvisa che nella directory /etc/init.d e' stato aggiunto un file chiamato net.ath0. Ma non e' vero. Questo file serve per caricare all' avvio della macchina la vostra scheda, quindi per risolvere questo problemino ho fatto una copia del file net.eth0. Non so se e' propio la procedura corretta ma sembra funzionare. Aggiungente il vostro nuovo script al boot

Code:

#>rc-update add net.ath0 default


Ok... ora abbiamo fatto in modo che la nostra scheda venga avviata ad ogni boot di sistema a differenza di una scheda classica dove il cavo di rete ci collega ad un hub, con una scheda WiFi bisogna dirgli su quale Access Point connettersi. Con il comando iwlist cerchiamo gli access point disponibili

Code:

$ iwlist ath0 scanning
ath0      Scan completed :
          Cell 01 - Address: 00:0F:3D:E0:CA:76
                    ESSID:"default"
                    Mode:Master
                    Frequency:2.437 GHz (Channel 6)
                    Quality=0/94  Signal level=-95 dBm  Noise level=-95 dBm
                    Encryption key:on
                    Bit Rate:1 Mb/s
                    Bit Rate:2 Mb/s
                    Bit Rate:5 Mb/s
                    Bit Rate:6 Mb/s
                    Bit Rate:9 Mb/s
                    Bit Rate:11 Mb/s
                    Bit Rate:12 Mb/s
                    Bit Rate:18 Mb/s
                    Bit Rate:24 Mb/s
                    Bit Rate:36 Mb/s
                    Bit Rate:48 Mb/s
                    Bit Rate:54 Mb/s
                    Extra:bcn_int=100


Da questo output riusciamo a ricavare due informazioni importanti. La prima e il mac address, se cosi si puo' chiamare dell' access point e la seconda e' ESSID. Prendetene nota da qualche parte.
Configuramo la scheda con i comando iwconfig. Io mi sono fatto questo scrippettino per evitare di doverlo fare ogni volta.

Code:

#!/bin/sh

NICKNAME="Linux-station"
ESSID="default"
AP="00:0F:3D:E0:CA:76"
KEY="1234-5678-9012-3456-7890-1234-56"
NIC="ath0"


iwconfig $NIC essid $ESSID nickname $NICKNAME
iwconfig $NIC mode managed
iwconfig $NIC ap $AP
iwconfig $NIC key $KEY


Il nickname e' il nome della vostra postazione. L'ESSID e' quello che avete ricavato dal comando iwlist dell' access point. Il volere AP indica il mac address dell' access point stesso.
Indovinate KEY cos'e' ?? E propio la chiava per criptare i dati :) Ok.. usate una chiave piu' intelligente. Per terminare il nome della scheda.
Salvate il file e dategli i parametri per l'esecuzione

Code:

#>chmod 700 wifi.sh


Cosi solo root potra' avviare la configurazione della scheda wireless...

Spero che questo minihowto sia utile a qualcuno e soprattuto spero che chi ne sa di piu'...corregga i miei errori.

MaruscyA


Last edited by maruscya on Fri Feb 04, 2005 3:34 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
gutter
Moderator
Moderator


Joined: 13 Mar 2004
Posts: 7160
Location: Aarau, Aargau, Switzerland

PostPosted: Mon Jan 31, 2005 3:35 pm    Post subject: Reply with quote

Aggiunto ai "Post utilissimi", sezione HOWTO.
_________________
Registered as User #281564 and Machines #163761
Back to top
View user's profile Send private message
maruscya
Guru
Guru


Joined: 13 Aug 2004
Posts: 507

PostPosted: Mon Jan 31, 2005 3:43 pm    Post subject: Reply with quote

gutter wrote:
Aggiunto ai "Post utilissimi", sezione HOWTO.


Che onore :)

Spero che serva a qualcuno.. !!
Back to top
View user's profile Send private message
FonderiaDigitale
Veteran
Veteran


Joined: 06 Nov 2003
Posts: 1710
Location: Rome, Italy

PostPosted: Tue Feb 01, 2005 2:25 am    Post subject: Reply with quote

il driver supporta scanning/channel hopping e monitor mode?
_________________
Come disse un amico, i sistemisti sono un po' come gli artigiani per l'informatica :)
Back to top
View user's profile Send private message
maruscya
Guru
Guru


Joined: 13 Aug 2004
Posts: 507

PostPosted: Fri Feb 04, 2005 3:35 pm    Post subject: Reply with quote

FonderiaDigitale wrote:
il driver supporta scanning/channel hopping e monitor mode?


non so bene cosa siano questi comandi... :)

Ma lo scanning degli access point si puo' fare , vedi sopra.

Ora cerco anche gli altri comandi
Back to top
View user's profile Send private message
drakkan
Apprentice
Apprentice


Joined: 21 Jun 2004
Posts: 232

PostPosted: Sun Feb 13, 2005 4:45 pm    Post subject: Reply with quote

ho una scheda Cisco ma il chip è atheros:

Code:


lspci

0000:07:00.0 Ethernet controller: Atheros Communications, Inc. AR5212 802.11abg NIC (rev01)



nel kernel ho attivato tutte le opzioni suggerite, la scheda viene correttamente riconosciuta:

Code:


dmesg

ath_hal: 0.9.12.14 (AR5210, AR5211, AR5212)
wlan: 0.8.4.5 (EXPERIMENTAL)
ath_rate_onoe: 1.0
ath_pci: 0.9.4.12 (EXPERIMENTAL)
PCI: Enabling device 0000:07:00.0 (0000 -> 0002)
ACPI: PCI interrupt 0000:07:00.0[A] -> GSI 10 (level, low) -> IRQ 10
ath0: 11a rates: 6Mbps 9Mbps 12Mbps 18Mbps 24Mbps 36Mbps 48Mbps 54Mbps
ath0: 11b rates: 1Mbps 2Mbps 5.5Mbps 11Mbps
ath0: 11g rates: 1Mbps 2Mbps 5.5Mbps 11Mbps 6Mbps 9Mbps 12Mbps 18Mbps 24Mbps 36Mbps 48Mbps 54Mbps
ath0: mac 5.6 phy 4.1 radio 3.6
ath0: 802.11 address: 00:40:96:a1:8e:d4
ath0: Use hw queue 0 for WME_AC_BE traffic
ath0: Use hw queue 1 for WME_AC_BK traffic
ath0: Use hw queue 2 for WME_AC_VI traffic
ath0: Use hw queue 3 for WME_AC_VO traffic
ath0: Atheros 5212: mem=0x21000000, irq=10



e posso vederla con ifconfig e iwconfig, però non riesco a vedere l'ap:

Code:


iwlist ath0 scanning
ath0      Failed to read scan data : Resource temporarily unavailable



qualche suggerimento?

grazie
drakkan
Back to top
View user's profile Send private message
drakkan
Apprentice
Apprentice


Joined: 21 Jun 2004
Posts: 232

PostPosted: Sun Feb 13, 2005 7:27 pm    Post subject: Reply with quote

ho risolto,
nonostante l'errore postato precedentemente una volta assegnato l'essid ha comiciato a funzionare:

Code:


iwconfig ath0 essid Wireless

 /etc/init.d/net.ath0 start
 * Bringing ath0 up via DHCP...                                           [ ok ]
 *   ath0 received address 192.168.1.2

iwconfig ath0
ath0      IEEE 802.11g  ESSID:"Wireless"
          Mode:Managed  Frequency:2.437 GHz  Access Point: 00:09:5B:3B:E7:1D
          Bit Rate:1 Mb/s   Tx-Power:50 dBm   Sensitivity=0/3
          Retry:off   RTS thr:off   Fragment thr:off
          Encryption key:off
          Power Management:off
          Link Quality=30/94  Signal level=-65 dBm  Noise level=-95 dBm
          Rx invalid nwid:0  Rx invalid crypt:0  Rx invalid frag:0
          Tx excessive retries:0  Invalid misc:0   Missed beacon:0

ping www.google.it
PING www.google.akadns.net (216.239.59.104) 56(84) bytes of data.
64 bytes from 216.239.59.104: icmp_seq=1 ttl=241 time=127 ms
64 bytes from 216.239.59.104: icmp_seq=2 ttl=241 time=126 ms
64 bytes from 216.239.59.104: icmp_seq=3 ttl=241 time=125 ms
64 bytes from 216.239.59.104: icmp_seq=4 ttl=241 time=127 ms



grazie comunque :lol:
Back to top
View user's profile Send private message
maruscya
Guru
Guru


Joined: 13 Aug 2004
Posts: 507

PostPosted: Mon Feb 14, 2005 9:15 am    Post subject: Reply with quote

drakkan wrote:
ho risolto,
nonostante l'errore postato precedentemente una volta assegnato l'essid ha comiciato a funzionare:



Mi fa piacere vedere che qualcuno ha usato il minihow-to ...e sopratutto vedere che quello che ho scritto funziona :)

Grazie a te !
Back to top
View user's profile Send private message
drakkan
Apprentice
Apprentice


Joined: 21 Jun 2004
Posts: 232

PostPosted: Mon Feb 14, 2005 10:58 am    Post subject: Reply with quote

nel caso di autenticazione con chiave wep ho dovuto dare un ulteriore comando

Code:


iwpriv ath0 authmode 2



grazie ancora per l'ottimo howto :D
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools) All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum