Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
[Howto] settare ISDN (kernel 2.4)
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
egolf
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 27 Feb 2004
Posts: 116
Location: CH

PostPosted: Sun Jul 04, 2004 8:34 pm    Post subject: [Howto] settare ISDN (kernel 2.4) Reply with quote

Howto settare una connessione ISDN

1. Configurazione del Kernel

Putroppo non sono riuscito a far funzionare tutto col kernel 2,6 quindi qui uso il 2.4, il howto di base lo traduco dal forum inglese, aggiungendoci 2 o tre modifiche, perche cosi com' era non mi funzionava.
La mia scheda ISDN è supportata dal modulo "Hisax HFC PCI-Bus cards"

eccovi l' output di lspci
Code:
# lspci
00:0d.0 Network controller: Cologne Chip Designs GmbH ISDN network controller [HFC-PCI] (rev 02)


e la configurazione del kernel
Code:
ISDN subsystem --->
    <*> ISDN support                                           
            [*]   Support synchronous PPP                             
            [*]     PPP filtering for ISDN
            [*]     Use VJ-compression with synchronous PPP
            [ ]     Support generic MP (RFC 1717)
          < >     Support BSD compression   
<*> HiSax SiemensChipSet driver support 
              ---   D-channel protocol features
              [*]   HiSax Support for EURO/DSS1   
              [*]     Support for german chargeinfo
               <alto>
              [*]   HFC PCI-Bus cards 

come già detto nel mio caso il modulo è "HFC PCI-Bus cards" (nel vostro non per forza è cosi!
Per controllare se la carta viene inizializzata nel caso non avete usato moduli:
Code:

dmesg | grep HiSax

dovreste ottenere almeno le righe (o qualcosa di simile):
Code:
HiSax: Total 1 card defined
HiSax: HFC-PCI card manufacturer: CCD/Billion/Asuscom card name: 2BD0
HiSax: 2 channels added

Nel caso avete usato moduli
Code:
modprobe <nomemodulo>

Se non vi da errore dovrebbe funzionare
(ricordate di caricarli quando volete usare isdn e se lo usate sempre inseriteli in
Code:
 /etc/modules.autoload.d/kernel-2.4


2. Far funzionare la connessione isdn

prima di tutto ci vuole il pacchetto delle utilità ISDN:
Code:
emerge isdn4k-utils

e controllare se nel runlevel default è presente il servizio local (servirà di seguito)
Code:
ls /etc/runlevels/default/local

nel caso il file non è presente:
Code:
rc-update add local default


Bene, ora passiamo a creare alcuni file:

/etc/ppp/isdn-initialise
Code:
#!/bin/bash

MYUSER="USERNAME"      # Il nome assegnatomi dal Provider (lasciate le "virgolette")
REMNAME=ISPNAME       # Il nome del Provider
REMMSN=ISP-NUMBER     # Il numero del Provider
MYIP=MY-IP-ADDRESS    # Il mio indirizzo IP (se non ne avete uno fisso mettete: 10.0.0.1 per esempio)

/bin/echo "isdn initialise"
/sbin/ifconfig ippp0 $MYIP pointopoint
/sbin/ifconfig ippp0 -arp -broadcast
 
/sbin/route add $MYIP ippp0
/sbin/route add default netmask 0 ippp0
 
/sbin/ipppd user $MYUSER remotename $REMNAME defaultroute /dev/ippp0


Sostituite USERNAME (lasciate le "virgolette" attorno al nome) col nome utente assegnatovi dal provider ISPNAME col nome del vostro provider ISP-NUMBER con numero del vostro provider. Per MY-IP-ADDRESS mettete l' ip fisso assegnatovi dal provider, se non ne avete uno mettete: 10.0.0.1 per esempio (ipppd lo metterà aposto automaticamente)
poi rendiamo il file eseguibile:
Code:
chmod +x /etc/ppp/isdn-initialise 


Ok ora creiamo il file con la password per connettersi:
/etc/ppp/chap-secrets

Code:
# Secrets for authentication using CHAP
# client          server      secret      IP addresses 
"USERNAME"    *       "PASSWORD" 

Sostituite USERNAME e PASSWORD con i corrispettivi fornitivi dal provider, anche qui lasciare le virgolette.
Rendiamo il file accessibile solo al root:
Code:
chown root:root /etc/ppp/chap-secrets
chmod 600 /etc/ppp/chap-secrets


/etc/ppp/otions.ippp0
Code:
lock
ipcp-accept-local
ipcp-accept-remote
noipdefault
usepeerdns
deldefaultroute
defaultroute
user "USERNAME" #Sostituire USERNAME col nome utente fornito dal provide lasciando le virgolette

Ok ora creiamo un file per attivare il loggaggio (si dice cosi?)
/etc/ppp/isdnlog-init
Code:
#!/bin/bash
isdnlog -sS -v1 -w10 -m0x17d7 -10x3d7 -C /dev/console -D /dev/isdnctrl

Rendiamo eseguibile anche questo:
Code:
chmod +x /etc/ppp/isdnlog-init


l' ultimo file da creare:
/etc/ppp/isdn-setup
Code:
#!/bin/bash
 
MYUSER="USERNAME" # Rimpiazzare USERNAME col nome utente fornito dal provider
MYMSN=MY-NUMBER #Rimpiazzare col proprio numero ISDN
REMMSN=ISP-NUMBER #Rimpiazzare con numero del Provider
 
/bin/echo "isdn setup"
/sbin/isdnctrl verbose 3
/sbin/isdnctrl system on
/sbin/isdnctrl addif ippp0
/sbin/isdnctrl eaz ippp0 $MYMSN
/sbin/isdnctrl l2_prot ippp0 hdlc
/sbin/isdnctrl l3_prot ippp0 trans
/sbin/isdnctrl encap ippp0 syncppp
/sbin/isdnctrl dialmode ippp0 manual #è possibile anche mettere: auto  al posto di manual
/sbin/isdnctrl addphone ippp0 out $REMMSN
/sbin/isdnctrl huptimeout ippp0 900
/sbin/isdnctrl dialmax ippp0 2
/sbin/ipppd user $MYUSER remotename $REMNAME \
        defaultroute    \
        name $MYUSER    \
        -detach         \
        mru 1500        \
        mtu 1500        \
        lcp-restart 1   \
        /dev/ippp0 &

Rendiamo eseguibile anche questo:
Code:
chmod +x /etc/ppp/isdn-setup


ok a questo punto prepariamo tutto di modo che il pc inizializzi il nostro modem isdn all' avvio (senza che si connetta):
aggiungiamo:
Code:
/etc/ppp/isdn-setup 1>&2
/etc/ppp/isdn-initialise 1>&2

al file [color=orange/etc/conf.d/local.start[/color]
poi eseguiamo:
Code:
rc-updare add isdn4linux default


Ok ora basta riavviare il sistema o eseguire:
Code:
/etc/init.d/isdn4linux start
bash /etc/conf.d/local.start


3. Provare la connessione

osserviamo il logfile:
Code:
/etc/ppp/isdnlog-init
tail -f /var/log/messages

per monitorare la connessione ci sono due modi:
Code:
#modo 1:
watch isdnctrl status ippp0
#modo 2:
imon

e poi provare a vedere se isdn si connette:
Code:
isdnctrl dial ippp0

per vedere se siete connessi:
Code:
ping www.gentoo.org

alcuni comandi importanti:
Code:
isdnctrl list ippp0 #per vedere la configurazione
isdnctrl state ippp0 #per vedere lo stato: connesso/disconneso
isdnctrl dial ippp0 #per connettervi
isdnctrl hangup ippp0 #per disconnettervi

#per resettare la configurazione:
ifconfig ippp0 down
isdnctrl delif ippp0

Alcuni link che potrebbero aiutare in caso di problemi:
http://www.wurtel.cistron.nl/i4l-howto-uk.html
http://www.isdn4linux.de/
/usr/src/linux/Documentation/isdn/*

spero che tutto sia aposto. Cmq se qualcosa non andasse fatemi sapere. Grazie
_________________
Everything has its beauty but not everyone sees it.
-Confucius-
Back to top
View user's profile Send private message
fedeliallalinea
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 08 Mar 2003
Posts: 13200
Location: here

PostPosted: Sun Jul 04, 2004 8:35 pm    Post subject: Reply with quote

Ottimo howto :D
_________________
"aspetto un'emozione sempre più indefinibile"
- CCCP -
"la libertà un doveroso pericolo in verità"
- PGR -
Questions are guaranteed in life; Answers aren't.
Back to top
View user's profile Send private message
egolf
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 27 Feb 2004
Posts: 116
Location: CH

PostPosted: Sun Jul 04, 2004 9:28 pm    Post subject: Reply with quote

fedeliallalinea wrote:
Ottimo howto :D

Grazie,
certo che con un feedback cosi mi metto subito a farne altri o a tradurre qualcosa :)
_________________
Everything has its beauty but not everyone sees it.
-Confucius-
Back to top
View user's profile Send private message
n3m0
l33t
l33t


Joined: 08 Feb 2004
Posts: 798
Location: Richville, Naples, Italy, Europe

PostPosted: Sun Jul 04, 2004 10:10 pm    Post subject: Reply with quote

fedeliallalinea wrote:
Ottimo howto :D


Se avessi trovato qualcosa di simile ai tempi della slackware e di quando avevo ISDN...
Ero ancora un niubbo e ho sbattuto mesi prima di riuscire a farla funzionare...
_________________
L’energia è la civiltà. Lasciarla in mano ai piromani/petrolieri è criminale. Perché aspettare che finisca il petrolio?
L’età della pietra non è mica finita per mancanza di pietre. - B.G.


Site/Blog: http://www.neminis.org
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools) All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum