Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
backup su hard disc esterno
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

Goto page 1, 2, 3  Next  
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano
View previous topic :: View next topic  
Author Message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Mon Dec 09, 2013 6:08 pm    Post subject: backup su hard disc esterno Reply with quote

Ciao a tutti
espongo il problema nella speranza possiate aiutarmi.
Sono un semplice appasionato di linux (ho mosso i prmi passi con ubuntu anni fa) e dove lavoro abbiamo un computer-server che gira con gentoo.
Non conosco molto gentoo ed il programmatore che l'ha messo su ora non è più rintracciabile.
Su questo server era programmato un backup quotidiano delle principali cartelle della rete aziendale su un hard disc esterno collegato al pc-server. Una email quotidiana mi confermava l'avvenuto backup.
L'email non mi arriva più ed il backup non viene più fatto.
Attendo vostri preziosi consigli

grazie mille
Back to top
View user's profile Send private message
bi-andrea
Apprentice
Apprentice


Joined: 09 Mar 2010
Posts: 167
Location: cesenatico

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 9:49 am    Post subject: Reply with quote

Può sembrare banale, però sul disco esterno ti sei sicerato se è pieno?
_________________
Quando arrivi a Linux è un trauma, abituati a Windows, quando arrivi a Gentoo è uno spavento col brivido , però quando lo capisci sei uscito dall'università "GNU/Linux" ;)
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 10:33 am    Post subject: Reply with quote

Ho scoperto che niente è banale :wink: , hai fatto bene a chiedere, comunque avevo controllato.
Il dubbio a cominciato a venirmi non vedendo più le email..........pensavo fosse solo un problema di invio , invece..........
Ora dell'email e della programmazione automatica del backup mi interessa fino ad un certo punto.
L'importante è riuscire a fare il backup quotidiano, anche se dovessi lanciare , io manualemnte ogni sera il comando.
Ovvio se si riuscisse a rimetterlo automatico tanto meglio........
Qualche idea ?
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4729
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 11:03 am    Post subject: Reply with quote

A naso direi di fare le seguenti verifiche
Code:
emerge -pv amanda
Code:
emerge -pv bacula
per vedere cosa ha usato o
Code:
eix -I app-backup/*
eventualmente riporta
cat /etc/init.d/local:
...
se c'è qualcosa (in citazione vedrai come riportare correttamente i codici, le risposte raffazzonate non hanno seguito perché sono mancanza di rispetto). Almeno si inizia a capire cosa è stato usato.
Dalle tue parole mi permetto di intuire che il sistema sia abbastanza indietro con gli aggiornamenti quindi non è il caso di toccarlo alla leggera, se eix non c'è non provare ad installarlo.
In alternativa
Code:
ls /var/db/pkg/app-backup
potrebbe fornire delle prime informazioni.
Per seconda cosa andrei a spulciare in /var/log per eventuali errori.
Eventualmente un
rc-status:
Runlevel: default
 xxx                                                                                              [  started  ]
 xxxxxxx                                                                                          [  stopped  ]
...
potrebbe aiutare vedere cosa è stato configurato e cosa si è bloccato.
Considerando che il sistema è senza manutenzione è possibile che la partizione con /var (o con /tmp, la root unica) sia piena e quindi amanda (se è lui) ha smesso di funzionare (almeno questo mi ricordo, non lo guardo più dalla 1.2. o giù di li).
Un clean su /var/tmp e /tmp non dovrebbe far male
Se non hai la password di root la tecnica di recupero è il solito avvio con live e modifica di /etc/shadow. Sconsigliabile la via con il boot usando init=/bin/sh o simili senza conoscere la macchina ed il sistema.

Volendo "pensare a male", visto che ti ha configurato una macchina di backup senza neppure dirti come andare a verificare i log, una possibilità, nella mia modestissima esperienza in materia di malversazioni tipiche dei "tecnici" (del piffero, da sterminare tutti, dai presuntuosi bastardi alla Monti all'idiota che viene a fingere di fare manutenzione sulla caldaia), è che il furbetto/mentecatto abbia avviato il backup tramite cron, impostando una scadenza, di modo che periodicamente sia richiesta la sua presenza per riavviare. Ultima cosa da verificare.
Code:
eix -I cron
o
Code:
ls /var/db/sys-process | grep cron
per capire con cosa abbiamo a che fare. Riportare
Code:
ls /etc/cron.daily/
potrebbe dare qualche indizio, od anche riportare il contenuto di /etc/crontab. Inutile dire che se è questa la strada e sai usare cron il ripristino è banale. Chi ricorre a simili trucchetti di bassa lega in genere non è tanto scaltro da impostare una rimozione automatica di tutti i comandi impostati (forse anche perché non li conosce realmente) ma si limita a far cancellare la riga di avvio.

Un clean su /var/tmp e /tmp non dovrebbe far male, come anche un clean su /var/log ma... possibile che ci sia qualcosa di utile (dai log potresti capire qual è il comando usato per il backup) ed un eventuale script potrebbe essere su area temporanea, si fanno di queste idiozie, sempre "pensando a male".

gentoo per policy non stravolge i file di configurazione e gli assetti di path come certe pseudo distribuzioni truffaldine (RH) e non usano strani orpelli per rendere linux una caricatura di windozz come ubuntu, quindi è abbastanza facile riferirsi alla documentazione ufficiale degli applicativi.

Di contro potrebbe essere che chi ci ha messo le mani ha fatto un suo script init ed in tal caso vedo poco da rivedere.

Non ho idea della tua situazione ma ti invito a valutare l'evidente violazione ex all. B p. 16/17 dlgs 196/2003 e non solo del punto 18 che ti poni. :wink:

Personalmente, per il futuro, andrei a predisporre una installazione ex novo tentando di portarmi dietro solo le effettive modifiche per far funzionare il backup (se è stato usato amanda basta portarsi dietro i suoi file di configurazione ed impostare il giusto ip nella rete, veramente semplice), fatto questo il sistema sarebbe da aggiornare almeno con frequenza mensile per evitare stravolgimenti, casomai utilizzando un chroot per verificare prima di installare a casaccio. Se ve la siete tenuta è perchè una macchina gentoo difficilmente crea problemi o sorprese (del genere ritrovarsi con la macchina inaccessibile dopo l'aggiornamento grazie all'intervento di NM del cavolo come mi è capitato per cessos) ma comunque va manutenuta (ringrazia i fossili accademici come Rodotà e le tipiche perversioni burocratiche da eurocoglioni, tutte al servizio dell'obsolescenza programmata e dei porci comodi di M$ AZZ$oft & C).
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:


Last edited by djinnZ on Tue Dec 10, 2013 12:51 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 12:50 pm    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:
A naso direi di fare le seguenti verifiche
Code:
emerge -pv amanda
Code:
emerge -pv bacula
per vedere cosa ha usato o
Code:
eix -I app-backup/*
eventualmente riporta
cat /etc/init.d/local:
...
se c'è qualcosa (in citazione vedrai come riportare correttamente i codici, le risposte raffazzonate non hanno seguito perché sono mancanza di rispetto). Almeno si inizia a capire cosa è stato usato.
Dalle tue parole mi permetto di intuire che il sistema sia abbastanza indietro con gli aggiornamenti quindi non è il caso di toccarlo alla leggera, se eix non c'è non provare ad installarlo.
In alternativa
Code:
ls /var/db/pkg/app-backup
potrebbe fornire delle prime informazioni.
Per seconda cosa andrei a spulciare /var/log per eventuali errori.
Eventualmente un
rc-status:
Runlevel: default
 xxx                                                                                              [  started  ]
 xxxxxxx                                                                                          [  stopped  ]
...
potrebbe aiutare vedere cosa è stato configurato e cosa si è bloccato.
Considerando che il sistema è senza manutenzione è possibile che la partizione con /var (o con /tmp, la root unica) sia piena e quindi amanda (se è lui) ha smesso di funzionare (almeno questo mi ricordo, non lo guardo più dalla 1.2. o giù di li).
Se non hai la password di root la tecnica di recupero è il solito avvio con live e modifica di /etc/shadow. Sconsigliabile la via con il boot usando init=/bin/sh o simili senza conoscere la macchina ed il sistema.

Volendo "pensare a male", visto che ti ha configurato una macchina di backup senza neppure dirti come andare a verificare i log, una possibilità, nella mia modestissima esperienza in materia di malversazioni tipiche dei "tecnici" (del piffero, da sterminare tutti, dai presuntuosi bastardi alla Monti all'idiota che viene a fingere di fare manutenzione sulla caldaia), è che il furbetto/mentecatto abbia avviato il backup tramite cron, impostando una scadenza, di modo che periodicamente sia richiesta la sua presenza per riavviare. Ultima cosa da verificare.
Code:
eix -I cron
o
Code:
ls /var/db/sys-process | grep cron
per capire con cosa abbiamo a che fare. Riportare
Code:
ls /etc/cron.daily/
potrebbe dare qualche indizio, od anche riportare il contenuto di /etc/crontab. Inutile dire che se è questa la strada e sai usare cron il ripristino è banale. Chi ricorre a simili trucchetti di bassa lega in genere non è tanto scaltro da impostare una rimozione automatica di tutti i comandi impostati (forse anche perché non li conosce realmente.

gentoo per policy non stravolge i file di configurazione e gli assetti di path come certe pseudo distribuzioni truffaldine (RH) e non usano strani orpelli per rendere linux una caricatura di windozz come ubuntu, quindi è abbastanza facile riferirsi alla documentazione ufficiale degli applicativi.

Di contro potrebbe essere che chi ci ha messo le mani ha fatto un suo script init ed in tal caso vedo poco da rivedere.

Non ho idea della tua situazione ma ti invito a valutare l'evidente violazione ex all. B p. 16/17 dlgs 196/2003 e non solo del punto 18 che ti poni. :wink:

Personalmente, per il futuro, andrei a predisporre una installazione ex novo tentando di portarmi dietro solo le effettive modifiche per far funzionare il backup (se è stato usato amanda basta portarsi dietro i suoi file di configurazione ed impostare il giusto ip nella rete, veramente semplice), fatto questo il sistema sarebbe da aggiornare almeno con frequenza mensile per evitare stravolgimenti, casomai utilizzando un chroot per verificare prima di installare a casaccio. Se ve la siete tenuta è perchè una macchina gentoo difficilmente crea problemi o sorprese (del genere ritrovarsi con la macchina inaccessibile dopo l'aggiornamento grazie all'intervento di NM del cavolo come mi è capitato per cessos) ma comunque va manutenuta (ringrazia i fossili accademici come Rodotà e le tipiche perversioni burocratiche da eurocoglioni, tutte al servizio dell'obsolescenza programmata e dei porci comodi di M$ AZZ$oft & C).


Anzitutto grazie per la disponibilità
Ora vedo che mi hai dato parecchia carne al fuoco, e per non fare confusione (io) vedrò di prendere in considerazione un po per volta tutto il materiale che mi hai dato .
La password la ho nessun problema, devo dire che il tecnico che ha eseguito il tutto era molto disponibile è mi ha sempre spiegato/aiutato senza problemi. Il fatto è che non lavoro più in Italia e non so più come rintracciarlo (ero diventato nel tempo abbastanza indipendente e non ci sentivamo più da parecchio tempo)
Partiamo con ordine.
Il primo comando che mi hai consigliato di eseguire (emerge -pv amanda) trova 5 pacchetti.
Dimmi se e come devo elencarti tutto ciò che è scritto a terminale (devo fare tutto a mano su carta poichè il sever ed il pc con cui vi scrivo sono distanti e ora come ora non ho un portatile da affiancare)
Chiedo venia in anticipo se commetterò errori nel dare informazioni (sono qui per imparare :wink: )
Back to top
View user's profile Send private message
sabayonino
Apprentice
Apprentice


Joined: 03 Jan 2012
Posts: 267

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 12:57 pm    Post subject: Reply with quote

se riesci ad accedere ad una connessione ssh al server puoi fare anche tutto da casa o dall'altra parte del mondo :wink:
non è necessario che il server sia vicino (tranne che per manutenzioni fisiche etc ovviamente)

se riesci ad ottenere un accesos ssh dal portatile o altro dispositivo basta un copia incolla dell'output
_________________
BOINC ed il calcolo distribuito
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 12:59 pm    Post subject: Reply with quote

Domanda : non ho capito cosa dovrei guardare in citazione per riportare corretamente i codici
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4729
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 1:00 pm    Post subject: Reply with quote

Rileggi perché mi ero dimenticato qualcosa ed ho modificato il messaggio. Togli la citazione, per intero, di quello che ho scritto.
Scusa non puoi agire via ssh o putty (su windozz) e fare copia e incolla?
L'output lo si riporta in genere con il tag
Code:
[code="comando lanciato"]output del programma[/code]

In ogni caso se c'è un
Code:
[ebuild  N     ]
davanti al nome del pacchetto non è installato. Dato che gli altri saranno sicuramente le dipendenze vuol dire che non è installato, vai avanti con le altre verifiche.

Sei sempre su un sistema linux. :wink:
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:


Last edited by djinnZ on Tue Dec 10, 2013 1:01 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 1:01 pm    Post subject: Reply with quote

sabayonino wrote:
se riesci ad accedere ad una connessione ssh al server puoi fare anche tutto da casa o dall'altra parte del mondo :wink:
non è necessario che il server sia vicino (tranne che per manutenzioni fisiche etc ovviamente)

se riesci ad ottenere un accesos ssh dal portatile o altro dispositivo basta un copia incolla dell'output

Se hai tempo e voglia di spiegarmi come fare ci provo subito !!!! :)
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 1:25 pm    Post subject: Reply with quote

Ok ora piano piano mi stanno ritornando in mente le "lezioni" che sbirciavo quando il tecnico operava :
ora installo (o meglio lancio) putty e provo a collegarmi così non devo fare avanti-indietro
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 1:33 pm    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:
Rileggi perché mi ero dimenticato qualcosa ed ho modificato il messaggio. Togli la citazione, per intero, di quello che ho scritto.
Scusa non puoi agire via ssh o putty (su windozz) e fare copia e incolla?
L'output lo si riporta in genere con il tag
Code:
[code="comando lanciato"]output del programma[/code]

In ogni caso se c'è un
Code:
[ebuild  N     ]
davanti al nome del pacchetto non è installato. Dato che gli altri saranno sicuramente le dipendenze vuol dire che non è installato, vai avanti con le altre verifiche.

Sei sempre su un sistema linux. :wink:

Cominciamo :
Code:
 emerge -pv amanda

Risultato :
Code:
These are the packages that would be merged, in order:

Calculating dependencies... done!
[ebuild  N    ] sys-block/mtx-1.2.18  164 kB
[ebuild  N    ] sci-visualization/gnuplot-4.2.3-r2  USE="readline -X -doc -emacs -gd -ggi -latex -pdf -plotutils -svga -wxwindows -xemacs" 2,775 kB
[ebuild  N    ] app-arch/mt-st-0.9b  36 kB
[ebuild  N    ] app-arch/dump-0.4.41  USE="readline -ermt -static" 277 kB
[ebuild  N    ] app-backup/amanda-2.4.5  USE="berkdb gdbm samba -debug -xfs" 1,506 kB

Total: 5 packages (5 new), Size of downloads: 4,756 kB
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 1:35 pm    Post subject: Reply with quote

Code:
emerge -pv bacula


risposta:
Code:
These are the packages that would be merged, in order:

Calculating dependencies... done!
[ebuild  N    ] app-arch/mt-st-0.9b  36 kB
[ebuild  N    ] sys-block/mtx-1.2.18  164 kB
[ebuild  N    ] app-backup/bacula-2.4.1-r1  USE="ipv6 python readline ssl tcpd -X -bacula-clientonly -bacula-console -bacula-nodir -bacula-nosd -doc -gnome -logrotate -logwatch -mysql -postgres -qt4 -sqlite -sqlite3 -static -wxwindows" 3,021 kB

Total: 3 packages (3 new), Size of downloads: 3,220 kB


Aspetto che verifichi intanto questi per continuare
grazie
Back to top
View user's profile Send private message
Onip
Advocate
Advocate


Joined: 02 Sep 2004
Posts: 2909
Location: Parma (Italy)

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 1:54 pm    Post subject: Reply with quote

nè bacula nè amanda sono installati (con portage, almeno). quello lo puoi vedere dalla N prima del nome (New). Ci fosse stata una R (replace) o una U (update), al contrario, avrebbe significato che erano presenti sul sistema.
_________________
Linux Registered User n. 373835

Titus Lucretius Carus, De Rerum Natura - Tantum religio potuit suadere malorum
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 2:57 pm    Post subject: Reply with quote

Onip wrote:
nè bacula nè amanda sono installati (con portage, almeno). quello lo puoi vedere dalla N prima del nome (New). Ci fosse stata una R (replace) o una U (update), al contrario, avrebbe significato che erano presenti sul sistema.

Ok nuova cosa che imparo .
Allora proseguo:
Code:
 eix -I app-backup/*
-bash: eix: command not found


Code:
 cat /etc/init.d/local:
cat: /etc/init.d/local:: No such file or directory


Code:
 rc-status
Runlevel: default
 acucorp                                                                                                         [ started  ]
 local                                                                                                           [ started  ]
 net.eth0                                                                                                        [ started  ]
 netmount                                                                                                        [ started  ]
 ntp-client                                                                                                      [ started  ]
 samba                                                                                                           [ started  ]
 sshd                                                                                                            [ started  ]
 syslog-ng                                                                                                       [ started  ]
 vixie-cron                                                                                                      [ started  ]


Dopo proseguirò con il resto
Back to top
View user's profile Send private message
sabayonino
Apprentice
Apprentice


Joined: 03 Jan 2012
Posts: 267

PostPosted: Tue Dec 10, 2013 5:42 pm    Post subject: Reply with quote

io per prima cosa controllerei dove è montato sto fantomatico HDD esterno
Code:
# mount

oppure
Code:
# cat /etc/fstab


e se localizzato controllarne il contenuto/capacità residua
Code:
# df -h /dev/{dispositivo_individuato_o_punto_di_montaggio_hdd_esterno}

o per vedere TUTTO :
Code:
# df -h


il backup potrebbe essere fatto semplicemnete con un rsync o un rsnapshot/rdiff-backup oppure un tarball e eseguito tramite cron

controllare il cron di root :
Code:
# cron -u root -l


e
Code:
# cat /etc/crontab

e ancora controllare quali script sono all'interno delle cartelle


Code:
# ls /etc/cron.{d,hourly,daily,weekly,monthly}

_________________
BOINC ed il calcolo distribuito
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 8:32 am    Post subject: Reply with quote

Ecco qui i risultati :
Dove è montato

Code:

/dev/md2 on / type ext3 (rw,noatime)
proc on /proc type proc (rw,nosuid,nodev,noexec)
sysfs on /sys type sysfs (rw,nosuid,nodev,noexec)
udev on /dev type tmpfs (rw,nosuid)
devpts on /dev/pts type devpts (rw,nosuid,noexec)
shm on /dev/shm type tmpfs (rw,noexec,nosuid,nodev)
usbfs on /proc/bus/usb type usbfs (rw,noexec,nosuid,devmode=0664,devgid=85)



Code:

# /etc/fstab: static file system information.
#
# noatime turns off atimes for increased performance (atimes normally aren't
# needed; notail increases performance of ReiserFS (at the expense of storage
# efficiency).  It's safe to drop the noatime options if you want and to
# switch between notail / tail freely.
#
# The root filesystem should have a pass number of either 0 or 1.
# All other filesystems should have a pass number of 0 or greater than 1.
#
# See the manpage fstab(5) for more information.
#

# <fs>                  <mountpoint>    <type>          <opts>          <dump/pa   ss>

# NOTE: If your BOOT partition is ReiserFS, add the notail option to opts.
#/dev/BOOT              /boot           ext2            noauto,noatime  1 2
/dev/md2                /               ext3            noatime         0 1
/dev/md1                none            swap            sw              0 0
/dev/cdrom              /mnt/cdrom      audo            noauto,ro       0 0
#/dev/fd0               /mnt/floppy     auto            noauto          0 0
# DISCO USB
/dev/sdc1               /mnt/usbesterno     vfat            noauto,user,exec,syn   c     0 0

# glibc 2.2 and above expects tmpfs to be mounted at /dev/shm for
# POSIX shared memory (shm_open, shm_unlink).
# (tmpfs is a dynamically expandable/shrinkable ramdisk, and will
#  use almost no memory if not populated with files)
shm                     /dev/shm        tmpfs           nodev,nosuid,noexec    0    0



Contenuto/capacità
Code:

# df -h /dev/sdc1
Filesystem            Size  Used Avail Use% Mounted on
udev                   10M  168K  9.9M   2% /dev


Cron di root

Code:

cron -u root -l
cron: invalid option -- u
usage:  cron [-n] [-x [ext,sch,proc,pars,load,misc,test,bit]]


Code:

cat /etc/crontab
# for vixie cron
#
# $Header: /var/cvsroot/gentoo-x86/sys-process/vixie-cron/files/crontab-3.0.1-r4,v 1.1 2005/03/04 23:59:48 ciaranm Exp $
#
#

# Global variables
SHELL=/bin/bash
PATH=/sbin:/bin:/usr/sbin:/usr/bin
MAILTO=root
HOME=/

# check scripts in cron.hourly, cron.daily, cron.weekly and cron.monthly
0  *  * * *     root    rm -f /var/spool/cron/lastrun/cron.hourly
1  3  * * *     root    rm -f /var/spool/cron/lastrun/cron.daily
15 4  * * 6     root    rm -f /var/spool/cron/lastrun/cron.weekly
30 5  1 * *     root    rm -f /var/spool/cron/lastrun/cron.monthly
*/10  *  * * *  root    test -x /usr/sbin/run-crons && /usr/sbin/run-crons
59 23  * * *    root    /root/backup.sh


Script

Code:

ls /etc/cron.{d,hourly,daily,weekly,monthly}
/etc/cron.d:

/etc/cron.daily:
makewhatis  slocate

/etc/cron.hourly:

/etc/cron.monthly:

/etc/cron.weekly:


attendo vs indicazioni su come procedere
grazie
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4729
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 9:28 am    Post subject: Reply with quote

Posta il contenuto /root/backup.sh questo è lo script del backup.
Puoi anche provare a lanciarlo e vedere cosa succede.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 9:41 am    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:
Posta il contenuto /root/backup.sh questo è lo script del backup.
Puoi anche provare a lanciarlo e vedere cosa succede.


Che comando devo lanciare ?

Code:

root/backup.sh


cosi mi da :
Code:


-bash: root/backup.sh: No such file or directory
Back to top
View user's profile Send private message
sabayonino
Apprentice
Apprentice


Joined: 03 Jan 2012
Posts: 267

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 11:39 am    Post subject: Reply with quote

[edit] c'è un errore di battitura nella riga in /etc/fstab relativa al mount del disco
Code:
/dev/sdc1               /mnt/usbesterno     vfat            noauto,user,exec,syn   c     0 0

la "c" è andata per gli affari suoi

correggi in
Code:
/dev/sdc1               /mnt/usbesterno     vfat            noauto,user,exec,sync     0 0

esegui lo script che credo (annche se non ho ancora visto il contenuto dello script) controlli anche il mount del disco



****

vediamo il contenuto dello script :
Code:
# cat /root/backup.sh


per eseguirlo :
Code:
# bash /root/backup.sh


il backup secondo cron dovrebbe essere eseguito tutti i giorni alle 23:59 automaticamente

resta solo da vedere se nello script c'è qualche errore

PS : l'HDD esterno risulta praticamente vuoto (o quasi)

puoi elencarne il contenuto ? anche se non mi sembra sia montato in /dev/sdc1 secondo l'output di mount

Code:
/dev/md2 on / type ext3 (rw,noatime)
proc on /proc type proc (rw,nosuid,nodev,noexec)
sysfs on /sys type sysfs (rw,nosuid,nodev,noexec)
udev on /dev type tmpfs (rw,nosuid)
devpts on /dev/pts type devpts (rw,nosuid,noexec)
shm on /dev/shm type tmpfs (rw,noexec,nosuid,nodev)
usbfs on /proc/bus/usb type usbfs (rw,noexec,nosuid,devmode=0664,devgid=85)


potresti provare a montarlo in manuale con
Code:
# mount /dev/sdc1


riportare eventuali errori ed in caso contrario avviare lo script (ma prima è meglio vederne il contenuto)

PPS : la root di sistema è montata su un array raid
_________________
BOINC ed il calcolo distribuito
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 1:06 pm    Post subject: Reply with quote

Ok, ho capito che devo correggere la c di sync, ma perdonami non ho capito come lanciare lo script...
Ho fatto questo ma credo proprio sia sbagliato
Code:

 /dev/sdc1               /mnt/usbesterno     vfat            noauto,user,exec,sync     0 0
-bash: /dev/sdc1: Permission denied


****
Contenuto dello script :
Code:

# !/bin/sh

# Questo è uno script che fa il backup di una cartella
# e lo gestisce con la regola dei giorni della settimana
# fa una copia per ogni giorno della settimana e sostituisce
# quelli della settiaman prima. es. se oggi è lunedì il backup
# viene copiato nella cartella 'lunedì' sovrascrivendo il
# backup del lunedì precedente
# Inoltre si può attivare la modalita 'annuale' che ogni
# primo del mese fa una copia ulteriore in una cartella
# con il nome del mese con lo stesso sistema per quello
# dei giorni della settimana

# La cartella che contiene la cartella di cui vogliamo
# fare il backup
folder_up='/home/admin/'

# Cartella di cui fare il backup
folder_from='samba/'

# Posizione dove fare la copia
folder_to='/mnt/usbesterno/'

# Formato del file di backup
# viene aggiunto al nome del file compresso
formato=`date +%Y_%m_%d_%H_%M`

# Attiva Copia Mensile
monthly=true
#indicare il giorno del mese (1-31)
# in cui deve essere fatto il backup mensile
month_day=1

# File per il log
log='/root/backup.log'

echo 2>> $log
esito="`date "+%Y-%m-%d %H:%M"`"
esito="${esito} - "

clear
oggi=`date +%A`
cur_day=`date +%d`
is_the_date=false
esito_giorno=false
esito_mese=false
###########################################################################
############     COPIA DI TUTTI I GIORNI       ############################
###########################################################################

# se la caretella non c'è, la creo
if !(test -d ${folder_to}${oggi}); then
        mkdir ${folder_to}${oggi}
fi

# se la cartella non c'è ancora metto nel log l'errore ed esco
if !(test -d ${folder_to}${oggi}); then
        esito="${esito} Impossibile creare la cartella giorno"
        echo $esito >> $log
        echo $esito | mail -a "From:serverxxx@xxx.it" -s "Log Server Saka Backup " xxx@gmail.com
        echo $esito | mail -a "From:serverxxx@xxx.it" -s "Log Server Saka Backup " xxxx@xxxxx.com
        exit
fi

# mi sposto nella cartella dove deve andare il backup
oggi=$oggi/
cd ${folder_to}${oggi}

# se c'è un backup vecchio lo rinomino in old.bz2
if test -f tmp*.bz2; then
        mv tmp*.bz2 old.bz2
fi

# mi sposto nella cartella superiore a quella da backuppare
cd ${folder_up}

# creo il file backup direttamente nella cartella di destinazione
tar -cjf ${folder_to}${oggi}tmp_${formato}.bz2 ${folder_from}


# mi sposto nella cartella dove dovrebbe esserci il nuovo file per controllare
cd ${folder_to}${oggi}

# se il file c'è
# imposto a true la var esito_giorno ed elimino l'eventuale file old.bz2
if test -f tmp_${formato}.bz2; then
        esito_giorno=true
        if test -f old.bz2;     then
                rm old.bz2
        fi
fi
# definisco la frase da scrivere nel log
if [ $esito_giorno ]; then
        esito="${esito} Copia del GIORNO avvenuta con successo"
else
        esito="${esito} ERRORE: Copia del GIORNO non avvenuta"
fi
echo $esito >> $log
echo $esito | mail -a "From:xxx@xxx.it" -s "Log Server Saka Backup " xxx@gmail.com
echo $esito | mail -a "From:xxx@xxx.it" -s "Log Server Saka Backup " xxx@xxx.com
###########################################################################
############     COPIA MENSILE                  #######################################
###########################################################################

# se è attivata la copia mensile, siamo nel giorno indicato e l'esito della
# copia giornaliera è andata bene
if [ "$cur_day" = "$month_day" ]; then
   is_the_date=true
fi

if ( ${monthly}  &&  ${is_the_date} &&  ${esito_giorno} ); then
        esito="`date "+%Y-%m-%d %H:%M"`"
        esito="${esito} - "

        # prendo il mese corrente
        mese=`date +%B`

        # se non c'è la cartella provo a crearla
        if !(test -d ${folder_to}${mese}); then
                mkdir ${folder_to}${mese}
        fi

        # se la cartella c'è entro nella cartella e se c'è un vecchio backup
        # lo rinomino in old.bz2 e
        # COPIO il backup giornaliero nella cartella del mese

        # se invece la cartella  non c'è ancora metto nel log l'errore ed esco
        if (test -d ${folder_to}${mese}); then
                cd $folder_to${mese}
                if test -f tmp*.bz2; then
                mv tmp*.bz2 old.bz2
                fi
                cd $folder_to
                cp ${oggi}tmp_${formato}.bz2 $mese/
        else
                esito="${esito} Impossibile creare la cartella mese"
                echo $esito >> $log
                echo $esito | mail -a "From:xxx@xxx.it" -s "Log Server Saka Backup " xxx@xxx.com
                echo $esito | mail -a "From:xxx@xxx.it" -s "Log Server Saka Backup " xxx@xxx.com
           exit
        fi

        # entro nella cartella del mese dove dovrebbe esserci il file per controllare
        cd ${folder_to}${mese}

        # se c'è
        # imposto a true la var esito_mese ed elimino l'eventuale file old.bz2
        if test -f tmp_${formato}.bz2; then
                   esito_mese=true
                        if test -f old.bz2;  then
                                rm old.bz2
                        fi
        fi
        if [ $esito_mese ]; then
           esito="${esito} Copia del MESE avvenuta con successo"
        else
           esito="${esito} ERRORE: Copia del MESE non avvenuta"
        fi
        echo $esito >> $log
        echo $esito | mail -a "From:xxx@xxx.it" -s "Log Server Saka Backup " xxx@gmail.com
        echo $esito | mail -a "From:xxx@xxx.it" -s "Log Server Saka Backup " xxx@xxx.com
fi
#echo DONE


Dentro il disco esterno ci sono 6 cartelle (noni della settimana in inglese), 1 cartella (July) , 1 cartella .trash-1000
All'interno delle cartelle ci sono file con estensione bz2


grazie mille per la disponibilità
dimmi come procedere (non ho ancora esegutio lo script e non ho ancora provato a montare L' HDD esterno)


Last edited by fortek on Wed Dec 11, 2013 1:25 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
sabayonino
Apprentice
Apprentice


Joined: 03 Jan 2012
Posts: 267

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 1:19 pm    Post subject: Reply with quote

ti invito a leggere meglio il mio post precedente

la modifica la devi apportare al file utilizzando un editor di testo (nano ad esempio)

Code:
# nano -w /etc/fstab


salvando poi il contenuto con CTRL+O ed uscendo dall'editor con CTRL+X

Visto che leggi il contenuto del disco vuol dire che ora è montato, ma per essere pignoli , rimontalo
Code:
# mount -o remount /dev/sdc1


puoi provare lo script (se tutto è OK dovrebbe partire ogni giorno alle 23:59 come indicato da cron e dal commenti dello script)
Code:
# bash /root/backup.sh


il backup come supponevo è un semplice tar compresso della cartella /home/**
vedasi i commenti e le variabili impostate :
Code:
# La cartella che contiene la cartella di cui vogliamo
# fare il backup
folder_up='/home/admin/'

# Cartella di cui fare il backup
folder_from='samba/'

# Posizione dove fare la copia
folder_to='/mnt/usbesterno/'


PS : inoltre ti invito a rimuovere od oscurare ogni riferimento alla mail indicata all'interno del codice da te postato (non nello script ma nel post) per una questione di privacy :roll:
_________________
BOINC ed il calcolo distribuito
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 1:36 pm    Post subject: Reply with quote

Riprovando
Code:

cat /etc/fstab
# /etc/fstab: static file system information.
#
# noatime turns off atimes for increased performance (atimes normally aren't
# needed; notail increases performance of ReiserFS (at the expense of storage
# efficiency).  It's safe to drop the noatime options if you want and to
# switch between notail / tail freely.
#
# The root filesystem should have a pass number of either 0 or 1.
# All other filesystems should have a pass number of 0 or greater than 1.
#
# See the manpage fstab(5) for more information.
#

# <fs>                  <mountpoint>    <type>          <opts>          <dump/pass>

# NOTE: If your BOOT partition is ReiserFS, add the notail option to opts.
#/dev/BOOT              /boot           ext2            noauto,noatime  1 2
/dev/md2                /               ext3            noatime         0 1
/dev/md1                none            swap            sw              0 0
/dev/cdrom              /mnt/cdrom      audo            noauto,ro       0 0
#/dev/fd0               /mnt/floppy     auto            noauto          0 0
# DISCO USB
/dev/sdc1               /mnt/usbesterno     vfat            noauto,user,exec,sync     0 0

# glibc 2.2 and above expects tmpfs to be mounted at /dev/shm for
# POSIX shared memory (shm_open, shm_unlink).
# (tmpfs is a dynamically expandable/shrinkable ramdisk, and will
#  use almost no memory if not populated with files)
shm                     /dev/shm        tmpfs           nodev,nosuid,noexec     0 0

La c sembra essere tornata a posto da solo (io non ho fatto niente)

Ho provato a rimontare
Code:

 mount -o remount /dev/sdc1
mount: /mnt/usbesterno not mounted already, or bad option


Provo a lanciare lo script ? L'esito lo vedrò domani mattina giusto ?

p.s. Ho rimesso i riferimenti Email, grazie per la segnalazione :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
sabayonino
Apprentice
Apprentice


Joined: 03 Jan 2012
Posts: 267

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 1:39 pm    Post subject: Reply with quote

fortek wrote:
Riprovando
Code:

cat /etc/fstab
# /etc/fstab: static file system information.
#
# noatime turns off atimes for increased performance (atimes normally aren't
# needed; notail increases performance of ReiserFS (at the expense of storage
# efficiency).  It's safe to drop the noatime options if you want and to
# switch between notail / tail freely.
#
# The root filesystem should have a pass number of either 0 or 1.
# All other filesystems should have a pass number of 0 or greater than 1.
#
# See the manpage fstab(5) for more information.
#

# <fs>                  <mountpoint>    <type>          <opts>          <dump/pass>

# NOTE: If your BOOT partition is ReiserFS, add the notail option to opts.
#/dev/BOOT              /boot           ext2            noauto,noatime  1 2
/dev/md2                /               ext3            noatime         0 1
/dev/md1                none            swap            sw              0 0
/dev/cdrom              /mnt/cdrom      audo            noauto,ro       0 0
#/dev/fd0               /mnt/floppy     auto            noauto          0 0
# DISCO USB
/dev/sdc1               /mnt/usbesterno     vfat            noauto,user,exec,sync     0 0

# glibc 2.2 and above expects tmpfs to be mounted at /dev/shm for
# POSIX shared memory (shm_open, shm_unlink).
# (tmpfs is a dynamically expandable/shrinkable ramdisk, and will
#  use almost no memory if not populated with files)
shm                     /dev/shm        tmpfs           nodev,nosuid,noexec     0 0

La c sembra essere tornata a posto da solo (io non ho fatto niente)

Ho provato a rimontare
Code:

 mount -o remount /dev/sdc1
mount: /mnt/usbesterno not mounted already, or bad option


Provo a lanciare lo script ? L'esito lo vedrò domani mattina giusto ?

p.s. Ho rimesso i riferimenti Email, grazie per la segnalazione :wink:


se esegui lo script , il backup lo fa subito e l'esito lo vedi al suo termine .
Poi se non lo esegui manualmente un'altra volta ripartirà secondo quanto indicato nel cron

per l'opzione di mount sembra ci sia una opzione che gli va indigesta ...
posta :
Code:
# ls /mnt/subesterno

_________________
BOINC ed il calcolo distribuito
Back to top
View user's profile Send private message
fortek
n00b
n00b


Joined: 09 Dec 2013
Posts: 38

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 2:06 pm    Post subject: Reply with quote

Code:

ls /mnt/subesterno
ls: cannot access /mnt/subesterno: No such file or directory


p.s. se puo essere utile, per vedere il contenuto del disco che mi chiedevi , l'ho attaccato direttamente sul pc cop winzozz per vederlo, non ho visto il contenuto tramite server/gentoo
Back to top
View user's profile Send private message
sabayonino
Apprentice
Apprentice


Joined: 03 Jan 2012
Posts: 267

PostPosted: Wed Dec 11, 2013 6:29 pm    Post subject: Reply with quote

fortek wrote:
Code:

ls /mnt/subesterno
ls: cannot access /mnt/subesterno: No such file or directory


p.s. se puo essere utile, per vedere il contenuto del disco che mi chiedevi , l'ho attaccato direttamente sul pc cop winzozz per vederlo, non ho visto il contenuto tramite server/gentoo
grazie. se lo stacchi come fa il sistema gentoo a vederlo ?


hai sbagliato di digitare :
non è /mnt/subesterno

ma

/mnt/usbesterno

dovresti stare attento :roll: e cercare anche di capire quello che stai facendo

[edit] ma 'sto HDD esterno lo scolleghi manualmente in stile "Windows" senza procedere all' "umount" ? ... cominciano ad allinearsi bene i miei dubbi :?

[edit] impostando rsnapshot tutto sarebbe più facile (una volta impostato) per backup incrementali orari,giornalieri,settimanali,mensili ; utilizza gli hardlinks ... ed al massimo si può crare un tarball dell'ultimo snapshot :roll:

oltre al fatto che se devi recuperare un file lo puoi prelevare molto facilmente con un semplice copia/incolla o al massimo utilizzare un rsync per il ripristino
_________________
BOINC ed il calcolo distribuito
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano All times are GMT
Goto page 1, 2, 3  Next
Page 1 of 3

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum