Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
Eseguire un backup
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
Javaskit
n00b
n00b


Joined: 12 Jul 2012
Posts: 14

PostPosted: Wed Aug 28, 2013 4:07 pm    Post subject: Eseguire un backup Reply with quote

Salve a tutti,

Dovendo cambiare lo schema di partizionamento, ho deciso di fare prima un backup. Cercando nel forum ho trovato questi topic: http://forums.gentoo.org/viewtopic-t-174124-highlight-quickpkg.html , http://forums.gentoo.org/viewtopic-t-765806-view-next.html?sid=cd7dd86927e69343d09a1363cdbf7ea4 . In particolare nell'ultimo topic si discute su quale strategia di backup usare (stage4 o backup a livello atomico), problema che mi sono posto anche io. Anche sul wiki http://wiki.gentoo.org/wiki/Backup sono presenti informazioni a riguardo. Avendo deciso di usare un backup a livello atomico, non ho trovato una guida che possa illustrarmi un procedimento da seguire (sebbene possa provare a seguire una certa strada, trattandosi di un'operazione così delicata 8) (non ho altri backup), preferisco attendere pareri di chi ne sa più di me).

EDIT: Ad esempio in uno dei topic che ho elencato è presente la seguente procedura di backup:
Quote:

Creavo una cartella con la data del giorno. Dentro ci copiavo:
- file world (/var/lib/portage/world)
- cartella /etc bzippata
- file /etc/make.conf del giorno del backup
- snapshot portage del giorno del backup
- pacchetti binari di ciò che è installato nel pc, creati con portage con
Codice:
# quickpkg /var/db/pkg/*/*

- /var/log/emerge.log (non necessario, ma se lo si vuole... ;) )

Per ripristinare il sistema invece:
Quote:

- uso lo snapshot portage del backup
- rimpiazzo make.conf e world con i rispettivi file del backup
- rimpiazzo emerge.log con quello del backup (non obbligatorio ma così non si perdono statistiche e la possibilità di rigenerare il world, se necessario)
- posiziono i file binari in /usr/portage/packages
- aggiorno il sistema con
Codice:
# emerge -ukDN world

Il "vecchio" world farà in modo che tutti i pacchetti necessari vengano reinstallati :wink:
- uso il contenuto della vecchia cartella /etc per modificare/rimpiazzare i file di configurazione con le vecchie impostazioni (di solito basta modificare ciò che c'è in /etc/conf.d/ et similia).
Teoricamente si potrebbe velocizzare rimpiazzando l'intera /etc con quella del backup. Certo così si perde la possibilità di ripulire la cartella... :|
Magari si potrebbe fare in modo che solo i file "esistenti" vengano sovrascritti e nessun nuovo file (= cruft) venga aggiunto.

Tuttavia questo procedimento non è stato testato.
Grazie per le risposte.

Java
Back to top
View user's profile Send private message
sabayonino
Apprentice
Apprentice


Joined: 03 Jan 2012
Posts: 244

PostPosted: Fri Aug 30, 2013 7:41 pm    Post subject: Reply with quote

ciao.

il backup (immagne clonata dell'HHD o semplice copia die files/cartelle) è importante se non si vuole perdere le tante ore di compilazione di un sistema perfetto.

di metodi di backup ce ne sono una infinità. basta trovare quello di proprio gradimento.

oltre allo stage4 potrei anche suggerirti (e studiare/provare) anche

rsnapshot per backup incrementali (sistema,home o quello che si desidera)
fsarchiver. puoi effettuare backup delle singole partizioni o di cartelle (cambiando anche tipo di filesystem durante il ripristino !) . ti invito a leggere http://www.fsarchiver.org/Main_Page

io oltre allo stage4 , mi affido anche all'accoppiata rsnapshot+fsarchiver (backup dell'ultimo snapshot con fsarchiver) tutto automatizzato da script + cronjob

il vecchio e caro clonezilla per i recovery disastrosi :wink: (giusto l'altro giorno ho clonato un disco su 3 sistemi gemelli in meno di 20 minuti ! tutti gentoo)

anche con squashsfs (il filesystem utilizzato dalle live) è possibile effettuare un backup (offre un'elevata compressione).

basta trovare il tool preferito ed organizzarsi ... per non piangere dopo !

SystemRescueCd è basata su Gentoo ed offre molti tool di ripristino .
_________________
BOINC ed il calcolo distribuito
Back to top
View user's profile Send private message
sabayonino
Apprentice
Apprentice


Joined: 03 Jan 2012
Posts: 244

PostPosted: Sat Jan 11, 2014 4:56 pm    Post subject: Reply with quote

8O ho visto gli edit solo ora ! :oops:

se vuoi utilizzare un backup a livello atomico puoi utilizzare catalyst
(dev-util/catalyst)

per generare l'albero di portage installato e poi affidarti a quickpkg per generare i pacchetti installati (o alcuni pacchetti)

una cosa molto veloce veloce potrebbe essere :

salva l'attuale albero di portage con catalyst
(di default è salvato in /var/lib/catalyst/snapshots , ma è comunque personalizzabile editando il suo file di configurazione in /etc/catalyst/catalyst.conf e modificando la variabile storedir)
Code:
# catalyst -C target=snapshot version_stamp=`date +"%d-%m-%Y"`


e poi crea tutti i binari dei pacchetti installati (o quelli che ti interessnoa) includendo i file di configurazione
Code:
# quickpkg --include-config y "*/*"


in caso di ripristino di sistema , utilizzerai lo snapshot di portage creato con le versioni degli ebuild allineate con i pacchetti binari


ulteriori informazioni per quickpkg e settaggi vari : Wiki-Gentoo :roll: ed il manuale del comando quickpkg (molto semplice)
Code:
# man quickpkg


ovviamente da affinare secondo le proprie esigenze :P
_________________
BOINC ed il calcolo distribuito
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4724
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Sat Jan 11, 2014 7:13 pm    Post subject: Reply with quote

Leggi qui, non ci vuol molto a modificare il comando per farne un backup ed un ripristino.
Ovviamente ti mancheranno i file di configurazione presenti nello stage (e qui vengono i dolori).
Ricorda che
Code:
--include-config=y --include-unmodified-config=y
sono parametri indispensabili.
In questo modo dovresti evitare brutte sorprese perdendo i file di configurazione che non vengono modificati nell'update.

Tuttavia trattandosi di qualcosa che fai solo estemporaneamente per spostare i dati mi rivolgerei più ad uno stage4 e lo ripristinerei direttamente senza passare per stringere/allargare le partizioni. meglio non complicarsi troppo la vita.

In realtà nel thread che hai riportato insistevo sull'atomicità del backup nell'ottica di uno storage a medio/lungo termine e su supporti relativamente inaffidabili come i dvd.

Il vantaggio procedendo attraverso i binari, nel tuo caso, è che potresti eliminare eventuale "cruft" e semplificare il world ma sappi che è un lavoraccio.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
Javaskit
n00b
n00b


Joined: 12 Jul 2012
Posts: 14

PostPosted: Mon Jan 13, 2014 8:49 pm    Post subject: Reply with quote

sabayonino,

Avevo già usato il tuo post come spunto personale per approfondire il progetto "FSArchiver" che non conoscevo e che mi è sembrato molto interessante anche se non l'ho ancora provato.

djinnZ,

djinnZ wrote:
Tuttavia trattandosi di qualcosa che fai solo estemporaneamente per spostare i dati mi rivolgerei più ad uno stage4 e lo ripristinerei direttamente senza passare per stringere/allargare le partizioni. meglio non complicarsi troppo la vita.


Diciamo pure che spesso ho la tendenza a complicarmi inutilmente la vita :D . Comunque basandomi sul tuo post http://forums.gentoo.org/viewtopic-t-883802.html sono riuscito a creare i package binari di tutto il sistema.

In definitiva la soluzione che ho adottato (l'anno scorso :lol: ) è stata la seguente :

- Ho creato i package binari di tutto il sistema (incluso il kernel e il bootloader) basandomi su quanto scritto in http://forums.gentoo.org/viewtopic-t-883802.html ;
- Ho creato il backup dell'intero sistema con il seguente script:

backup.sh:
#!/bin/bash

############################## backup.sh ##############################

# etc.backup
cp -a /etc etc.backup

# packages.tar.gz
tar -cvzpf packages.tar.gz /usr/portage/packages > packages.log
md5sum packages.tar.gz > packages.md5

# pkg.tar.gz
tar -cvzpf pkg.tar.gz /var/db/pkg --exclude /var/db/pkg/gentoo-sources --exclude /var/db/pkg/sys-boot/grub > pkg.log
md5sum pkg.tar.gz > pkg.md5

# .config.backup
cp /usr/src/linux/.config .config.backup

# grub.conf.backup
cp /boot/grub/grub.conf grub.conf.backup

# home.tar.gz
tar -cvzpf home.tar.gz /home > home.log
md5sum home.tar.gz > home.md5


- Dopo ho creato la tabella delle partizioni e ho lanciato i comandi raccolti negli script seguenti (ho lanciato i comandi da "SystemRescueCd" uno alla volta, non ho eseguito direttamente gli script):

restore.sh:
#!/bin/bash

############################## restore.sh ##############################

# Restore Gentoo Linux.

# Note 1: /dev/sr0 contains
# backup.sh
# restore.sh
# chroot.sh
# install_pkg.sh
# stage3
# etc.backup       --> /etc
# pkg.tar.gz       --> /var/db/pkg (excluded gentoo-sources and grub)
# packages.tar.gz  --> /usr/portage/packages
# .config.backup   --> /usr/src/linux/.config
# grub.conf.backup --> /boot/grub/grub.conf
# home.tar.gz      --> /home


############################## Mounting ################################
# /dev/sda2 --> /
# /dev/sda5 --> /boot
# /dev/sda6 --> /home
# /dev/sr0  --> /backup

mkdir /mnt/gentoo
mount /dev/sda2 /mnt/gentoo
mkdir /mnt/gentoo/boot
mount /dev/sda5 /mnt/gentoo/boot
mkdir /mnt/gentoo/home
mount /dev/sda6 /mnt/gentoo/home
mkdir /mnt/gentoo/backup
mount /dev/sr0 /mnt/gentoo/backup

##############################  Stage3  ###############################

tar -xvjpf stage3-*.tar.bz2 -C /mnt/gentoo
cp etc.backup/resolv.conf /mnt/gentoo/etc/
cp etc.backup/portage/make.conf /mnt/gentoo/etc/portage/

##############################  chroot  ###############################

mount -t proc none /mnt/gentoo/proc
mount --rbind /sys /mnt/gentoo/sys
mount --rbind /dev /mnt/gentoo/dev

chroot /mnt/gentoo /backup/chroot.sh

##############################  Restart  ###############################

cd
umount -l /mnt/gentoo/dev{/shm,/pts,}
umount -l /mnt/gentoo{/boot,/home,/proc,}
reboot


chroot.sh:
#!/bin/bash

############################## chroot.sh ##############################

source /etc/profile

##############################  Portage  ##############################

cd /
emerge-webrsync
mkdir /usr/portage/packages
tar -xvzpf /backup/packages.tar.gz -C /usr/portage/packages
tar -xvzpf /backup/pkg.tar.gz -C /home
mkdir /var/log/portage
eselect profile set 5
cp /backup/etc/localtime /etc/localtime
cp /backup/etc/timezone /etc/timezone

##############################  Kernel  ###############################

emerge -av1K gentoo-sources
cp /backup/.config.backup /usr/src/linux/.config
cd /usr/src/linux
make && make modules_install
cp arch/x86/boot/bzImage /boot/gentoo-sources
cd /

##############################  System  ##############################

cp /backup/etc/fstab /etc/fstab
cp /backup/etc/conf.d/hostname /etc/conf.d/hostname
cp /backup/etc/conf.d/net /etc/conf.d/net
cp /backup/etc/issue /etc/issue
cd /etc/init.d ; ln -s net.lo net.wlan0 ; rc-update add net.wlan0 default ; cd /
cp /backup/etc/hosts /etc/hosts
passwd
cp /backup/etc/rc.conf /etc/rc.conf
cp /backup/etc/conf.d/keymaps /etc/conf.d/keymaps
cp /backup/etc/conf.d/hwclock /etc/conf.d/hwclock
cp /backup/etc/locale.gen /etc/locale.gen
locale-gen
cp /backup/etc/env.d/02locale /etc/env.d/02locale
env-update && source /etc/profile

############################## Bootloader ##############################

emerge -av1K grub
cp /backup/grub.conf.backup /boot/grub/grub.conf
grep -v rootfs /proc/mounts > /etc/mtab
grub-install --no-floppy /dev/sda


Praticamente restore.sh e chroot.sh ricalcano i passi del manuale di Gentoo;

- Poi ho reinstallato i package binari con lo script:

install_pkg.sh:
#!/bin/bash

############################## install_pkg.sh ##############################

for category in $(ls -1 /home/pkg/)
do
        for package in $(ls -1 /home/pkg/"$category"/)
        do
                emerge -1OK ="$category"/"$package"
                rm -r /home/pkg/"$category"/"$package"
                echo "$category/$package installed" >> /home/pkg_installed.log
        done
done > /home/install_pkg.log


- Infine ho ripristinato manualmente il file "/var/lib/portage/world".

Mi rendo conto di essermi complicato notevolmente la vita (avrei potuto usare lo stage4) ma ero curioso e avevo un po' di tempo da perdere. Questo metodo mi ha permesso di ripristinare il sistema senza troppi problemi (in realtà ho avuto qualche problema anche se purtroppo non ricordo :oops: ). Mi farebbe piacere sapere se potessi automatizzare tutto il procedimento e se mi è sfuggito qualcosa di importante. Grazie in anticipo.

Java
Back to top
View user's profile Send private message
saverik
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 18 Oct 2008
Posts: 103

PostPosted: Sun May 04, 2014 2:42 pm    Post subject: Reply with quote

io ho risolto bene ed in fretta :D

http://forums.gentoo.org/viewtopic-t-987276-highlight-.html
_________________
Notebook HP DM3-1010:cpu core2duo1,3Ghz,8GbRam,ssd64Gb ocz Agility3,nvidia GeForce105m,
Linux= Gentoo64bit+Xfce4+LightDm+Systemd- http://www.boincitaly.org/
Mai discutere con un imbecille.Ti porta al suo livello
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum