Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
rifare partizionamento [RISOLTO!]
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

Goto page 1, 2  Next  
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano
View previous topic :: View next topic  
Author Message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Sat Dec 13, 2008 8:23 pm    Post subject: rifare partizionamento [RISOLTO!] Reply with quote

Ciao a tutti. Forse è il solito problema, ma mi piacerebbe avere un suggerimento ad hoc.

Io devo correggere la tabella di formattazione del mio portatile.
Premetto che non ho problemi di spazio perché posso usare senza problemi un HD da 500GB come appoggio.

La mia situazione attuale è questa:
Code:
fdisk -l

Disco /dev/hda: 80.0 GB, 80026361856 byte

255 testine, 63 settori/tracce, 9729 cilindri
Unità = cilindri di 16065 * 512 = 8225280 byte
Identificativo disco: 0xf98df98d

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System              Montaggio
/dev/hda1               1          63      506016   83  Linux                  /boot
/dev/hda2              64          90      216877+  88  Linux plaintext     
/dev/hda3   *          91         699     4891792+   7  HPFS/NTFS         
/dev/hda4             700        9729    72533475    5  Esteso
/dev/hda5             700         797      787153+  83  Linux                  /ROOT
/dev/hda6             798         860      506016   82  Linux swap / Solaris   
/dev/hda7             861        2077     9775521   83  Linux                  /usr
/dev/hda8            2078        2807     5863693+  83  Linux                  /var
/dev/hda9            2808        3537     5863693+  83  Linux                  /home
/dev/hda10           3538        7872    34820856   83  Linux                  /DATI
/dev/hda11           7873        9728    14908288+   7  HPFS/NTFS

vorrei ingrandire hda3 e eliminare hda11 così da allargare hda10 fino alla fine del disco.

A quel punto la numerazione della partizioni non cambierebbe e non cambierebbero nemmeno grub
Code:
default 0
timeout 5
splashimage=(hd0,0)/grub/splash.xpm.gz

title Gentoo Linux 2.6.25-r8
root (hd0,0)
kernel /kernel32-2.6.25-gentoo-r8 root=/dev/hda5 vga=791 splash=silent,fadein,theme:gentoo-blue quiet console=tty1
initrd /boot/gentoo-blue

title Windows XP
rootnoverify (hd0,2)
makeactive
chainloader +1

e fstab:
Code:
/dev/hda1               /boot           ext2            noatime         1 2
/dev/hda5               /               ext3            noatime         0 1
/dev/hda6               none            swap            sw              0 0
/dev/hda7               /usr            reiserfs        noatime         0 0
/dev/hda8               /var            reiserfs        noatime         0 0
/dev/hda9               /home           reiserfs        noatime         0 0
/dev/hda10              /documenti      xfs             noatime         0 0
/var/sys-tmp            /tmp            none            rw,bind,users   0 0


per fare un backup del sistema per poi ripristinalo dopo ripartizionamento devo scegliere un metodo sicuro.
Ho letto di
Code:
cp -a
per ogni cartella o di
Code:
dd if=/dev/hdaX /of=/dev/sdaX
per ogni partizione.

Ma non so decidere quale sia il metodo migliore.

Consigli sulle precise ed adatte operazioni da fare?

Grazie, e se mancasserò informazioni ve le darò.

Andrea
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!


Last edited by bandreabis on Sat Dec 20, 2008 12:13 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4785
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Sun Dec 14, 2008 2:40 pm    Post subject: Reply with quote

rsync è meglio. Con dd copi brutalmente l'intera partizione ma non puoi ridimensionarla. hda10 la puoi anche copiare con xfs_copy o con xfsdump/restore.
Già che ti trovi var e swap vanno meglio all'inizio del disco o preposte e contigue alla root.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Sun Dec 14, 2008 3:18 pm    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:
rsync è meglio. Con dd copi brutalmente l'intera partizione ma non puoi ridimensionarla. hda10 la puoi anche copiare con xfs_copy o con xfsdump/restore.
Già che ti trovi var e swap vanno meglio all'inizio del disco o preposte e contigue alla root.


Grazie dj!!
rsync come funziona? E' meglio che cp -a?
quindi che partizionamento mi consigli, considerando che la mia morosa ha bisogno di MS?
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4785
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Sun Dec 14, 2008 3:58 pm    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:
Grazie dj!!
8O [censura] :evil:
Code:
man rsync
così impari ad offendere. :evil: Conosci gli smith?! C'è un pezzo che esprime perfettamente la mia idea su talune figure (anche perchè li associo a diversi presentatori televisivi). cp -a mi ha creato non pochi grattacapi in passato con acl e security label, oltre la fatto che rende il sistema inusabile e ti costringe a ricopiare tutto se interrompi. Meglio rsync è fatto apposta per questo.

Personalmente, da forzato all'uso del mai troppo detestato (ma mai quanto i governi ladri ed imbecilli degli ultimi quindici anni e la categoria di incompetenti spendaccioni cui appartengo) windozz e della ciofeca di programmi che ci fanno girare sopra, ti consiglio nell'ordine:
swap linux; home e var; windozz; estesa con root linux e partizione/i per i documenti
oppure
windozz; estesa con swap linux, home e var, root ; partizione/i per i documenti (per me tanto vale usare una partizione unica condivisa tra windozz e linux
La /boot separata non ti serve a nulla se non usi raid/lvm. Ovviamente ho assunto che in home e Document & settings non c'è nulla di importante se non le impostazioni e la cache dei browser. Chiaro che dovresti reinstallare windozz in modalità unattended per usare D&S su volume separato altrimenti non ne vale la pena.

Se poi vuoi fare le cose complicate puoi usare il mio partizionamento:
estesa (5) < swap linux , home, var e tmp linux, ntfs per document & settings >, ntfs per windows C: , bsd <root linux, archivio , swap per suspend>, ntfs per i documenti condivisi tra i due sistemi.
Ma te lo sconsiglio perchè ad oggi non ho ancora capito bene come fare ad usare le slice, non ho trovato un accidente di documentazione sull'argomento (dimensione del settore di boot e della tabella di partizionamento su bsd), l'argomento è già discusso in un altro thread.

Dimenticavo che Windozz non puoi copiarlo quindi o lo reinstalli o usi dd (e la partizione deve essere identica).

Considera che windozz deve stare all'inizio del disco (non so se con zozz'a bestia hanno risolto ma con xp c'è il broblema del boot entro il settore 1024), che le aree iniziali hanno un accesso ed un tranfer rate più alto e che avere i dati di accesso frequente non contigui costringe il disco ad operare troppi spostamenti della testina da una parte all'altra riducendo le prestazioni e non di poco.
Dimenticavo, se reinstalli windozz ex novo azzera con dd tutte le partizioni ntfs e formatta tutte le partizioni linux o l'installer puffoso com'è si blocca.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Sun Dec 14, 2008 5:55 pm    Post subject: Reply with quote

Se ti fa sentire meglio puoi chiamarmi "band". :P
Tornando a noi:
swap non si riempe da tempo anche se ha la sua partizione... ma male non fa: magari lo aumento visto che ho 2 GB di RAM... si sa mai, lo tengo in "suspend".
Windows ha una sua partizione ma è segregato in quanto le altre partizioni sono tutte linux - quindi non le vede nemmeno e ma sta bene così (e anche a lui)... niente partizione dati FAT nè partizione per D&S. In ogni caso l'avrei reinstallato comunque in una partizione almeno doppia (così non ho spazio nemmeno per gli aggiornamenti).

Partizionamento a parte, come utilizzo rsync?

Di preciso, come mi comporto con la root e le altre directory?
Da manuale:
Code:
mount /dev/hda6 /mnt/gentoo/origine
rsync -a /mnt/gentoo/origine/ /mnt/gentoo/backup/
:?:
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4785
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Sun Dec 14, 2008 8:06 pm    Post subject: Reply with quote

Non accetto scuse, soprattutto con il natale prossimo. Quest'offesa andrà lavata con il sangue :evil:

ti complichi inutilmente la vita, monti l'albero completo di root in una directory /mnt/sorgente, ad esempio, e con un semplice
Code:
rsync -aq --progress /mnt/sorgente /mnt/destinazione/backup
(io aggiungo AX ovviamente) e quando hai finito di ripartizionare e formattare ripeti l'operazione all'inverso. Mica sei obbligato a copiare una partizione alla volta.

La ragione per la quale uso le slice è che ho due partizioni di swap proprio per il supend (la swap primaria è di 256 od al massimo 512 MB, tanto non la uso mai neppure io), di swap ne puoi avere quante ne vuoi, per esempio sul server ho 8 dischi (in realtà 7, che sia maledetto un certo devel portasfiga, che pagherà il fio delle sue colpe, e le luminarie natalizie) e 9 partizioni di swap, una per ogni disco, ma li mi serve per quando faccio pasticci con la compilazione in ram. Se sai che non ti serve o che ti serve solo come parafulmine usa una piccola swap primaria all'inizio del disco ed una più grande nel mezzo.

Visto che la situazione è così semplice mi pare che l'ordine swap, var e home (usa il bind mount e non i link), windozz, swap, root, documenti sia più che sufficiente.
Potresti anche pensare di fregartene a fare direttamente swap, windozz, linux, documenti e ricorrere ai backup (la fat per scambiare file da windozz a linux ormai è inutile meglio se usi direttamente ntfs3g o una partizione condivisa in hfs+)
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Sun Dec 14, 2008 11:07 pm    Post subject: Reply with quote

Nel CD minimale non c'è rsync, posso dargli il percorso sul sistema sorgente?

Ho provato e pare andare.

Vedo però che non ho nessun "progress" con --quiet, e senza mi indica ogni singolo file che sta copiando... poco male.

La cosa che mi preme di più però, è che col comando che uso mi crea una directory sorgente sull'HD di backup... nell'operazione inversa come posso copiare il backup senza che mi crei una cartella sorgente invece che copiare la root sulla root e usr sulla usr?

Ora vado a nanna.
Intanto lui "rsincronizza".
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4785
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Mon Dec 15, 2008 12:36 pm    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:
nell'operazione inversa come posso copiare il backup senza che mi crei una cartella sorgente invece che copiare la root sulla root e usr sulla usr?
Scusa, monti la root in /mnt/gentoo, crei /mnt/gentoo/usr, monti /mnt/gentoo/usr etc; fatto tutto lanci rsync -aq /mnt/destinazione/backup /mnt/gentoo ed aspetti che ha finito. Non mi pare tanto utile fare le cose un pezzo alla volta (se usi le label per volume in selinux o casi del genere serve ma in tutti i casi normali è solo smanettare inutilmente).

Ovviamente --progress e -q sono mutuamente esclusive, è scritto nel manuale che avresti dovuto leggere, non fosse altro perchè andando a memoria è facile sbagliare.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Tue Dec 16, 2008 7:04 am    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:
bandreabis wrote:
nell'operazione inversa come posso copiare il backup senza che mi crei una cartella sorgente invece che copiare la root sulla root e usr sulla usr?
Scusa, monti la root in /mnt/gentoo, crei /mnt/gentoo/usr, monti /mnt/gentoo/usr etc; fatto tutto lanci rsync -aq /mnt/destinazione/backup /mnt/gentoo ed aspetti che ha finito. Non mi pare tanto utile fare le cose un pezzo alla volta (se usi le label per volume in selinux o casi del genere serve ma in tutti i casi normali è solo smanettare inutilmente).

Ovviamente --progress e -q sono mutuamente esclusive, è scritto nel manuale che avresti dovuto leggere, non fosse altro perchè andando a memoria è facile sbagliare.


Quello l'ho compreso.
Il fatto è che se do
Code:
rsync -aq /mnt/destinazione/backup /mnt/gentoo

mi crea la directory /mnt/gentoo/backup con le sotto directories.
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4785
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Tue Dec 16, 2008 1:13 pm    Post subject: Reply with quote

Quote:
rsync -aq /mnt/destinazione/backup/ /mnt/gentoo
man rsync wrote:

rsync -avz foo:src/bar/ /data/tmp


A trailing slash on the source changes this behavior to avoid creating
an additional directory level at the destination. You can think of a
trailing / on a source as meaning "copy the contents of this directory"
as opposed to "copy the directory by name", but in both cases the
attributes of the containing directory are transferred to the contain-
ing directory on the destination. In other words, each of the follow-
ing commands copies the files in the same way, including their setting
of the attributes of /dest/foo:

rsync -av /src/foo /dest
Ammetto che avrei dovuto dirtelo ma un minimo di fesserie capitano, e se non capitano sono intenzionali. Nel caso specifico me ne ero scordato del tutto. :twisted:
Ma quando si parla di shell e comandi, tutto quello che è posix (od in ogni modo è "old-unix") nasconde simili trabocchetti e pertanto, indipendentemente dall'esperienza e dal fatto che per molti versi siano scritti con i piedi, leggere sempre i fottuti manuali prima di fare danni. O si rischia di fare la fine mia (quando ho fatto lanciare ad uno script un
Code:
rm -f * *
invece di un
Code:
rm -f *
con le ovvie conseguenze).
avviso ai deficienti che vorrebbero provare cosa significa wrote:
ovviamente è meglio lanciare un
Code:
ls -ld * *
per capire quale potrebbe essere il risultato.

_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Tue Dec 16, 2008 7:58 pm    Post subject: Reply with quote

Nonostante il Natale sei stato molto gentile. :P
Grazie.
Stasera opero.
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4533
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 8:54 am    Post subject: Reply with quote

[quote="djinnZ"][quote]rsync -aq /mnt/destinazione/backup[quote]
attenti ad non dimenticare anche l'opzione -H.
il semplice -a di rsync non è equivalente a quello di cp.

per questa ragione, se devo fare un backup locale, preferisco il comando cp, che è nativo unix.
rsync, come dice il nome, è specifico per le sincronizzazioni da remoto.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 10:57 am    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:
Quote:
rsync -aq /mnt/destinazione/backup

attenti ad non dimenticare anche l'opzione -H.
il semplice -a di rsync non è equivalente a quello di cp.

per questa ragione, se devo fare un backup locale, preferisco il comando cp, che è nativo unix.
rsync, come dice il nome, è specifico per le sincronizzazioni da remoto.


Non ho linux sotto mano. Che fa l'opzione -H??
rsync o cp?
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4785
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 1:24 pm    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:
Non ho linux sotto mano. Che fa l'opzione -H??
8O[censura]:evil::evil::evil::twisted::twisted::twisted:quando ci vuole... ci vuole. Ed il natale ispira. :mrgreen:

@cloc3: è proprio per questo che uso rsync, il -H è da evitare se vuoi ristrutturare le partizioni, con cp rischi casini, se poi ti riferisci al -d quello corrisponde al -l non al -H.
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4533
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 2:55 pm    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:

@cloc3: è proprio per questo che uso rsync, il -H è da evitare se vuoi ristrutturare le partizioni

ognuno può avere le proprie opinioni ma, trattandosi di uno strumento per copiare, è corretto avvisare che rsync esegue il proprio compito in un certo modo piuttosto che in un altro e che la copia finale potrebbe non essere perfettamente identica.

perché se poi chi ti legge non verifica con man :roll: ...
finisce magari che ti dà la colpa, per non avere precisato prima.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4785
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 3:28 pm    Post subject: Reply with quote

Non vorrei dire una cretinata ma cp tra volumi diversi trasforma gli hardlink in altrettanti file. O sto facendo confusione?

Se poi chi legge non verifica e combina un casino... peggio per lui. :twisted:
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 3:32 pm    Post subject: Reply with quote

Mi sun chi!
Per verificare (alias farvi scannare :twisted: ) su quale sia il metodo migliore ed evitare brutte sorprese!!

Viva il Natale :!:
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4533
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 7:52 pm    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:
Non vorrei dire una cretinata ma cp tra volumi diversi trasforma gli hardlink in altrettanti file. O sto facendo confusione?

Code:

[user@localhost ~]$ mkdir hardlink
[user@localhost ~]$ >hardlink/f1
[user@localhost ~]$ ln hardlink/f1 hardlink/f2
[user@localhost ~]$ cp -a hardlink/ hardlink1
[user@localhost ~]$ rsync -a hardlink/ hardlink2
[user@localhost ~]$ ls -l hardlink*
hardlink:
total 0
-rw-rw-r-- 2 user user 0 2008-12-17 20:49 f1
-rw-rw-r-- 2 user user 0 2008-12-17 20:49 f2

hardlink1:
total 0
-rw-rw-r-- 2 user user 0 2008-12-17 20:49 f1
-rw-rw-r-- 2 user user 0 2008-12-17 20:49 f2

hardlink2:
total 0
-rw-rw-r-- 1 user user 0 2008-12-17 20:49 f1
-rw-rw-r-- 1 user user 0 2008-12-17 20:49 f2

_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 8:52 pm    Post subject: Reply with quote

cloc3 wrote:
djinnZ wrote:

@cloc3: è proprio per questo che uso rsync, il -H è da evitare se vuoi ristrutturare le partizioni

ognuno può avere le proprie opinioni ma, trattandosi di uno strumento per copiare, è corretto avvisare che rsync esegue il proprio compito in un certo modo piuttosto che in un altro e che la copia finale potrebbe non essere perfettamente identica.

perché se poi chi ti legge non verifica con man :roll: ...
finisce magari che ti dà la colpa, per non avere precisato prima.


Alla fine queste opzioni vanno usate o meno, non risco a capire.
Per esempio:
Quote:
-H: Hard Links. This causes rsync to maintain hard links that are on the server being backed up. This has nothing to do with the hard links used during the rotation.

ed anche questo:
Quote:
--numeric-ids: This tells rsync to not attempt to translate UID <> userid or GID <> groupid. This is very important when doing backups and restores. If you are doing a restore from a live cd such as Knoppix your file ownerships will be completely screwed up if you leave this out.


La seconda mi pare utile, mentre la prima mica la capisco.

Man o non man!

E --sparse ???
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4533
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 9:37 pm    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:
Per esempio:
Quote:
-H: Hard Links
--numeric-ids


la prima è l'unica che ti interessa.
prova a ripetere il testo precedente con -H e osserva la differenza.

in linea assolutamente teorica, dovresti dare un occhio anche all'opzione -X, ma non credo che tu utiilzzi partizioni con gli attributi estesi (credo che siano delle specie di acl aggiunte ai tradizionali permessi unix, ma non lo so con precisione).

la seconda opzione, invece, mi sembra specifica per le copie verso clienti remoti.
gli accoppiamenti utente - uid o gruppo -gid, infatti, possono risultare diversi nel sistema nuovo e non è ovvio che la traduzione sia il comportamento desiderato. tu copi su una periferca locale, quindi non ti riguarda.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Wed Dec 17, 2008 11:27 pm    Post subject: Reply with quote

cloc3 wrote:
bandreabis wrote:
Per esempio:
Quote:
-H: Hard Links
--numeric-ids


la prima è l'unica che ti interessa.
prova a ripetere il testo precedente con -H e osserva la differenza.

in linea assolutamente teorica, dovresti dare un occhio anche all'opzione -X, ma non credo che tu utiilzzi partizioni con gli attributi estesi (credo che siano delle specie di acl aggiunte ai tradizionali permessi unix, ma non lo so con precisione).

la seconda opzione, invece, mi sembra specifica per le copie verso clienti remoti.
gli accoppiamenti utente - uid o gruppo -gid, infatti, possono risultare diversi nel sistema nuovo e non è ovvio che la traduzione sia il comportamento desiderato. tu copi su una periferca locale, quindi non ti riguarda.


Non capisco che differenza dovrei notare.
Man o non man non ci sto capendo molto.
Che significa "ristrutturare le partizioni"?
Pensare che non ho ancora capito se sia meglio cp -a o rsync -aH.
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4533
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Thu Dec 18, 2008 5:35 pm    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:

Pensare che non ho ancora capito se sia meglio cp -a o rsync -aH.

direi che è proprio una questione di gusto personale, perché l'effetto è identico.

se non osservi le differenze, è probabile che tu non conosca il concetto di hard link.
Code:

hardlink1:
total 0
-rw-rw-r-- 2 user user 0 2008-12-17 20:49 f1
-rw-rw-r-- 2 user user 0 2008-12-17 20:49 f2
 
hardlink2:
total 0
-rw-rw-r-- 1 user user 0 2008-12-17 20:49 f1
-rw-rw-r-- 1 user user 0 2008-12-17 20:49 f2

in unix i file non vengono catalogati attribuendo ad essi un nome, ma un numero, chiamato descrittore di file.
l'attribuzione del nome si chiama, appunto hardlink. in questo modo, ciascun file può essere associato a più di un nome.
le due voci contenute nella cartella hardlink1, generata con il comando cp -a sono due nomi corrispondenti allo stesso file fisico, mentre i file della cartella hardlink2, generata da rsync senza -H, sono due file distinti con nome diverso.

personalmente, ritengo che l'abuso degli hard-link sia elemento di confusione e fonte di pasticci, ma se devo copiare una partizione di root dove il 99% dei file è stata creata da programmatori che non conosco, preferisco effettuare una copia quanto più fedele del sistema.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Thu Dec 18, 2008 8:40 pm    Post subject: Reply with quote

Per evitare un doppio rsync -aH avanti e indietro sul HD sorgente, potrei fare in un verso un dd if= of= (per avere una copia assolutamente esatta del mio sistema - ma prima s'ha da capire come fare nel dettaglio. Devo creare lo stesso numero di partizioni e della stessa identica grandezza?) e indietro con rsync.

E' paranoia questa (fifa che qualcosa vada storto) o può essere buona idea?

Intanto ho già fatto una rsyncronizzazione (-aH) del sorgente sull'HD esterno.

EDIT 1
Cancellata rsincronizzazione e create la partizioni per il backup. Fatta copia con dd del HD origine su HD backup.
Per la partizione xfs, l'uso di dd ha dato esito negativo, infatti all'atto di montare la nuova partizione di backup diceva di non riconoscere il filesystem. Essendo una partizione dati e non di sistema ho semplicemente formattato e copiato i dati con rsync -a (cp -a sarebbe stato la stessa cosa - a quanto ho capito).
Le altre partizioni invece si sono montate senza problemi.

Ora mi sento più tranquillo e posso provare il passaggio del ripartizionamento e ripristino.

EDIT 2
errore!!!
durante rsync da USB a HD accade un errore:
più o meno così:
Code:
wrtitefd_unbuffered failed to write 4 bytes [sender] broken pipe (32)
connection unexpectedly closed
rsync protocol data stream (code 12)


provo con cp -a

EDIT 3

Transizione completata.
Ho sistemato grub e fstab, ed è partito.
Pare funzionare tutto.
Metto risolto al titolo!
_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4533
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Sat Dec 20, 2008 2:15 pm    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:

Per la partizione xfs, l'uso di dd ha dato esito negativo, infatti all'atto di montare la nuova partizione di backup diceva di non riconoscere il filesystem.

quello che dici è un po' strano. e sicuramente non dipende dal filesystem. dovresti dichiarare con esattezza il comando usato, affinchè si possa capirne l'effetto. dd è un comando di basso con una sintassi un po' scorbutica. è facile farne un uso scorretto.
bandreabis wrote:

durante rsync da USB a HD accade un errore:
più o meno così:
Code:
wrtitefd_unbuffered failed to write 4 bytes [sender] broken pipe (32)
connection unexpectedly closed
rsync protocol data stream (code 12)


mi sembra un errore incidentale, che può dipendere da moltissime cause.
ne farei una questione seria solo se fosse ripetibile, ma se tu hai subito cambiato strumento, non puoi attribuire la responsablità ad rsync.

semmai, mi vengono due riflessioni:

    1. rsync possiede un sistema di notifica degli errori affidabile.
    2. rsync esegue la copia utilizzando un flusso di rete, perché è uno strumento vocato alla sincronizzazione tra filesystem remoti.
    è comprensibile che cp, essendo un comando nativo per l'uso locale, esegua l'operazione in un modo meno complesso.

_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2094
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Sat Dec 20, 2008 3:17 pm    Post subject: Reply with quote

cloc3 wrote:
bandreabis wrote:

Per la partizione xfs, l'uso di dd ha dato esito negativo, infatti all'atto di montare la nuova partizione di backup diceva di non riconoscere il filesystem.

quello che dici è un po' strano. e sicuramente non dipende dal filesystem. dovresti dichiarare con esattezza il comando usato, affinchè si possa capirne l'effetto. dd è un comando di basso con una sintassi un po' scorbutica. è facile farne un uso scorretto.


Ho fatto come con le altre partizioni
Code:
dd if=/dev/hdaX of=/dev/sdaX


cloc3 wrote:
bandreabis wrote:

durante rsync da USB a HD accade un errore:
più o meno così:
Code:
wrtitefd_unbuffered failed to write 4 bytes [sender] broken pipe (32)
connection unexpectedly closed
rsync protocol data stream (code 12)


mi sembra un errore incidentale, che può dipendere da moltissime cause.
ne farei una questione seria solo se fosse ripetibile, ma se tu hai subito cambiato strumento, non puoi attribuire la responsablità ad rsync.


Ho provato due volte lo stesso comando dopo avere riformattato le partizioni di destinazione e rsync si è fermato per due volte allo stesso file.
Ho ritentato senza il file (un iso da 600MB - che non mi serviva in effetti) ma rsync si è interrotto con lo stesso errore su un altro file grosso (un mp3 di centinaia di MB).

In ogni caso cp -a mi pare più affidabile.
La sua pecca (o la mia forse) è che
Code:
cp -a /sorgente/ /destinazione
crea la cartella
Code:
/destinazione/sorgente/

Per risolvere ho dovuto montare il sorgente come /sorgente/destinazione e dare
Code:
cp -a /sorgente/ /

_________________
Il numero di post non fa di me un esperto! Anzi!
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano All times are GMT
Goto page 1, 2  Next
Page 1 of 2

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum