Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
[HD] Quante e quali partizioni e filesystem
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

Goto page 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Next  
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano
View previous topic :: View next topic  
Author Message
horace
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 13 Jul 2005
Posts: 95

PostPosted: Wed Jul 20, 2005 6:06 pm    Post subject: [HD] Quante e quali partizioni e filesystem Reply with quote

ciao a tutti!
vorrei installare la gentoo sul mio pc desktop (P4 2,8Ghz e 512 Mb di ram) e volevo sapere la vostra opinione su come impostare il disco rigido da 80Gb.
avrei alcune domande:

-conviene fare le partizioni normali oppure provare la LVM2? quali vantaggi e quali svantaggi? è molto più difficile di un'installazione normale?

-assodato che un'unica partizione di root da 80Gb non è una grande idea, quante partizioni, quali e da quanti Gb fareste? ho letto in giro qualche esempio di 7-8 partizioni, ma non ho la minima idea di quanto spazio serva per ognuna..

-quale filesystem? sul portatile ho un'unica partizione in ReiserFS, ma volevo osare sperimentare qualcosa d'altro sul desktop...pensavo di provare XFS e magari il Resiser4 (anche se capito che è abbastanza sperimentale..non so se sia indicato per un newbie). cosa consigliate?

grazie a tutti per le eventuali risposte :D
Back to top
View user's profile Send private message
Danilo
l33t
l33t


Joined: 05 Feb 2004
Posts: 747
Location: Italy

PostPosted: Wed Jul 20, 2005 7:02 pm    Post subject: Reply with quote

Io ho preferito tutte partizioni ext3, magari piu' lente ma stabili (uso un athlon700 con 256mb di ram).
Comunque c'e' chi parla bene di reiser4, ma almeno alla home degli utenti farei rimanere ext3.

Se si sputtana root pazienza si formatta e reinstalla ma se si sputtana la home, ci sono i miei dati documenti ecc ecc ecc.
Per il resto mi sembra di aver visto piu' di qualche thread a proposito.

In sostanza :Cosa ci devi fare?
Senza questa risposta non vi sono valide risposte... ;-)
Back to top
View user's profile Send private message
cagnaluia
l33t
l33t


Joined: 01 Sep 2004
Posts: 998
Location: Treviso

PostPosted: Wed Jul 20, 2005 7:10 pm    Post subject: Reply with quote

Io farei EXT2 per il boot e per tutte le altre ReiserFS.

Quante? Per me, ne basterebbero 3: boot|swap|root (come da manuale). +1 per la /home

Poi dipende da quanto pervertito sei.... :wink: :wink:


Last edited by cagnaluia on Wed Jul 20, 2005 7:13 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
CarloJekko
Veteran
Veteran


Joined: 31 Mar 2005
Posts: 1315
Location: Baia Domizia :-)

PostPosted: Wed Jul 20, 2005 7:11 pm    Post subject: Reply with quote

Il mio consiglio è sempre la stabilità e solidità del file-system. quindi 3 partizioni
|ext3 10GB -> root| |swap 1Gb | |69Gb restanti ext3 o reiser3-4->home|

io consiglio tutte ext3 senza reiser (anke se ques'ultima è una partizione abbastanza veloce ma meno solida)
_________________
C.
Back to top
View user's profile Send private message
Kernel78
Moderator
Moderator


Joined: 24 Jun 2005
Posts: 3652

PostPosted: Wed Jul 20, 2005 7:42 pm    Post subject: Reply with quote

Diamine mica parliamo di mettere su un server, per un pc normale va benissimo reiser3 (io lo uso da un bel po' e non ho mai avuto il minimo problema), sia per l'aumento prestazionela sia perchè con LVM si può aggiungere spazio a caldo e, fidatevi, è troppo una figa: disk full, ok, aggiungo 5 GB per la compilazione di OOo e una volta finita li tolgo e li aggiungo a home per scaricare il dvd di knoppix, una volta masterizzato li rimetto liberi in attesa di vedere dove possono servirmi di nuovo 8)

Tanto reiser3 non è così instabile (in anni è l'unico componente che non mi abbia mai dato nemmeno un problema) e cmq i backup li consiglio sempre e cmq :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
.:chrome:.
Advocate
Advocate


Joined: 19 Feb 2005
Posts: 4588
Location: Brescia, Italy

PostPosted: Wed Jul 20, 2005 9:44 pm    Post subject: Reply with quote

d'accordissimo con le quattro partizioni

non sono dello stesso parere per il file system.
Reiser si è preso la libertà di fare qualche azzardo nello sviluppo dei suoi file system. in sostanza la velocità l'ha guadagnata sacrificando un po' il discorso della sicurezza, e soprattutto la paghi con un impatto sul processore superiore a qualsiasi altro file system.
sicuramente è fuori discussione se hai una macchina limitata (ma non è il tuo caso).
con Reiser4 questi difetti si sono ingigantiti, e rappresentano dei problemi seri e grossi, tant'è vero che reiserFS non è una cosa vista di buon occhio nemmeno dai tre boss (Linus Torvalds, Alan Cox e Andrew Morton), che tra l'altro hanno avuto una pesante discussione con Hans Reiser, a questo proposito...

JFS è ottimo. ha attualmente il miglior sistema di journaling in assoluto, ma ha dei difetti di gestione degli errori, soprattutto se lo usi sulla partizione di root. non è nulla di grave, con quello non perderai mai i dati, ma è abbastanza una seccatura quando capita.
comunque, se non installi su un portatile, ma su un desktop (come nel tuo caso) il problema non si pone.

XFS è eccezionale. nelle ultime versioni del kernel (dalla 2.6.10) si è stabilizzato definitivamente, e non presenta più nessun rischio. è velocissimo e in quanto a sicurezza è ai livelli di JFS, solo ha dei requisiti in termini di memoria (RAM) abbastanza alti. tipo che con 512 MB lavori bene, con meno no.

se non hai requisiti particolari, comunque, ext3 va più che bene. è stabile, sicuro, e collaudatissimo.
con quello vai a colpo sicuro, e stai certo che non ti darà mai e poi mai una sola rogna. e poi chi l'ha detto che si deve per forza usare un file system esotico? è una moda scoppiata da poco. ext3 va più che bene

per ext2 il discorso è lo stesso di ext3, ma non hai il journal. in certi casi può essere davvero la scelta migliore (non avere il journal)
in ogni caso è scelta obbligata per /boot

NOTA: raga'... non iniziamo il solito flame, dai :wink:
io ho messo nero su bianco quello che va e quello che non va, adesso però non infamatemi perché ho parlato male di reiser :D
Back to top
View user's profile Send private message
codadilupo
Advocate
Advocate


Joined: 05 Aug 2003
Posts: 3134

PostPosted: Wed Jul 20, 2005 9:58 pm    Post subject: Reply with quote

ti dico cos'ho io, ma non perché sappia quel che faccio, solo perché é la soluzione che mi si é rivelata piu' stabile... dopo blackout ;-)
Ovvero: ext3 sulla boot (40Mb), e xfs su / e home. Con ext3 e reiserfs, purtroppo mi é capitato di perdere dati, nel senso che dopo blackout il sistema non é stato in grado di riparare automagicamente gl'errori (con ext3 ho dovuto smanacciare, ma qualcosa ho salvato, mentre con reiser, manco se pregavi...). Xfs, invece, al momento é l'unico fs che mi é sempre ripartito, anche dopo aver segnalato problemi...

Coda
_________________
# emerge -C gelmini
Back to top
View user's profile Send private message
.:chrome:.
Advocate
Advocate


Joined: 19 Feb 2005
Posts: 4588
Location: Brescia, Italy

PostPosted: Wed Jul 20, 2005 10:08 pm    Post subject: Reply with quote

codadilupo wrote:
Xfs, invece, al momento é l'unico fs che mi é sempre ripartito, anche dopo aver segnalato problemi...

mitico. mandami una tua foto, per favore. così ti faccio una statua equestre :lol:

XFS power!

mi ero dimenticato una cosa: per quanto possa sembrare paradossale, poiché XFS era stato sviluppato per IRIX (versione di UNIX di SGI per workstation high-end), è quello che si comporta meglio dal punto di vista del risparmio energetico sui portatili. è l'unico che permette di variare dinamicamente TUTTI i partametri di funzionamento (e questa cosa non viene buona solo sui portatili, ma su tutti i sistemi in generale)
Back to top
View user's profile Send private message
Kernel78
Moderator
Moderator


Joined: 24 Jun 2005
Posts: 3652

PostPosted: Wed Jul 20, 2005 10:13 pm    Post subject: Reply with quote

@k.gothmog
Figurati se mi metto a flammare con te :lol:
Sicuramente se lo dici tu mi fido, reiser3 non ha la stabilità di ext3 o di altri.
Il fatto è che durante gli anni in cui ho utilizzato reiser la mia macchina ha subito 4 spegnimenti brutali e il massimo che è capitato è stato l'alimentatore da cambiare ma reiser ha sempre retto. Magari sono fortunato, magari rientro in quel 0,01% di utenti che non ha mai avuto problemi ma ripeto che per me funziona a meraviglia e oltre alla maggiore velocità rispetto a ext3 ha la possibilità di aumentare a caldo un LVM cosa che con ext3 è impossibile (a quanto ne so io è l'unico a permetterlo, se mi sai dire altri fs che possano farlo li provo). Per ogni evenienza faccio un backup incrementale ogni settimana e uno totale ogni due mesi, non che mi siano mai serviti (tranne una volta che avevo piallato un file di configurazione) ma la paranoia non guasta mai.
Per quanto mi riguarda non lavorando su un server posso permettermi il lusso di un rischio controllato e usare reiser, fossi su un server in produzione farei anche io scelte più stabili e ridurrei l'azzardo :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
X-Drum
Advocate
Advocate


Joined: 24 Aug 2003
Posts: 2517
Location: ('Modica','Trieste','Ferrara') Italy

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 12:50 am    Post subject: Reply with quote

k.gothmog wrote:
per ext2 il discorso è lo stesso di ext3, ma non hai il journal. in certi casi può essere davvero la scelta migliore (non avere il journal)
in ogni caso è scelta obbligata per /boot

io ho una boot da 100Mb con reiserfs3
-perche' odio ext2 (in passato ho perso miriadi di dati a causa sua)
-perche di si! (alla fine la boot ospita solo le immagini), non tengo reiserfs li per
le prestazioni, (lol su 100MB cosa vuoi guadagnare?)
solo perche' non mi ha mai tradito e mi sta simpatico!!

k.gothmog wrote:

NOTA: raga'... non iniziamo il solito flame, dai :wink:
io ho messo nero su bianco quello che va e quello che non va, adesso però non infamatemi perché ho parlato male di reiser :D

ma va la è la tua opinione che come ben sai è diversa dalla mia :) ma è giusto cosi
e cmq hai ancora una volta ragione:
please non chiedete quale FS è migliore o simila, ci sono molti 3d/flame in merito
imho ok per domande del tipo "che partizionamento scegliere"
gli FS disponibili sono quelli li si conosce ormai (se nn li conoscete leggetevi i suddetti flame/3d)

[appello]
non alimentiamo l'ennesima guerra santa
[/appello]
_________________
"...There are two sort of lies, lies and benchmarks..."
Back to top
View user's profile Send private message
horace
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 13 Jul 2005
Posts: 95

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 7:46 am    Post subject: Reply with quote

grazie a tutti per le risposte!

adesso andrò a cercare qualche 3d/flame sui file system! è che avendo già un sistema stabile sul portatile, per il fisso avrei voluto anche osare sperimentare, fermo restando che per la /home voglio sicurezza quasi assoluta ;)

per quanto riguarda il numero di partizioni, il vostro consiglio è quindi

boot
root
home
swap

giusto?

quanto può essere conveniente una partizione separate per portage? si guadagna molto in velocità, per lo meno ad ogni emerge --search?
ci sarebbero altre cose che guadagnerebbero ad avere la loro propria partizione?

per chi mi ha parlato della LVM...l'installazione è più difficile rispetto ad una "tradizionale"?
Back to top
View user's profile Send private message
Kernel78
Moderator
Moderator


Joined: 24 Jun 2005
Posts: 3652

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 7:56 am    Post subject: Reply with quote

horace wrote:
per chi mi ha parlato della LVM...l'installazione è più difficile rispetto ad una "tradizionale"?

Non mi sembra particolarmente difficile (ma non sono sicuro di essere obbiettivo, avevo già ustao LVM da tempo), la guida è in italiano e spiega in stile gentoo :wink:
Se sei interessato ti consiglio di documentarti un po', a partire dalla guida, prima di iniziare l'installazione.

Per es. la prima volta che ho utilizzato LVM ho scoperto che solo reiserfs3 (almeno all'epoca, adesso non saprei) aveva la possibilità di gestire i volumi "a caldo", ext3 e gli altri (sempre all'epoca del mio primo utilizzo LVM) ti obbligavano ad un riavvio per attivare i cambiamenti, situazione piuttosto noiosa, almeno per me.
Back to top
View user's profile Send private message
randomaze
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 21 Oct 2003
Posts: 9985

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 8:00 am    Post subject: Reply with quote

Il discorso é trito e ritrito, anche perché non esiste una "soluzione universale" ma le visioni sono molto soggettive, sia per quello che riguarda il numero di partizioni che la formattazione.


horace wrote:
per quanto riguarda il numero di partizioni, il vostro consiglio è quindi

boot
root
home
swap


E' il mio schema "base", in più tengo anche portage/distfiles su un'altra partizione (comodità), e la /mnt/media e /mnt/backup sono normalmente montate in readonly (le monto ti rw solo per tempo necessario a operarci).

Quote:
quanto può essere conveniente una partizione separate per portage? si guadagna molto in velocità, per lo meno ad ogni emerge --search?


Si mormora che portage su Reiser4 sia una scheggia. Probabilmente é vero ma non ho mai provato.

Quote:
ci sarebbero altre cose che guadagnerebbero ad avere la loro propria partizione?


Come detto sopra, il discorso può essere lunghissimo.
Ad esempio dal punto di vista della sicurezza può essere conveniente avere /tmp e /var montate con noexec, /usr montata in readonly e, probabilmente il discorso potrebbe andare avanti per pagine e pagine del thread.

Quote:
per chi mi ha parlato della LVM...l'installazione è più difficile rispetto ad una "tradizionale"?


Beh intanto puoi dare un occhiata alla guida ;-)
_________________
Ciao da me!
Back to top
View user's profile Send private message
xchris
Advocate
Advocate


Joined: 10 Jul 2003
Posts: 2824
Location: 45.488291,9.186094

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 8:54 am    Post subject: Reply with quote

mods non sarebbe male fare un post con i riassunti "oggettivi" dei vari FS.
Lo farei volentieri io ma non ho testato alcuni FS in modo serio.

la mia esperienza:
ext3 non velocissimo ma affidabilissimo (la mia scelta SEMPRE)
ext2 + veloce ma deboluccio in caso di shutdown bruschi
reiser3 - per mia PERSONALE esperienza dopo aver perso dati non ne ho mai + voluto sapere (anni fa pero'!)
reiser4 - indicato per velocita' e per occupazione di spazio - a mio avviso da non usare su dati importanti
XFS - poca esperienza non mi pronuncio
JFS - buono per file di grosse dimensioni. Lo reputo una buona scelta per /mnt/Movies :D

chiaramente IMHO e soprattutto per la mia PERSONALE esperienza.

ciao
_________________
while True:Gentoo()
Back to top
View user's profile Send private message
.:deadhead:.
Advocate
Advocate


Joined: 25 Nov 2003
Posts: 2960
Location: Milano, Italy

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 9:01 am    Post subject: Reply with quote

Su JFS c'era un thread iniziato se nn ricordo male da cerri a riguardo.
Su reiser beh ognuno ha la sua esperienza
Su XFS.. ma non era questo il FS di riferimento per /mnt/movies ?
_________________
Proudly member of the Gentoo Documentation Project: the Italian Conspiracy ! ;)
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2081
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 11:39 am    Post subject: Reply with quote

In due anni, mai perso un solo byte con Reiserfs... sarò stato fortunato...
ext3 --> boot
reiserfs --> tutto il resto

una domanda però la faccio: quale fs consigliate per /var e per /usr :?:

Grazie
Andrea
Back to top
View user's profile Send private message
randomaze
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 21 Oct 2003
Posts: 9985

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 12:13 pm    Post subject: Reply with quote

xchris wrote:
mods non sarebbe male fare un post con i riassunti "oggettivi" dei vari FS.
Lo farei volentieri io ma non ho testato alcuni FS in modo serio.


Bella quella dei dati oggettivi :lol:

In ogni caso, se qualcuno vuole cimentarsi in tale riassunto come 2c posso dare alcuni link:

[DISCUSSIONE ] - filesystem
Partizionamento [FAQ]
Quale filesystem?
[CONF] Come creare una tabella delle partizioni efficiente?
Partizionamenti, LVM e xfs...
[risolto] lvm2-ho aggiunto dello spazio ma non è disponibile
E se passassimo tutti a JFS?
[REISERFS4] Reiser4 Filesystem Released
Stato supporto Reiser4
[OT] Anche XFS mi ha deluso [Risolto]
Dubbi tra ext3 journal e Reiser.
[SOLVED - RIUSCITO] Recuperare files cancellati con REISERFS
Ma possibile che non esista un filesystem compresso?
[HOWTO] Partizione crittata kernel 2.6.x usando dm_crypt.

Sorprendente quanti link vengono fuori scrivendo "reiserfs" o "xfs" :roll:
_________________
Ciao da me!
Back to top
View user's profile Send private message
Cazzantonio
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 20 Mar 2004
Posts: 4477
Location: In giro

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 1:27 pm    Post subject: Reply with quote

Filesystem Type Dimens. Usati Disp. Uso% Montato su
/dev/sda2 reiserfs 7,7G 3,1G 4,6G 41% /
udev tmpfs 505M 2,7M 503M 1% /dev
/dev/sda1 xfs 56G 30G 27G 52% /home
/dev/sda5 reiserfs 3,0G 1,7G 1,4G 56% /usr/portage
/dev/sda7 reiserfs 534M 36M 499M 7% /var/tmp
/dev/sda8 xfs 1,5G 22M 1,5G 2% /var/portage_tmp
none tmpfs 505M 0 505M 0% /dev/shm

c'è anche /dev/sda6 che non tengo montato e dove tengo i backup del sistema (e una cui copia sta in dvd)
/tmp è linkata in /var/tmp/tmp per cui tutte le directory temporanee stanno nella stessa partizione
nel make.conf ho PORTAGE_TMPDIR=/var/portage_tmp per mettere la directory dove portage compila dove pare a me
_________________
Any man's death diminishes me, because I am involved in mankind, and therefore never send to know for whom the bell tolls; it tolls for thee
-John Donne
Back to top
View user's profile Send private message
.:chrome:.
Advocate
Advocate


Joined: 19 Feb 2005
Posts: 4588
Location: Brescia, Italy

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 8:57 pm    Post subject: Reply with quote

X-Drum wrote:
io ho una boot da 100Mb con reiserfs3
-perche' odio ext2 (in passato ho perso miriadi di dati a causa sua)
-perche di si! (alla fine la boot ospita solo le immagini)

ma veramente il motivo per cui io direi di usare ext2 sulla boot è estremamente stupido... ma molti non ci pensano.
se devi fare un recupero di emergenza, e hai bisogno di accedere alla boot, se è in ext2 o ext3 ce la fai con qualunque cosa, mentre con qualunque altro fs devi ricorrere al cd di boot, che potresti non avere sempre a disposizione.
è solo una questione di comodità
Back to top
View user's profile Send private message
.:deadhead:.
Advocate
Advocate


Joined: 25 Nov 2003
Posts: 2960
Location: Milano, Italy

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 9:33 pm    Post subject: Reply with quote

io ho sempre tenuto su boot ext2 perchè, non è una partizione scritta così di frequente da richiedere journaling [ed inoltre risiedendo su una partizione a sè stante viene montata solo in caso di aggiornamento del kernel], perchè è un FS "semplice", diffuso e conosciuto e quindi dovrei riuscire a leggerlo ovunque, al limite anche da win con appositi tools.
_________________
Proudly member of the Gentoo Documentation Project: the Italian Conspiracy ! ;)
Back to top
View user's profile Send private message
akx
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 17 Jun 2005
Posts: 107
Location: Treviso

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 10:15 pm    Post subject: Reply with quote

Scusate, ma sulla guida ufficiale è stato consigliato un reiserfs x il / se non fosse stabile non sarebbe stato consigliato no? Io ho un portattile e a volte mi "scordo" d'inserire la presa nella corrente quindi dopo circa 3 ore il pc mi si spegne e mi è successo anche durante qualche "emerge -av .....", al riavvio successivo però non ho avuto nessun problema ( fin ora ), anzi ... come non fosse successo niente.
La mia è una domanda non un'affermazione
_________________
Gentoo2005.0+KDE3.4.1
Linux 2.6.12-gentoo-r9 #1 Mon Aug 1 23:16:11 CEST 2005 i686 AMD Athlon(tm) XP Processor 2800+ AuthenticAMD GNU/Linux
Back to top
View user's profile Send private message
.:chrome:.
Advocate
Advocate


Joined: 19 Feb 2005
Posts: 4588
Location: Brescia, Italy

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 10:31 pm    Post subject: Reply with quote

akx wrote:
Scusate, ma sulla guida ufficiale è stato consigliato un reiserfs x il /

non è un consiglio. è un esempio.

a ben pensarci, come ho detto nell'ultimo post, non sta scritto da nessuna parte che tu non debba usare ext3. solo che adesso va molto di moda avere ognuno il suo FS preferito :wink:

prendiamo due esempi "neutrali":
RedHat che ha investito molto nella ricerca e fornisce dei kernel con patch che oserei definire "paradisiache" usa ext3 come default per tutte le sue distribuzioni, e se l'utente preferisce avventurarsi in esperimenti gli fornisce tutta una serie di strumenti dedicati. la scelta c'è, ma la via consigliata è ext3.
Debian, per quanto io la disprezzi devo riconoscere che ha fatto della stabilità un must, più che ogni altra distribuzione. anche in Debian il file system predefinito è ext3 (con woody e potato era addirittura ext2).

sarà forse un caso che la distribuzione più stabile e la più diffusa a livello commerciale abbiano optato per la via "conservativa"?
Back to top
View user's profile Send private message
akx
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 17 Jun 2005
Posts: 107
Location: Treviso

PostPosted: Thu Jul 21, 2005 10:49 pm    Post subject: Reply with quote

beh non mi pare segnalata come esempio sai
Code:

L'impostazione raccomandata è composta di una partizione di avvio da 64 MB con ext2, una partizione di swap grande il doppio della memoria RAM, e il resto della partizione root (/) usando ReiserFS.

trovata qui http://www.gentoo.org/doc/it/gentoo-x86-quickinstall.xml
_________________
Gentoo2005.0+KDE3.4.1
Linux 2.6.12-gentoo-r9 #1 Mon Aug 1 23:16:11 CEST 2005 i686 AMD Athlon(tm) XP Processor 2800+ AuthenticAMD GNU/Linux
Back to top
View user's profile Send private message
Cazzantonio
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 20 Mar 2004
Posts: 4477
Location: In giro

PostPosted: Fri Jul 22, 2005 7:19 am    Post subject: Reply with quote

secondo me uno deve usare l'fs che preferisce a seconda degli usi....

reiserfs ----> fs veloce (forse il più veloce), ottimo per file di piccola e media dimensione (non ci crederete na non ho mai capito quando un file è "piccolo" o "medio"... in kilobyte quanto fa?) ma usa molta cpu per le operazioni

xfs -----------> fs buono per file di grossa dimensione, occupa poca cpu, è molto stabile

ext3 ---------> l'fs più stabile di tutti... ovviamente è anche il più lento :roll:

jfs ------------> non saprei... mi pare che ancora non sia così stabile pertanto non lo uso

In sintesi io uso xfs per le partizioni di storage, per le home e per tutte quelle in cui ci stanno dati che non necessitano della massima velocità di accesso ma richiedono una discreta stabilità.... lo uso anche per la partizione dove compila portage in modo da sprecare poca cpu per gli accessi al disco (tutta velocità guadagnata in compilazione). Uso reiserfs per quelle partizioni tipo /tmp, / ... ovvero tutte quelle dove stanno dei dati che, visto l'utilizzo frequente, traggono vantaggio da un fs molto veloce... pace se uso un po' di cpu per caricare i programmi...
_________________
Any man's death diminishes me, because I am involved in mankind, and therefore never send to know for whom the bell tolls; it tolls for thee
-John Donne
Back to top
View user's profile Send private message
.:chrome:.
Advocate
Advocate


Joined: 19 Feb 2005
Posts: 4588
Location: Brescia, Italy

PostPosted: Fri Jul 22, 2005 5:02 pm    Post subject: Reply with quote

akx wrote:
beh non mi pare segnalata come esempio sai
Code:

L'impostazione raccomandata è composta di una partizione di avvio da 64 MB con ext2, una partizione di swap grande il doppio della memoria RAM, e il resto della partizione root (/) usando ReiserFS.

trovata qui http://www.gentoo.org/doc/it/gentoo-x86-quickinstall.xml

manderò una protesta ufficiale :D
è sbagliato dare questo tipo di informazioni :?
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano All times are GMT
Goto page 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Next
Page 1 of 12

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum