Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
[howto] Configurare la scheda madre Asus P4P800E Deluxe
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
ex-Pizzak
n00b
n00b


Joined: 15 Apr 2004
Posts: 1

PostPosted: Thu Apr 15, 2004 8:46 pm    Post subject: [howto] Configurare la scheda madre Asus P4P800E Deluxe Reply with quote

Configurare la scheda madre Asus P4P800 E Deluxe con Linux Gentoo
(Scritto utilizzando il kernel 2.6.5)
Versione 1.02


Rimesso a nuovo il mio PC, mi sono ritrovato a dovere configurare linux per fare funzionare e sfruttare le potenzialità della scheda madre ASUS P4P800 E Deluxe.
A questo punto... non sono riuscito a configurare tutto, ma in buona parte ci sono riuscito, grazie a tutta la documentazione disponibile per linux ed in particolare per questo grande forum.


SCHEDA DI RETE (3Com 3C940 Gigabit LOM Ethernet Adapter)

La scheda di rete presente sulla scheda non è direttamente supportata dal livecd di Gentoo, e nemmeno dal kernel creato con genkernel, percui... si dovranno prendere alcuni accorgimenti sotto spiegati.

Nel livecd di gentoo (2004.0) il supporto non è integrato nel kernel ma è disponibile come modulo. A causa di un bug di hotplug, non viene caricato automaticamente, ma bisogna farlo manualmente:

# modprobe sk98lin

Nel caso di avvio normale di linux, se il kernel è stato compilato con genkernel non esiste nemmeno il modulo, percui si è costretti a compilarlo manualmente:

# cd /usr/src/linux
# make menuconfig

e selezionare questo driver:

Device Drivers --->
Networking support --->
Ethernet (1000 Mbit) --->
<*> Marvell Yukon Chipset / SysKonnect SK-98xx Support

Non sto a spiegare come si compila il kernel perchè ci sono abbastanza tutorials a riguardo, comunque... a questo punto iniziate a compilare.

Dopo avere riavviato, il sistema dovrebbe riconoscere la scheda di rete senza problemi.


SCHEDA AUDIO (Intel i8x0)

Anche in questo caso la scheda non viene riconosciuta, ma la configurazione non dovrebbe creare molti problemi, ed alla fine avrete ALSA funzionante.

# cd /usr/src/linux
# make menuconfig

Adesso dobbiamo includere nel kernel il supporto per questa scheda audio:

Device Drivers --->
Sound --->
Advanced Linux Sound Architecture --->
PCI devices --->
<*>Intel i8x0/MX440, SiS 7012; Ali 5455; NForce Audio; AMD768/8111

e adesso la solita ricompilazione del kernel installazione.

Prima di riavviare il sistema, vediamo di emergere alcuni pacchetti indispensabili per fare funzionare ALSA:

# emerge alsa-utils

e se utilizzate Gnome come Window Manager consiglio di installare anche

# emerge gnome-alsamixer



SCHEDA WIRELESS (RaLink Wireless PCI Adpator RT2400)

Dopo ore, anzi giorni, sono riuscito a compilare il modulo di questa scheda wireless opzionale.
Nel kernel i drivers non sono presenti, percui bisogna andare a prenderli direttamente dal produttore del chipset, ma l' unico problema è che i sorgenti presenti sul sito sono per il kernel 2.4 e non compilano proprio sul 2.6.

Come risolvere? Dopo estenuanti ricerche sono riuscito a trovare i drivers modificati per il 2.6, presenti a questo link:

http://www.custersoft.de/files/minitar/rt2400_linux_2.6_mod.tar.gz

Dopo averli scaricati seguite questa procedura:

$ tar -zxvf rt2400_linux_2.6_mod.tar.gz
$ cd rt2400_linux_2.6_mod/Module
$ ./configure
$ su -c make

Dopo avere compilato il modulo, bisogna copiarlo nella dir appropriata, nel mio caso è questa, ma nel vostro caso è quella dove ci sono i moduli del kernel corrente:

# cp rt2400.ko /lib/modules/2.6.5-gentoo/kernel/drivers/net/wireless/
# depmod -a

A questo punto non vi rimane che caricare il nuovo modulo:

# modprobe rt2400

configuriamo la connessione creando prima un alias...

# echo "alias ra0 rt2400" >> /etc/modules.d/wireless

e poi configurando la connessione con uno script simile a questo...

#!/bin/sh

#bring up the card so iwconfig works with it
ifconfig ra0 up

#set wireless params as needed
#some parameters are dependent on others so the order may be important,
#particularly be sure to set at least the mode and authentication-type #BEFORE you start scanning
iwconfig ra0 mode Ad-Hoc

iwconfig ra0 channel 1
iwconfig ra0 rate auto

#key and encryption optional
iwconfig ra0 key [1] xxxxxxxxxx
iwconfig ra0 enc restrict

#setting the essid starts scanning
iwconfig ra0 essid "TuoEssid"

#settings for static IP
ifconfig ra0 192.168.0.2 netmask 255.255.255.0 broadcast 192.168.0.255

Ricordatevi di rendere eseguibile lo script con un chmod +x script.

Lanciato lo script provate con un ping a vedere se vedete il computer, io lo vedo :)


LM-SENSORS

Dopo un infinità di ricerche e molti stenti sono riuscito a configurare lm_sensors e vedere temperature e voltaggi.
Per vedere la velocità delle ventole serve come minimo il kernel 2.6.5, visto che è da questa versione che si trova il supporto per il chip W83627THF.

Con la versione del kernel 2.6.x I2C è integrato nel kernel, percui consiglio di levare quello installato come pacchetto, nel caso ci fosse.

# emerge -C i2c

E il nuovo kernel porta anche nuovi cambiamenti, percui per leggere le temperature non vanno più bene le vecchie versioni di lm_sensors, ma serve almeno la 2.8.5 o superiori, attualmente la 2.8.6.

# emerge -C lm_sensors

Inziamo ora con la configurazione del kernel che ci dovremo compilare a manina come negli altri casi:

# cd /usr/src/linux
# make menuconfig

e selezioniamo come moduli queste opzioni:

Device Drivers --->
I2C support --->
<M> I2C support
<M> I2C device interface
I2C Hardware Bus support --->
<M> Intel 801
<M> ISA Bus support
I2C Hardware Sensors Chip support --->
<M> Winbond W83627HF, W83627THF, W83637HF, W83697HF

Adesso ricompiliamo il kernel e lo installiamo per bene, e poi riavviate il sistema.

Adesso tocca emergere la versione instabile di lm_sensors, visto che le stabili non possono andate con il kernel 2.6.x

# emerge /usr/portage/sys-apps/lm-sensors/lm-sensors-2.8.6.ebuild

Se la compilazione è andata a buon fine lanciamo questo comando e vediamo di selezionare le risposte di default:

# sensors-detect

Questo comando è importante perchè rileva il nostro hardware e auto-configura il programma, dicendoci alla fine quali sono i moduli da caricare in memoria.

Nel mio caso, ma penso che nel vostro siano uguali, i moduli da caricare sono questi:

i2c-i801
i2c-isa
w83627hf

Tralasciate il modulo smbus-arp, tanto non è presente nel kernel, oltre al fatto che non serve.

Il risultato dovrebbe dirci anche di aggiungere una linea in /etc/modules.conf, ma visto che usiamo Gentoo, il funzionamento è un pochino diverso, percui quella linea dobbiano aggiungerla in un altro file.
La linea da aggiungere dovrebbe essere:

alias char-major-89 i2c-dev

che aggiungiamo al file di cui parlavo con questi comandi:

# echo "alias char-major-89 i2c-dev" >> /etc/modules.d/sensors
# update-modules

Adesso manca l' ultima parte, dobbiamo fare in modo che al boot vengano caricati i moduli che ci servono, percui dovrete aggiungere al file '/etc/modules.autoload.d/kernel-2.6' queste righe

i2c-i801
i2c-isa
w83627hf

Per testare subito il funzionamento basta caricare i moduli manualmente:

# modprobe i2c-i801
# modprobe i2c-isa
# modprobe w83627hf

e consiglio anche questo comando , anche se non obbligatorio

# sensors -s

infine, per vedere le temperature usiamo semplicemente questo:

$ sensors


HYPER THREADING

L' Hyper Threading è uno dei punti di forza dei Pentium4, percui è peccato non sfruttare questa potenzialità. In pratica un porcessore viene visto come 2 processori, percui è in grado di eseguire più compiti contemporaneamente.

Per prima cosa attivare il supporto per l' Hyper Threading nel bios, che di default nel mio caso era attivato.

Se il processore lo supporta per attivarlo basta modificare un parametro nella configurazione del kernel:

Processor type and features --->
[*] Symmetric multi-processing support

e poi ricompiliamo il kernel e al riavvio della macchina, con questo comando dovremmo vedere i nostri due processori:

$ cat /proc/cpuinfo

Se dopo il riavvio vedete un solo processore, significa che la vostra CPU non supporta l' HT, percui riportate il kernel come era prima, che in questo caso la funzione rallenta la macchina.


CONCLUSIONE

Spero si essere stato abbastanza chiaro, per critiche e commenti scrivete sotto :)
Se avete qualche info in più aggiungete pure, non aspetto altro.

Ciao, Pizzak


Last edited by ex-Pizzak on Sat May 01, 2004 2:44 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
fedeliallalinea
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 08 Mar 2003
Posts: 13200
Location: here

PostPosted: Fri Apr 16, 2004 8:57 am    Post subject: Reply with quote

Ottimo howto complimenti.

MOD: ho cabiato tutorials con howto
_________________
"aspetto un'emozione sempre più indefinibile"
- CCCP -
"la libertà un doveroso pericolo in verità"
- PGR -
Questions are guaranteed in life; Answers aren't.
Back to top
View user's profile Send private message
blackgenio
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 18 Nov 2003
Posts: 133
Location: Verona

PostPosted: Fri Apr 16, 2004 11:11 am    Post subject: Reply with quote

molto interessante ...

per alcune parti ho eseguito le tue stesse cose
visto che la mia scheda, ASUS P4C800 deluxe, è pressochè
identica.

Fino ad ora non ti sono mai capitati blocchi di sistema utilizzando
il kernel 2.6.5 con HT attivo ?

ciao ciao
Back to top
View user's profile Send private message
Pizzak
n00b
n00b


Joined: 15 Apr 2004
Posts: 2

PostPosted: Fri Apr 16, 2004 4:10 pm    Post subject: Reply with quote

Per prima cosa... tolto l' ex, finalmente sono riuscito ad iscrivermi con il mio nick :)

No, non ho mai avuto nessun blocco, se non dovuto a qualche programma strano e in beta, che al 99% erano bugs.
Probabilmente i blocchi sono duvuti ad errori di configurazione o peggio a memorie difettose.
Ti auguro la prima possibilità.

Ciao, Pizzak
Back to top
View user's profile Send private message
blackgenio
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 18 Nov 2003
Posts: 133
Location: Verona

PostPosted: Fri Apr 16, 2004 4:26 pm    Post subject: Reply with quote

purtroppo non è colpa delle memorie difettose :-(

ciao 8)
Back to top
View user's profile Send private message
fabrym
n00b
n00b


Joined: 13 Apr 2005
Posts: 27
Location: Arezzo

PostPosted: Thu May 19, 2005 4:48 pm    Post subject: Re: [howto] Configurare la scheda madre Asus P4P800E Deluxe Reply with quote

ex-Pizzak wrote:
Dopo averli scaricati seguite questa procedura:

Code:
$ tar -zxvf rt2400_linux_2.6_mod.tar.gz
   $ cd rt2400_linux_2.6_mod/Module
   $ ./configure
   $ su -c make



Scusate ma non capisco la riga :

Code:
$ ./configure


Grazie
_________________
Fabry
Back to top
View user's profile Send private message
flocchini
Veteran
Veteran


Joined: 17 May 2003
Posts: 1124
Location: Milano, Italy

PostPosted: Thu May 19, 2005 5:05 pm    Post subject: Reply with quote

e' il configure, rileva le impostazioni del tuo sistema per accertarsi di costruire un binario correttamente eseguibile (in soldoni)... Mai compilato nulla prima d'ora (o c'e' anche dell'altro che mi sfugge) ?
_________________
~~ Per amore della rosa si sopportano le spine... ~~
Back to top
View user's profile Send private message
fabrym
n00b
n00b


Joined: 13 Apr 2005
Posts: 27
Location: Arezzo

PostPosted: Thu May 19, 2005 5:13 pm    Post subject: Reply with quote

flocchini wrote:
e' il configure, rileva le impostazioni del tuo sistema per accertarsi di costruire un binario correttamente eseguibile (in soldoni)... Mai compilato nulla prima d'ora (o c'e' anche dell'altro che mi sfugge) ?


Per ora ho compilato solo il kernel :)

Ma scrivendo quel comando mi da errore, credevo che mancasse qualcosa...

:roll: :roll: :roll:
_________________
Fabry
Back to top
View user's profile Send private message
fabrym
n00b
n00b


Joined: 13 Apr 2005
Posts: 27
Location: Arezzo

PostPosted: Fri May 20, 2005 6:14 am    Post subject: Reply with quote

Ma perchè non ho questo comando:

Code:
fabry@tux Module $ ./configure
-bash: ./configure: No such file or directory
fabry@tux Module $


Mi riporta sempre questo errore...

:roll: :roll: :roll:
_________________
Fabry
Back to top
View user's profile Send private message
fabrym
n00b
n00b


Joined: 13 Apr 2005
Posts: 27
Location: Arezzo

PostPosted: Fri May 20, 2005 8:01 am    Post subject: Reply with quote

Risolto, il file configure andava con la c maiuscola
Code:
./Configure


:oops: :oops: :oops:
_________________
Fabry
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools) All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum