Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
IG2: Come installare Gentoo in una sistema con windows XP/NT
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
fedeliallalinea
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 08 Mar 2003
Posts: 13200
Location: here

PostPosted: Wed Sep 22, 2004 10:29 pm    Post subject: IG2: Come installare Gentoo in una sistema con windows XP/NT Reply with quote

Navigazione: [ back IG1: Installazione da un boot floppy ] [ next IG3: Dove posso trovare piu' informazioni su GRUB? ] [ Installare Gentoo ] [ Indice ]

Come installare Gentoo in una sistema con windows XP/NT


Questa è una sintesi di trips & tricks che ho trovato su vari siti, e usato per fare questo lavoro. Può tornare utile quando si voglia aggiungere Gentoo su un PC che abbia soltanto un hard disk con XP preinstallato, su una sola partizione di NTFS. Tutto questo è basato sulla guida di installazione base di gentoo che ho seguito scrupolosamente, tranne per la numerazione delle partizioni. Questo è quello che ho fatto:

  • Ridimensionare la partizione per fare spazio a Gentoo
  • Creare le partizioni logiche (da hda5 in poi) per Gentoo
  • Istallare Gentoo senza toccare Il Master Boot Record del sistema
  • Usare il boot loader di NT per scegliere fra XP e Linux, avviare Gentoo da grub


Sicuramente ci sono modi più eleganti per farlo, certamente senza l'uso del vecchio loader di NT , ma so che c’ è gente che ha la necessità di mantenere l'installazione di Windows esistente per un motivo qualsiasi (la mia era adobe InDesign...) e non vuole reinstallare tutto. Queste indicazioni dovrebbero funzionare anche per Windows 2000.

NOTA IMPORTANTE: Non seguire queste istruzioni se si usa un disco a parte per Linux. l’ howto di Darth_Daver spiega dettagliatamente come lasciare il disco di Windows ed il relativo loader di NT inalterati, e continuare a usare il GRUB per il caricamento di entrambi i sistemi operativi.

Prima di iniziare, effettuare il backup del sistema .

Fino a quando il supporto di Linux per NTFS non escirà dalla fase sperimentale, visto che a quanto pare danneggia il disco ancor prima che si avvertano "cedimenti", si dovrà ridimensionare il disco prima di avviare il CD dell'installazione di Gentoo. Ho usato partition magic 7.0 (PM), soprattutto perché non ho trovato nient’ altro per ridimensionare le partizioni NTFS:

1. Ridimensionare il drive C:


PM ridimensiona in modo molto semplice, basta cliccare sul tasto ridimensiona e lasciar fare il resto al wizard . Tutto quello che si deve decidere è la dimensione della partizione dove si vuole tenere XP, il resto è automatico. Riavviate e lo script di PM si occuperà del ridimensionamento del disco.

2. Aggiungere una partizione Linux

Ho provato a farlo con fdisk in primo luogo, ma ho dovuto avviare nuovamente il sistema con XP ed usare il PM perché il fdisk ha dato il messaggio che /dev/hda1 stava controllando l'intero disco senza fare nessun cambiamento. Probabilmente è una cosa semplice per una persona esperta, ma non lo era di certo per me ! Ad ogni modo, con PM, ho installato una partizione Linux usando sempre il wizard . PM vi chiede se desiderate installare un OS sulla nuova partizione, bisogna rispondere no, questo perché cercherà di creare la partizione prima sul drive C. Questo non vi lascia scelta, ma se volete creare una nuova partizione logica, piuttosto che una primaria, questo è un buon metodo.

3. Usare fdisk per partizionare Gentoo

Effettuare il boot dal cd di gentoo e seguire accuratamente le indicazioni del manuale.
Quando lanciate fdisk, la tabella delle partizioni si presenta come segue:

(sui miei 40 GB di partizionamento):
Code:
Disk /dev/hda : 255 heads, 63 sectors, 4865 cylinders
Units = cylinders of 16865 * 512 bytes

   Device Boot    Start       End    Blocks   Id  System
/dev/hda1   *         1      2550  20482843+   7  HPFS/NTFS
/dev/hda2          2551      4865  18595237+   f  Win95 Ext'd (LBA)
/dev/hda5          2551      4865  18595237+  83  Linux


Quindi eliminare la partizione /dev/hda5 e creare tre nuove partizioni, notare che la numerazione delle partizioni sarà hdaN+4 per ognuna delle partizioni della guida di installazione. Questa è la tabella delle partizioni dopo aver effettuato i cambiamenti:
Code:
Disk /dev/hda : 255 heads, 63 sectors, 4865 cylinders
Units = cylinders of 16865 * 512 bytes

   Device Boot    Start       End    Blocks   Id  System
/dev/hda1   *         1      2550  20482843+            7  HPFS/NTFS
/dev/hda2          2551      4865  18595237+    f  Win95 Ext'd (LBA)
/dev/hda5          2551      2563    104391   83        Linux
/dev/hda6          2564      2691   1028128+  82        Linux swap
/dev/hda7          2692      4865  17462623+  83        Linux




Sono consapevole del fatto che la mia partizione di swap è probabilmente troppo grande, ma mi sono detto: Sto seguendo le indicazioni della guida dell'installazione alla lettera, e qui suggerisce di assegnare alla partizione di swap uno spazio pari al doppio della RAM installata. Il passo seguente è scegliere un filesystem per ogni partizione e continuare con l'installazione, saltiamo la descrizione di questa procedura perché bisogna fare esattamente quello che dice il manuale di installazione, sempre tenendo presente che che la numerazione delle vostre partizioni è differente dalla guida, specialmente quando dovrete configurare /etc/fstab.

4. Configurare Grub

Qui cercate di fare attenzione, ricordate che la numerazione delle vostre partizioni deve corrispondere:
Code:
grub> root (hd0,4)
grub> setup (hd0,4)
grub> quit


configurate. Assicurarsi di aver settato il settore di boot in grub in questo modo (hda0, N), non semplicemente (hda0). (hda0) punterebbe al vostro MBR che non contiene informazioni sulla posizione della vostra installazione Linux (e mai le conterrà).

5. Preparare un file di avvio per NT

Il loader di NT funziona tramite uno scrpt denominato boot.ini che è un file nascosto nella directory di root dell' unità C: .
Per avviare Linux, questo script dovrebbe richiamare un file fittizio nel settore di avvio, che si deve creare e copiare nell'unità C:
Se XP usasse FAT32 come file system,lo si potrebbe montare semplicemente e creare il file nella sua giusta collocazione (questo può funzionare in W2K se è stato installato su una FAT), ma poiché è NTFS, stiamo cercando di creare il file e metterlo a posto per quando si riavverà XP.

inserire la riga

Code:
dd if=/dev/hda5 of=/tmp/yourfilename.bin bs=512 count=1



Poi ho trasferito tramite ftp il file tuonome.bin in un altro pc e l'ho richiamato da lì
ma si potrebbe pure copiare il file su un floppy, credo. Questo è tutto, siete pronti a smontare tutto e riavviare il PC.

6. Copiare tuonome.bin in C:\

Se vi siete dimenticati di togliere il CD, partirà di nuovo XP. Mettete il vostro nuovo file fittizio nel settore di root di windows C:\. Probabilmente si possono settare gli attributi per creare un file nascosto, ma non ho idea di come farlo.

Una cosa importante (aggiunta parecchi mesi dopo la scrittura del testo originale): Ripetere i punti 5. e 6. ogni volta che aggiornate GRUB! Mi ci è voluto un pò di tempo per capire che il boot splash di windows continuava a darmi la versione 0,90 nonostante gli aggiornamenti che avevo fatto da allora, ma le cose peggiori accadono sempre...

7. Editare il file boot.ini

E' necessario indicare al loader di NT del nuovo OS installato, si dovrà:

  • andare sul pannello di controllo scegliere prestazioni e manutenzione e poi sistema .
  • Sulla linguetta avanzato, cliccare avvia e ripristina .
  • Sotto avvio del sistema cliccare modifica .


Comparirà qualcosa del genere:

Code:
[boot loader]
timeout=30
default=multi(0)disk(0)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS[operating systems]
multi(0)disk(1)rdisk(0)partition(1)\WINDOWS="Windows XP Professional" /fastdetect



Tutto quello che dovete fare è aggiungere una linea alla fine del file:

Code:
C:\tuonome.bin="Gentoo Linux "


ed è fatta, salvare, uscire e riavviare, voilà. Il loader di NT si avvia e vi propone la scelta. Si potrebbe anche cambiare la scelta di default di Linux se desiderate, naturalmente. Selezionare "Gentoo Linux", e così partirà grub che avvierà la vostra amata gentoo.

Autore: plate (testo originale)
Traduttore: GianX
_________________
"aspetto un'emozione sempre più indefinibile"
- CCCP -
"la libertà un doveroso pericolo in verità"
- PGR -
Questions are guaranteed in life; Answers aren't.
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools) All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum