Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
[HOWTO] ppc - Avvio da partizione esterna firewire
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

Goto page 1, 2  Next  
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4516
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Thu Jun 17, 2004 10:04 pm    Post subject: [HOWTO] ppc - Avvio da partizione esterna firewire Reply with quote

Questa piccola guida descrive, in lingua italiana, una cosa che ho imparato navigando il forum:

Come avviare un sistema linux-ppc installato in una partizione esterna con connessione firewire

Innanzitutto, bisogna sapere che il guru del firewire si chiama (nomina homina) fw146, ed è il mattatore di questa fondamentale discussione. Per le domande più difficli, sarà decisamente opportuno rivolgersi a lui.

*** Edit: :oops: :oops: :oops: Mi accorgo solo ora che il link non era corretto e lo modifico.

Edit 2 : aggiunta nota al comando mknod.
Edit 3 : aggiunta nota introduttiva alla sezione 3.

Ora, per avviare linux su mac, serve una piccola partizione di ofboot (con filesystem hfs) e una partizione di root, precedentemente installata (per esempio con chroot). E' arbitrario sistemarle entrambe sul disco esterno, o lasciare lì solo la seconda. In ogni caso, la procedura si articola in tre fasi:
Quote:

    1. Predisposizione del file /etc/yaboot.conf;

    2. Compilazione del kernel;

    3. Creazione di un'immagine initrd di preavvio.


    1. Se desiderate ospitare la partizione di boot su firewire, avrete una difficoltà in più, perchè è necessario introdurre nel file /etc/yaboot.conf un riferimento ad essa. Per trovarlo, dovete navigare la directory /proc/device-tree. Nel mio caso:
    Code:

    ls /proc/device-tree//pci\@f4000000/firewire/
    #address-cells      class-code   devsel-speed   max-latency  node@00d04b2904088a91/
    #size-cells         compatible   interrupts     min-grant    reg
    @00d04b2904088a91@  device-id    linux,phandle  name         revision-id
    assigned-addresses  device_type  local-guid     node@        vendor-id

    Di qui si ricava il comando device per /etc/yaboot.conf. Nel thread di fw146, è riportato questo esempio di configurazione:
    Code:

    ##My bootstrap partition
    boot=/dev/sda6
    ## device is tricky part. You have to get this path from the OF promt
    ## you can also try to get it from /proc/device-tree if it exists.
    ## in my case fw is a predefined device alias. I think it should also be true for
    ##the powerbook. You can also try
    ##device=fw/node/sbp-2/disk@0:
    device=fw/node@00d04b2a1008b38c/sbp-2@c000/disk@0:
    partition=8
    image=/boot/vmlinux-2.4.21-ben2
            label=Linux-New
            root=/dev/sda8
            read-only
            initrd=/boot/initrd-2.4.21-ben2.img.gz

    Sotto , la discussione per l'installazione della partizione di boot sul dispositivo esterno è più dettagliata.

    Nel mio caso, che utilizzo la partizione di ofboot originale sul disco rigido principale, il file /etc/yaboot.conf è più semplice:
    Code:

    boot=/dev/hda12
    ofboot=hd:12
    ....
    image=hd:10,/boot/vmlinux-2.6.7
            label=l7
            root=/dev/sda9
            initrd=hd:10,/boot/linux-2.6.7.img.gz
            sysmap=hd:10,/boot/linux-2.6.7.map
            read-only


    2. Ora potete ricompilare il kernel,avendo cura di non incorporare quei moduli indispensabili alla fase di avvio.
    In /usr/src/linux/.config:
    Code:

    CONFIG_EXT3_FS=m
    CONFIG_SCSI=m
    CONFIG_BLK_DEV_SD=m
    CONFIG_IEEE1394=m
    CONFIG_IEEE1394_OHCI1394=m
    CONFIG_IEEE1394_SBP2=m

    Code:
    cp -f /root/.config && make mrproper && cp /root.config && make all modules_install

    Nota: Ho testato con successo i kernel development-sources-2.6.3 e development-sources-2.6.7, mentre il kernel development-sources-2.6.6 mi ha restituito questo errore fatale:
    Code:

    if [ -r System.map ]; then /sbin/depmod -ae -F System.map  2.6.6; fi
    WARNING: /lib/modules/2.6.6/kernel/fs/ext3/ext3.ko needs unknown symbol clear_pages


    3. Questa terza parte dell'howto è decisamente obsoleta in molti punti.
    Ho collocato qui un howto alterrnativo che affronta in un contesto analogo lo stesso problema.

    Finalmente, l'immagine di preavvio. Se non ne avete una già pronta, emergete mkinitrd:
    Code:

    gentoo-ppc root # emerge -a mkinitrd

    These are the packages that I would merge, in order:

    Calculating dependencies ...done!
    [ebuild   R   ] sys-apps/mkinitrd-3.5.7

    Code:
    cd
    mkinitrd linux-2.6.7.img.gz 2.6.7 --with=ext3 --with=sd_mod --with=sbp2
    mkdir prova
    gunzip linux-2.6.7.img.gz
    mount -o loop linux-2.6.7.img prova
    vi prova/linurc

    Il file linuxrc deve avere il seguente aspetto:
    Code:

    gentoo-ppc root # cat prova/linuxrc
    #!/bin/nash

    echo "Loading jbd.ko module"
    insmod /lib/jbd.ko
    echo "Loading ext3.ko module"
    insmod /lib/ext3.ko
    echo "Loading scsi_mod.ko module"
    insmod /lib/scsi_mod.ko
    echo "Loading sd_mod.ko module"
    insmod /lib/sd_mod.ko
    echo "Loading ieee1394.ko module"
    insmod /lib/ieee1394.ko
    echo "Loading ohci1394.ko module"
    insmod /lib/ohci1394.ko
    echo "Loading sbp2.ko module"
    insmod /lib/sbp2.ko
    echo Mounting /proc filesystem
    mount -t proc /proc /proc
    echo Creating block devices

    # Now the fun part
     echo Making sure /dev/sda is present
     echo Sleep for 3 seconds to make sure modules have initialized
     sleep 3
     echo scsi add-single-device 0 0 0 0 > /proc/scsi/scsi

    mkdevices /dev
    echo Creating root device
    #mkrootdev /dev/root
    mknod /dev/root b 8 9
    echo 0x0100 > /proc/sys/kernel/real-root-dev
    echo Mounting root filesystem
    mount -o noatime --ro -t ext3 /dev/root /sysroot
    pivot_root /sysroot /sysroot/initrd
    umount /initrd/proc

    Notate in particolare la stringa "0 0 0 0" che dichiara l'intenzione di caricare la device su host0/bus0/target0/lun0 e che dipende dalla vostra configurazione hardware.

    Un'altra istruzione interessante, come hanno fatto notare in seguito FonderiaDigitale e Jacco, è mknod:
    E' importantissimo anche aggiungere il comando "mknod /dev/root b 8 9", commentando #mkrootdev.
    I parametri 8 9 rappresentano rispettivamente il major e il minor del nodo su cui deve essere agganciata la partizione di root.
    L'8, in linux, rappresenta uno standard associato ai dispositivi di memoria di massa in emulazione scsi, ovvero di tipo/dev/sd*. Quel parametro, quindi, deve essere rigidamente mantenuto così com'è.
    Il valore 9, invece, è la posizione relativa della partizione di root sul mio disco esterno, e dipende quindi dalla configurazione immanente. Per esempio, Jacco ha usato il 13.

    Ora ricompattate l'immagine di avvio:
    Code:

    umount prova
    gzip linux-2.6.7.img
    cp linux-2.6.7.img /boot

    Per finire, create una directory initrd nella futura partizione di root:
    Code:

    mkdir /mnt/gentoo/initrd
    reboot

    Buona fortuna!

_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu


Last edited by cloc3 on Fri May 26, 2006 8:45 pm; edited 10 times in total
Back to top
View user's profile Send private message
FonderiaDigitale
Veteran
Veteran


Joined: 06 Nov 2003
Posts: 1710
Location: Rome, Italy

PostPosted: Fri Jun 18, 2004 6:14 am    Post subject: Reply with quote

interessante. e' esattamente la controparte di quel che ho fatto io con le chiavi usb. la prossima mossa sara' quella di bootare da Compact Flash (bios permettendo).
Due cose da notare:
- il principio di fondo (creare una immagine initrd che precarica i moduli) e' valido anche per altri bus come usb, ad esempio;
- Non lo spieghi esplicitamente nel tuo howto, ma il device va creato con mknod solo perche nel momento in cui carica non e' caricato ancora il gestore dei device (in gentoo, devfsd o udev) e altrimenti il sistema non potrebbe scrvere sul device.

Bel thread cmq :)
_________________
Come disse un amico, i sistemisti sono un po' come gli artigiani per l'informatica :)
Back to top
View user's profile Send private message
randomaze
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 21 Oct 2003
Posts: 9985

PostPosted: Fri Jun 18, 2004 9:08 am    Post subject: Reply with quote

Complimenti, bell'HOWTO.
_________________
Ciao da me!
Back to top
View user's profile Send private message
DaVe&OpenMOsix
Apprentice
Apprentice


Joined: 30 Dec 2003
Posts: 213

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 8:34 am    Post subject: Reply with quote

grazie cloc3 per il tuo post, ma mi sono bloccato... :(
con che comando devo gestire yaboot?
ybin? mkofboot?
non capisco le differenze, oltre al fatto che mi danno entrambi errore...
ho messo la partizione /boot sul disco esterno /dev/sda1.
ho letto gli altri post, ma mi manca ancora qualcosa da capire...
aiutatemi, per favore...
ciao
DV
_________________
-- Siccome sono un informatico ho votato PCI convinto di aumentare gli slot di espansione della società --
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
DaVe the WaVe
http://dave.ccni.it
http://www.davethewave.it
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
Back to top
View user's profile Send private message
Cerberos86
Guru
Guru


Joined: 13 Dec 2003
Posts: 581
Location: Padova

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 8:45 am    Post subject: Reply with quote

mkofboot và dato solo la prima volta, per creare una partizione hfs. (sei su un mac vero?)
ybin serve per aggiornare la tua partizione di bootstrap ogni volta che cambi qualcosa su /etc/yaboot.conf. Prova a postare l'errore che ti dà... :wink:
_________________
Account jabber: cerberos@jabber.org
"I'm using the hand..." ~ Guybrush Threepwood ~
Back to top
View user's profile Send private message
DaVe&OpenMOsix
Apprentice
Apprentice


Joined: 30 Dec 2003
Posts: 213

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 9:07 am    Post subject: Reply with quote

ops.... :oops:
lo stavo facendo fuori dal chroot...
quindi mi leggeva /etc/yaboot.conf del livecd e non quello che ho fatto io...
adesso riavvio e vi dico
ciao[/code]
_________________
-- Siccome sono un informatico ho votato PCI convinto di aumentare gli slot di espansione della società --
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
DaVe the WaVe
http://dave.ccni.it
http://www.davethewave.it
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
Back to top
View user's profile Send private message
DaVe&OpenMOsix
Apprentice
Apprentice


Joined: 30 Dec 2003
Posts: 213

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 9:17 am    Post subject: Reply with quote

credo di aver fatto un casino...
Code:
mkofboot -b /dev/sda

mi ha chiesto di fare una partizione di boot hfs ->ok
ma adesso ho solo quella sul disco!!!
ho perso le altre partizioni. :(
dentro /dev/sda ho trovato solo yaboot e yaboot.conf
e adesso??? :roll:
ciao
_________________
-- Siccome sono un informatico ho votato PCI convinto di aumentare gli slot di espansione della società --
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
DaVe the WaVe
http://dave.ccni.it
http://www.davethewave.it
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4516
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 9:26 am    Post subject: Reply with quote

DaVe&OpenMOsix wrote:
credo di aver fatto un casino...
Code:
mkofboot -b /dev/sda


Forse devi proprio ripartire da zero.
La partizione che vuoi cancellare va indicata piuttosto con /dev/sda<n>.
In quel modo dovresti aver ripulito l'intero hard-disk.
Riparti da Cd seguendo da zero il manuale di installazione gentoo.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
Cerberos86
Guru
Guru


Joined: 13 Dec 2003
Posts: 581
Location: Padova

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 10:13 am    Post subject: Reply with quote

DaVe&OpenMOsix wrote:

dentro /dev/sda ho trovato solo yaboot e yaboot.conf
e adesso??? :roll:


E adesso non vorrei trovarmi nella tua situazione.... spiacente ma penso proprio tu debba ricominciare da 0 come ha detto cloc3... :roll:
_________________
Account jabber: cerberos@jabber.org
"I'm using the hand..." ~ Guybrush Threepwood ~
Back to top
View user's profile Send private message
DaVe&OpenMOsix
Apprentice
Apprentice


Joined: 30 Dec 2003
Posts: 213

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 10:31 am    Post subject: Reply with quote

non e' tanto grave... :(
ero da stage 3
ok ricomincio e vi faccio sapere...
ciao
DaVe
_________________
-- Siccome sono un informatico ho votato PCI convinto di aumentare gli slot di espansione della società --
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
DaVe the WaVe
http://dave.ccni.it
http://www.davethewave.it
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
Back to top
View user's profile Send private message
fedeliallalinea
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 08 Mar 2003
Posts: 13200
Location: here

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 1:16 pm    Post subject: Reply with quote

Aggiunto ai post utilissimi
_________________
"aspetto un'emozione sempre più indefinibile"
- CCCP -
"la libertà un doveroso pericolo in verità"
- PGR -
Questions are guaranteed in life; Answers aren't.
Back to top
View user's profile Send private message
DaVe&OpenMOsix
Apprentice
Apprentice


Joined: 30 Dec 2003
Posts: 213

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 3:07 pm    Post subject: Reply with quote

ho ricominciato da zero.
ho trovato il node@... ma non facendo ls /proc/device-tree/ecc. ma guardando il dmesg. infatti nel proc c'è una volta sì e 10 no. mah 8O
dopo
Code:
mkofboot -b /dev/sda1
credevo che fosse tutto a posto. infatti non ha dato errori.
ma al riavvio non vedo l'hd esterno :(
tengo premuto alt (opzione) ma le periferiche di boot sono solo il disco interno e il cdrom.
qualche idea?
grazie DaVe

PS:
Quote:
Aggiunto ai post utilissimi

io direi anche a quelli pericolosissimi... :lol: ricordate "la cazzata recente che hai fatto con linux"?
io aggiungerei il mio mkofboot -b /dev/sda ...
ciao! :lol: [/quote]
_________________
-- Siccome sono un informatico ho votato PCI convinto di aumentare gli slot di espansione della società --
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
DaVe the WaVe
http://dave.ccni.it
http://www.davethewave.it
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4516
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 3:27 pm    Post subject: Reply with quote

fedeliallalinea wrote:
Aggiunto ai post utilissimi

Sono un nubbio fortunato.

Ma in questo caso, sarei anche un po' critico.
Infatti, aspetterei volentieri che OpenMosix e Cerberos (sul fronte usb)
abbiano risolto i propri problemi con la partizione di boot esterna. Mi dispiace di non avere la possibilità, per il momento, di provare anche io.

Come spiega Fonderia poco sopra, è in gioco la generalità di questa tecnica.

Infine, da nubbio che non conosce bene l'hardware, ho dei dubbi sulla stessa utilità: nel mio caso, che possiedo un vecchio G3 del '98, la risorsa firewire è pressoché indispensabile, ma per altri, l'utilizzo esclusivo di un sistema completo installato su partizione esterna potrebbe penalizzare le prestazioni.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
DaVe&OpenMOsix
Apprentice
Apprentice


Joined: 30 Dec 2003
Posts: 213

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 3:38 pm    Post subject: Reply with quote

Quote:
nfine, da nubbio che non conosce bene l'hardware, ho dei dubbi sulla stessa utilità: nel mio caso, che possiedo un vecchio G3 del '98, la risorsa firewire è pressoché indispensabile, ma per altri, l'utilizzo esclusivo di un sistema completo installato su partizione esterna potrebbe penalizzare le prestazioni.

non sono tanto d'accordo.
il canale firewire è da 400Mbps, che dividendo per 8 farebbe una 50MBs che non è poco.
inoltre il sistema che pensavo di usare avrebbe bisogno solo del boot e poco altro, mi servirebbe per fare prove di calcolo scientifico.
Anche FonderiaDigitale, se sta lavorando al boot da flash, non credo che lo farà per installarci kde o openoffice.
quando hai bootato linux, configurato le periferiche, hai un mondo davanti. infatti adoro le mini distribuzioni!

comunque, tornando al discorso, come si fa a controllare nell'openfirmware se il disco è bootabile o cose del genere? quando parte col disco collegato, macosx dice che ci sarebbe un disco collegato e usabile, ma chiede di reinizializzarlo.
non so, buh! :?
qualche altro lume? comunque grazie a tutti per il supporto! :D
DaVe
_________________
-- Siccome sono un informatico ho votato PCI convinto di aumentare gli slot di espansione della società --
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
DaVe the WaVe
http://dave.ccni.it
http://www.davethewave.it
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4516
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 4:15 pm    Post subject: Reply with quote

DaVe&OpenMOsix wrote:
quando parte col disco collegato, macosx dice che ci sarebbe un disco collegato e usabile, ma chiede di reinizializzarlo.

Effettivamente, quando avevo formattato (anni fa) il mio hard disk. Avevo notato cose strane (ma ero ancora più nubbio di adesso).
Alla fine, avevo deciso di formattare tutto con le utility della Lacie in ambiente MacOs9, anziché con quelle di MacOsX, che mi sembravano troppo partigiane (fingevano di non vedere o di vedere male le cose linux).

Quindi avevo creato una piccola hfs vuota per il boot, e strutturato le partizioni che successivamente sono state riformattate per linux. C'è da tener conto che allora lo sviluppo di linux sul fronte ppc era a ben altro livello.

Capisco che tutto ciò è alchimia di pessima qualità, ma se hai un disco libero e un po' di tempo, il suggerimento sarebbe questo: prova a non utilizzare mkofboot e formatta la partizione da MacOs. Poi incrocia le dita.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
Cerberos86
Guru
Guru


Joined: 13 Dec 2003
Posts: 581
Location: Padova

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 6:42 pm    Post subject: Reply with quote

Infatti sul fronte usb io sono ancora fermo.... Adesso volevo provare ad installare MacOsX sull'hard disk esterno e vedere se lo rende bootabile (e che quindi non sia un limite dell'usb) e poi al limite riformattare le partizioni? vedremo....

X OpenMosix:
Fai delle prove sotto OpenFirmware con la riga di comando.
Tieni premuto Alt+Mela+O+F all'avvio... Poi gioca un po' con i comandi
Code:
 
printenv
setenv boot-device ....
setenv boot-file ...

Stai tranquillo non si attiva l'auto distruzione.... Al limite dai
Code:

setenv defaults

Per ripristinare tutto....


Good Luck :wink:
_________________
Account jabber: cerberos@jabber.org
"I'm using the hand..." ~ Guybrush Threepwood ~
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4516
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 7:46 pm    Post subject: Reply with quote

Cerberos86 wrote:
Infatti sul fronte usb io sono ancora fermo.... Adesso volevo provare ad installare MacOsX sull'hard disk esterno e vedere se lo rende bootabile

Prova MacOs9. E' così mal fatto, che ci si accorge subito che la differenza tra una partizione bootabile e una no dipende da uno dei file contenuti nella cartella di sistema. Io sono convinto che OF, per selezionare le partizioni di avvio, legga il contenuto del file system.

*** EDIT:

E poi, guardate un po qui, dove dice:

Quote:
A boot driver is written in Forth, then tokenized into FCode and debugged from the interface. This form of driver is used during the earliest stages of the boot process before an operating system is available. Boot drivers are typically display, keyboard, network, and block, but are not limited to these.

Forse stracapisco, ma mi sembrerebbe di intuire che, per lOpen Firmware, anche la tastiera è un dispositivo bootabile!?!
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
Cerberos86
Guru
Guru


Joined: 13 Dec 2003
Posts: 581
Location: Padova

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 10:34 pm    Post subject: Reply with quote

clocc3 wrote:
Prova MacOs9.


Dettaglio...non ho Os 9!!! :lol:
Ho solo i dvd di MacOsX.... :wink:
_________________
Account jabber: cerberos@jabber.org
"I'm using the hand..." ~ Guybrush Threepwood ~


Last edited by Cerberos86 on Tue Aug 31, 2004 1:53 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
DaVe&OpenMOsix
Apprentice
Apprentice


Joined: 30 Dec 2003
Posts: 213

PostPosted: Mon Aug 30, 2004 10:35 pm    Post subject: Reply with quote

Quote:
e' così mal fatto, che ci si accorge subito che la differenza tra una partizione bootabile e una no dipende da uno dei file contenuti nella cartella di sistema. Io sono convinto che OF, per selezionare le partizioni di avvio, legga il contenuto del file system.

Sono sicuro che Macos9 facesse esattamente così. qualsiasi disco con una cartella sistema era bootabile. spero che osx non sia così...
dopotutto se metto il livecd di gentoo non c'è mica la cartella sistema...

Quote:

Quindi avevo creato una piccola hfs vuota per il boot, e strutturato le partizioni che successivamente sono state riformattate per linux.
...
prova a non utilizzare mkofboot e formatta la partizione da MacOs. Poi incrocia le dita.

proverò. per quanto riguarda le dita, mi sembra una costante...
USE="+twisted fingers" ...:lol:
ciao
DV
_________________
-- Siccome sono un informatico ho votato PCI convinto di aumentare gli slot di espansione della società --
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
DaVe the WaVe
http://dave.ccni.it
http://www.davethewave.it
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4516
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Tue Aug 31, 2004 1:29 pm    Post subject: Reply with quote

La ho vista!

Voglio ancora capire qualche particolare. Tra qualche giorno le spiegazioni.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
Cerberos86
Guru
Guru


Joined: 13 Dec 2003
Posts: 581
Location: Padova

PostPosted: Tue Aug 31, 2004 1:53 pm    Post subject: Reply with quote

dai cloc... il traguardo e vicino.... :wink:
_________________
Account jabber: cerberos@jabber.org
"I'm using the hand..." ~ Guybrush Threepwood ~
Back to top
View user's profile Send private message
DaVe&OpenMOsix
Apprentice
Apprentice


Joined: 30 Dec 2003
Posts: 213

PostPosted: Tue Aug 31, 2004 8:06 pm    Post subject: Reply with quote

Dai! siamo con te!
aspettiamo con ansia!
ciao
DV
_________________
-- Siccome sono un informatico ho votato PCI convinto di aumentare gli slot di espansione della società --
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
DaVe the WaVe
http://dave.ccni.it
http://www.davethewave.it
-^v^v^v^v^v^v^v^v^v^-
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4516
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Wed Sep 01, 2004 4:29 am    Post subject: Reply with quote

In questa faccenda volevo proprio vederci chiaro. Però temevo di mettere a repentaglio tutti i dati del mio disco rigido, non soltanto l'installazione gentoo.

Ma non avevo scelta. Ho dvuto farlo:
Code:

cloc3@gentoo-ppc ~ $ esearch fdisk
[ Results for search key : fdisk ]
[ Applications found : 2 ]

*  sys-fs/mac-fdisk
      Latest version available: 0.1-r2
      Latest version installed: [ Not Installed ]
      Size of downloaded files: 72 kB
      Homepage:    ftp://ftp.mklinux.apple.com/pub/Other_Tools/
      Description: Mac/PowerMac disk partitioning utility
      License:     GPL-2

*  sys-fs/amiga-fdisk
      Latest version available: 0.04
      Latest version installed: [ Not Installed ]
      Size of downloaded files: 25 kB
      Homepage:    http://www.freiburg.linux.de/~stepan/projects/
      Description: Amiga disklabel partitioning utility
      License:     LGPL-2

cloc3@gentoo-ppc ~ $ emerge mac-fdisk

Alla resa dei conti, non è stato poi traumatico. Sapete che mac-fdisk mi trova simpatico? M fornisce anche i comandi ?, p e q. Questo era l'aspetto della mia tabella delle partizioni:
Code:

gentoo-ppc cloc3 # mac-fdisk /dev/sda
/dev/sda
Command (? for help): p
/dev/sda
        #                    type name                 length   base     ( size )  system
/dev/sda1     Apple_partition_map Apple                    63 @ 1        ( 31.5k)  Partition map
/dev/sda2          Apple_Driver43 Macintosh_SL            128 @ 64       ( 64.0k)  Driver 4.3
/dev/sda3        Apple_Driver_ATA Macintosh_SL            128 @ 192      ( 64.0k)  Unknown
/dev/sda4          Apple_FWDriver Macintosh_SL            224 @ 320      (112.0k)  Unknown
/dev/sda5              Apple_Free Extra                   224 @ 544      (112.0k)  Free space
/dev/sda6               Apple_HFS Mac_OS_X           12000000 @ 768      (  5.7G)  HFS
/dev/sda7               Apple_HFS HFS+               12000000 @ 12000768 (  5.7G)  HFS
/dev/sda8               Apple_HFS MS-DOS             10000000 @ 24000768 (  4.8G)  HFS
/dev/sda9         Apple_UNIX_SVR2 Linux Native       22000000 @ 34000768 ( 10.5G)  Linux native
/dev/sda10        Apple_UNIX_SVR2 Linux ext3          6144000 @ 56000768 (  2.9G)  Linux native
/dev/sda11        Apple_UNIX_SVR2 Linux ext3         15564800 @ 62144768 (  7.4G)  Linux native
/dev/sda12             Apple_Free Extra                430592 @ 77709568 (210.2M)  Free space

Block size=512, Number of Blocks=78140159
DeviceType=0x1, DeviceId=0x1
Drivers-
1: @ 64 for 93, type=0x1
2: @ 192 for 98, type=0x701

Terrificante! Una stratificazione calcarea di origine geologica. Solo io ci capsico qualcosa. Ma, meraviglia! Esiste una partizione libera di 210 Mb proprio sul fondo. Proseguo:
Code:

Command (? for help): b 77709568
Command (? for help): p
/dev/sda
        #                    type name                 length   base     ( size )  system
/dev/sda1     Apple_partition_map Apple                    63 @ 1        ( 31.5k)  Partition map
/dev/sda2          Apple_Driver43 Macintosh_SL            128 @ 64       ( 64.0k)  Driver 4.3
/dev/sda3        Apple_Driver_ATA Macintosh_SL            128 @ 192      ( 64.0k)  Unknown
/dev/sda4          Apple_FWDriver Macintosh_SL            224 @ 320      (112.0k)  Unknown
/dev/sda5              Apple_Free Extra                   224 @ 544      (112.0k)  Free space
/dev/sda6               Apple_HFS Mac_OS_X           12000000 @ 768      (  5.7G)  HFS
/dev/sda7               Apple_HFS HFS+               12000000 @ 12000768 (  5.7G)  HFS
/dev/sda8               Apple_HFS MS-DOS             10000000 @ 24000768 (  4.8G)  HFS
/dev/sda9         Apple_UNIX_SVR2 Linux Native       22000000 @ 34000768 ( 10.5G)  Linux native
/dev/sda10        Apple_UNIX_SVR2 Linux ext3          6144000 @ 56000768 (  2.9G)  Linux native
/dev/sda11        Apple_UNIX_SVR2 Linux ext3         15564800 @ 62144768 (  7.4G)  Linux native
/dev/sda12        Apple_Bootstrap bootstrap              1600 @ 77709568 (800.0k)  NewWorld bootblock
/dev/sda13             Apple_Free Extra                428992 @ 77711168 (209.5M)  Free space

Block size=512, Number of Blocks=78140159
DeviceType=0x1, DeviceId=0x1
Drivers-
1: @ 64 for 93, type=0x1
2: @ 192 for 98, type=0x701

Command (? for help): q
gentoo-ppc cloc3 #

Ho riprovato più volte (toccandomi un po' ovunque) e alla fine lo ho usato: il comando w.

A questo punto, la partzione è stata creata, ma non formattata. OpenFirmware vuole l'hfs. Bisogna usare mkofboot, o forse, si potrebbe provare anche hformat. Prima, però, servono le seguenti modifiche a /etc/yaboot.conf:
Code:

#boot=/dev/hda12
boot=/dev/sda12
#ofboot=/dev/hda12
ofboot=/dev/sda12

Code:

gentoo-ppc cloc3 # mkofboot

mkofboot: Create hfs filesystem on /dev/sda12? [y/N] y

Provando a montare la nuova partizione, ho osservato che veniva riconosciuta automaticamente come hfs e conteneva tutti i file ncessari per l'avvio. Facendo reboot e premendo il tasto alt in avvio, ho subito ottento due icone con il pinguino. Una di esse aveva il simbolo della connessione firewire. Ma non basta ancora: selezionando quest'ultima con il mouse, ho avviato yaboot, ma appena lanciato linux si è verificato un crash. Quindi ho spento e riavviato con il vecchio yaboot.

Il problema è che l'OpenFirmare non ha ricevuto un path corretto per il dispositivo esterno. Per chiarirmi ho fatto una ricerchina in internet a questo indirizzo:
Quote:

http://developer.apple.com/cgi-bin/search.pl?&q=open+firmware&num=10&ie=utf8&oe=utf8&lr=lang_en

e consultato le pagine man di ybin, yaboot.conf e mkofboot.

A proposito, la mia è una vecchia versione di openfirmware:
Code:

gentoo-ppc cloc3 # cat /proc/device-tree/openprom/model
OpenFirmware 3

Alla fine ho aggiunto nella sezione globale di /etc/yaboot.conf la seguente riga.
Code:

device=fw/node@00d04b2a1008b38c/sbp-2@c000/disk@0:

ybin -v, reboot ... e adesso posso mettere in tasca il mio lacie e avviare la macchina di mia cugina.

Ooops :cry: , mia cugina non possiede un Mac.

Resta solo da capire che cosa non abbia funzionato a Dave e Cerberos.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
Cerberos86
Guru
Guru


Joined: 13 Dec 2003
Posts: 581
Location: Padova

PostPosted: Wed Sep 01, 2004 8:09 am    Post subject: Reply with quote

[OT MODE FOR USB ON]
cloc3 wrote:

A questo punto, la partzione è stata creata, ma non formattata. OpenFirmware vuole l'hfs. Bisogna usare mkofboot, o forse, si potrebbe provare anche hformat. Prima, però, servono le seguenti modifiche a /etc/yaboot.conf:
Code:

#boot=/dev/hda12
boot=/dev/sda12
#ofboot=/dev/hda12
ofboot=/dev/sda12

Code:

gentoo-ppc cloc3 # mkofboot

mkofboot: Create hfs filesystem on /dev/sda12? [y/N] y



Se io passo questi parametri al mio Yaboot mi dà errore.... Dice che che ofpath non supporta i dischi usb (mi pare che yaboot converta in automatico tutti i path del tipo /dev/hdx in OF path grazie a questo programmino). Prova a dare :
Code:
ofpath /dev/sda


cloc3 wrote:

Provando a montare la nuova partizione, ho osservato che veniva riconosciuta automaticamente come hfs e conteneva tutti i file ncessari per l'avvio. Facendo reboot e premendo il tasto alt in avvio, ho subito ottento due icone con il pinguino.


Anche la mia partizione di bootstrap /dev/sda2 è hfs, e contiene i file ofboot.b, yaboot, yaboot.conf. Ma icone all'avvio, niente da fare!

cloc3 wrote:

Alla fine ho aggiunto nella sezione globale di /etc/yaboot.conf la seguente riga.
Code:

device=fw/node@00d04b2a1008b38c/sbp-2@c000/disk@0:



Il path del device usb è diverso e NON CONTIENE cose del tipo node@xxxxx... Forse sta tutto qui il problema.... :?:
[OT MODE FOR USB OFF]
_________________
Account jabber: cerberos@jabber.org
"I'm using the hand..." ~ Guybrush Threepwood ~
Back to top
View user's profile Send private message
Cerberos86
Guru
Guru


Joined: 13 Dec 2003
Posts: 581
Location: Padova

PostPosted: Wed Sep 01, 2004 9:00 am    Post subject: Reply with quote

Un po' di domande:
-Perchè neanche l'installazione di MacOsX non mi riconosce il disco? Solo perchè non ci sono partizioni hfs o perchè proprio non lo vede?

-Se ti va cloc3, potresti postare le tue variabili Open Firmware boot-device e boot-file ?


Thanks
_________________
Account jabber: cerberos@jabber.org
"I'm using the hand..." ~ Guybrush Threepwood ~
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools) All times are GMT
Goto page 1, 2  Next
Page 1 of 2

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum