Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
De systemd
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano
View previous topic :: View next topic  
Author Message
pingoo
Guru
Guru


Joined: 11 Jul 2006
Posts: 324

PostPosted: Wed Aug 14, 2013 5:10 pm    Post subject: De systemd Reply with quote

Premetto che non ho ben compreso quali saranno i vantaggi svantaggi nel passare a systemd e che non ne capisco praticamente nulla. Da planet gentoo pare però che presto sarà obbligatorio il passaggio se si vorrà aggiornare gnome, cosa che (pure io) trovo quantomeno curiosa
Qualcuno ha già fatto il passaggio? Come è andato? Ad esempio, sicuri che si debba disistallare udev? Da ebuild si direbbe di sì e parrebbe anche dal wiki...
Piccolo OT a proposito del wiki: anche la documentazione italiana finirà là dentro, vero?
Back to top
View user's profile Send private message
cloc3
Advocate
Advocate


Joined: 13 Jan 2004
Posts: 4520
Location: http://www.gentoo-users.org/user/cloc3/

PostPosted: Thu Aug 15, 2013 10:33 am    Post subject: Reply with quote

purtroppo sì.

bisogna sostituire udev con systemd.
se hai gnome-base/gdm, per esempio, sei costretto a installare systemd.
è una anomalia che non capisco. i programmi di livello superiore che determinano le configurazioni di basso livello.

ho avuto la certezza sperimentale che systemd non serve a nulla quando ho acqiistato il nuovo portatile.
il sistema operativo è installato nella partizione SSD da 32 GB e il boot è diventato pressoché istantaneo.
i tempi di avvio dipendono in primo luogo dai limiti fisici di caricamento in ram.

adesso ho tolto udev, ma uso ancora opernc, perché è un sistema pultio e ordinato che mi piace molto.
non so dirti, perciò, quale sia il livello di efficenza dei file di configurazione di systemd su gentoo.

il passaggio da udev a systemd è stato puttosto travagliato, perché emerge faceva fatica a risolvere le dipendenze. in qualche momento ho pensato di avere proprio fatto il pasticcio. alla fine però, tutto si è sistemato e ho trovato una configurazione stabile.
_________________
vu vu vu
gentù
mi piaci tu
Back to top
View user's profile Send private message
Thanas
n00b
n00b


Joined: 02 Oct 2006
Posts: 29

PostPosted: Fri Aug 16, 2013 6:47 am    Post subject: Reply with quote

cloc3 wrote:
è una anomalia che non capisco. i programmi di livello superiore che determinano le configurazioni di basso livello.


Non solo è un'anomalia, ma per quanto mi riguarda (e per quanto possa valere il mio minuscolo contributo) è un "peccato mortale".
Ok, torno a lurkare e ad evitare flame ;)

Ciaociao :)
Back to top
View user's profile Send private message
Onip
Advocate
Advocate


Joined: 02 Sep 2004
Posts: 2909
Location: Parma (Italy)

PostPosted: Mon Aug 19, 2013 8:30 am    Post subject: Reply with quote

a parte qualche problema di risoluzione dipendenze (come detto anche da clock3) non ho avuto particolari problemi: basta seguire un po' il wiki e, magari, avere l'accortezza di segnarsi su un foglietto quali tasti premere per avere la password di root con il layout "en", in modo da entrare e sistemarlo.

Avendo un disco "normale" devo dire che i tempi di avvio (ma soprattutto quelli di halt) sono diminuiti drasticamente, quindi, tutto sommato, ne è valsa anche un po' la pena.
_________________
Linux Registered User n. 373835

Titus Lucretius Carus, De Rerum Natura - Tantum religio potuit suadere malorum
Back to top
View user's profile Send private message
riverdragon
Veteran
Veteran


Joined: 14 Sep 2006
Posts: 1269
Location: Verona

PostPosted: Fri Aug 30, 2013 7:13 pm    Post subject: Reply with quote

Anche io sono tutto sommato soddisfatto, pur avendo fatto il passaggio senza prima leggere il wiki e dovendo rimproverarmi un RTFM.

Qui ho trovato gli script per alcuni servizi che non sono inclusi nell'installazione di base e che invece mi sono risultati molto utili.
Back to top
View user's profile Send private message
sabayonino
Apprentice
Apprentice


Joined: 03 Jan 2012
Posts: 276

PostPosted: Fri Aug 30, 2013 7:51 pm    Post subject: Reply with quote

systemd lo trovo "caotico" sia nella gestione dei servizi che nei file stessi . ancora molti servizi di pacchetti in portage (o overlays) non contengono gli script per systemd ....

non c'ho capito un piffero di come creare un servizio (nel caso sia mancante ! )

vabbè è nuovo e con il tempo si migliorerà (spero ! ) ma vuoi mettere il buon vecchio e caro OpenRC ? (semplice e funionale ...)

non sono i 10 secondi di differenza all'avvio che mi cambia la vita.

per fortuna non sono utente gnome :mrgreen:
_________________
BOINC ed il calcolo distribuito
Back to top
View user's profile Send private message
pingoo
Guru
Guru


Joined: 11 Jul 2006
Posts: 324

PostPosted: Sat Sep 14, 2013 9:34 am    Post subject: Reply with quote

Eccomi qua, probabilmente sono scarso io ma non ho capito come si configura l'avvio.
Avendo compilato systemd con la use openrc immaginavo che venisse ereditata la configurazione del sistema pre-migrazione e potessi continuare ad usare rc invece non mi sembra proprio.

In primis, per far in modo che gdm si avviasse, ho dovuto aggiungerlo tramite systemctl. E' normale? Ora si avvia ma tutto ciò che ottengo è una schermata nera con _ (non ricordo se lampeggiante) e macchina che non pare rispondere nemmeno alle magic SysRq. Ho controllato i log di X e di gdm ma non noto nulla di strano.
In aggiunta noto che non riesco ad avviare X da utente mentre non ho problemi con root... tempo fa avevo avuto lo stesso problema dopo un aggiornamento di gnome e l'avevo risolto rimuovendo polkit, eseguendo un bel revdep-rebuild e ricompilando xinit, stavolta no.

Che posso verificare?

sabayonino wrote:

... per fortuna non sono utente gnome :mrgreen:

Credo che prima o poi finirò con l'avere la stessa fortuna...
Back to top
View user's profile Send private message
fturco
Apprentice
Apprentice


Joined: 08 Dec 2010
Posts: 290
Location: Italy

PostPosted: Sat Sep 14, 2013 12:44 pm    Post subject: Reply with quote

pingoo wrote:
In primis, per far in modo che gdm si avviasse, ho dovuto aggiungerlo tramite systemctl. E' normale?

Si, è del tutto normale. Non so però come aiutarti per quanto riguarda gli altri problemi...
Back to top
View user's profile Send private message
pingoo
Guru
Guru


Joined: 11 Jul 2006
Posts: 324

PostPosted: Sat Sep 14, 2013 5:49 pm    Post subject: Reply with quote

Ok, ma allora che fa openrc quando previsto?

Intanto aggiorno la situazione dopo ricompilazioni, pulizie varie e riavvii noto che ogni tanto gdm parte (?) anche se ci mette qualcosa come 40+ secondi. Da grub, ho avviato senza quiet e noto che intorno a 18.3 sec. ha scritto "Started GNOME Display Manager" ma che nel tty 7 è rimasta la schermata nera col _ (non lampeggiante) fino al sec. 66.5 dopo. In tty1 avevo fatto login e mi ha scritto
Code:
ata1.00: configured for UDMA/133
ata1 EH complete
EXT4-fs (sda6): re-mounted. 0pts: commit=0
EXT4-fs (sda7): re-mounted. 0pts: commit=0

Che abbia problemi col disco?
Back to top
View user's profile Send private message
pingoo
Guru
Guru


Joined: 11 Jul 2006
Posts: 324

PostPosted: Fri Sep 20, 2013 5:24 pm    Post subject: Reply with quote

Vabbè, son tornato indietro non senza problemi, mi sa che mi fermo a gnome 3.6, col 3.8 avevo qualche problema e mi piace molto meno. Systemd non ho ancora capito come si configuri quando coesiste con openrc ma a questo punto credo non mi interesserà
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Forum di discussione italiano All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum