Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
[TIP] migliorare le performance di SGI XFS Filesystem
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

Goto page Previous  1, 2, 3, 4  
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
riverdragon
Veteran
Veteran


Joined: 14 Sep 2006
Posts: 1269
Location: Verona

PostPosted: Wed Mar 14, 2007 4:29 pm    Post subject: Reply with quote

!equilibrium wrote:
/NOTA: prometto che entro oggi aggiorno la presente guida.
Alé, sagra :!: Grande equilibrium!
Back to top
View user's profile Send private message
Scen
Retired Dev
Retired Dev


Joined: 29 Jul 2003
Posts: 2470
Location: Padova, Italy

PostPosted: Thu Mar 15, 2007 11:08 am    Post subject: Reply with quote

Sto leggendo questo utilissimo topic (grazie 1000 equilibrium :wink: ) per provare XFS su un RAID1 software (su 2 dischi SCSI).

Purtroppo mi ritengo abbastanza ignorante in materia di FS e simili :oops: , per cui mi tocca chiedere: cos'è lo stripe size? Come lo identifico/configuro? E' relativo al disco, al filesystem, alla configurazione RAID, o cosa?

Grazie a chiunque mi darà qualche delucidazione in merito :P
_________________
I was born in a deep forest/I wish I could live here all my life/I am made from stones and roots/My home, these woods and roads
All my life I loved this sound/Of the woods all around/Eagles flies where the winds blows free
Journey is my destiny
Back to top
View user's profile Send private message
riverdragon
Veteran
Veteran


Joined: 14 Sep 2006
Posts: 1269
Location: Verona

PostPosted: Thu Mar 15, 2007 9:36 pm    Post subject: Reply with quote

Ho riformattato la root secondo le indicazioni aggiornate. Funziona, vedrò come e quanto col tempo, più avanti riformatterò anche la home.
Un appunto riguardo la disabilitazione della write cache: mi viene segnalato questo errore
Code:
tomnote ~ # /etc/init.d/hdparm restart
 * Service hdparm stopping
 * WARNING:  you are stopping a boot service.
 * Service hdparm stopped
 * Service hdparm starting
 * Running hdparm on /dev/hda ... [ ok ]
 * Running hdparm on /dev/hdb ...
 HDIO_DRIVE_CMD(setcache) failed: Input/output error [ ok ]
 * Service hdparm started
E' relativo al fatto che di default /etc/conf.d/hdparm presenta le opzioni alla voce pata_all_args="..." e il tentativo di disabilitare la write cache dal lettore cd genera un errore; modificando la configurazione in questo modo
Code:
#pata_all_args="-d1 -c3 -u1 -W0 -k1 -K1"
hda_args="-d1 -c3 -u1 -W0 -k1 -K1"
cdrom0_args="-d1 -c3 -u1 -k1 -K1"
gli errori non si ripresentano.
Back to top
View user's profile Send private message
!equilibrium
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 06 Jun 2004
Posts: 2109
Location: MI/BG/LC

PostPosted: Fri Mar 16, 2007 10:21 am    Post subject: Reply with quote

riverdragon wrote:
E' relativo al fatto che di default /etc/conf.d/hdparm presenta le opzioni alla voce pata_all_args="..." e il tentativo di disabilitare la write cache dal lettore cd genera un errore


bhe mi pare ovvia la risposta: un lettore CDROM non e' un harddrive.
va da se' che nessun lettore cd ha insito nessun genere di meccanismo di lettura/scrittura per migliorare le performance dei processi I/O (write cache, barrier ecc).
_________________
Arch Tester for Gentoo/FreeBSD
Equilibrium's Universe

all my contents are released under the Creative Commons Licence by-nc-nd 2.5
Back to top
View user's profile Send private message
riverdragon
Veteran
Veteran


Joined: 14 Sep 2006
Posts: 1269
Location: Verona

PostPosted: Fri Mar 16, 2007 11:20 am    Post subject: Reply with quote

Certo, ma inizialmente il file presenta le opzioni legate a pata_all_args, quindi viene immediato fare le modifiche lì. Se aggiungi la postilla al tuo howto si evita un po' di tachicardia :lol: come ne ho avuta io dopo che, avendo riformattato la partizione, ho letto un "input/output error". :lol:
Back to top
View user's profile Send private message
!equilibrium
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 06 Jun 2004
Posts: 2109
Location: MI/BG/LC

PostPosted: Fri Mar 16, 2007 1:40 pm    Post subject: Reply with quote

Scen wrote:
Purtroppo mi ritengo abbastanza ignorante in materia di FS e simili :oops: , per cui mi tocca chiedere: cos'è lo stripe size? Come lo identifico/configuro? E' relativo al disco, al filesystem, alla configurazione RAID, o cosa?


lo stripe size e' relativo al RAID.
se leggi tutto il thread mi pare venga anche spiegato nel dettaglio.

p.s.: proprio ora ho aggiornato pesantemente tutta la guida.
_________________
Arch Tester for Gentoo/FreeBSD
Equilibrium's Universe

all my contents are released under the Creative Commons Licence by-nc-nd 2.5
Back to top
View user's profile Send private message
Kernel78
Moderator
Moderator


Joined: 24 Jun 2005
Posts: 3652

PostPosted: Mon Mar 19, 2007 8:43 am    Post subject: Re: [TIP] migliorare le performance di SGI XFS Filesystem Reply with quote

!equilibrium wrote:
[6] Stripe Size e RAID
Per chi dispone di un sistema basato su RAID, può trarre notevoli benefici in termini di prestazioni specificando al filesystem la dimensione dello stripe size e il numero di hard disk coinvolti nel RAID. In questo modo i buffers di lettura e scrittura saranno allineati con lo strip size dell'array RAID evitando inutili perdite di tempo al filesystem dovuti allo svuotamento/riempimento dei buffers in modo asincrono (e questo rallenta parecchio le performance del filesystem!!).

Per formattare il filesystem con le impostazioni specifiche per il proprio array RAID bisogna usare queste opzioni:

Code:
mkfs.xfs -d sunit=X -d swidth=Y


dove X è dato dal valore dello strip size moltiplicato per 2, e Y è dato dal valore dello strip size moltiplicato per il numero degli hard disk presenti nell'array (esclusi quelli di parità ) per 2.

facciamo qualche esempio pratico.

se ipotizziamo di avere un array RAID 5 formato da 5 hard disk e uno strip size di 64k:

X = 64*2
Y = 64*4*2

se ipotizziamo un array RAID 0 formato da 3 hard disk con uno strip size di 128K:

X = 128*2
Y = 128*3*2

N.B.: riporto la mia esperienza personale in merito a questo punto su un mio fileserver personale (RAID 5 con strip size 64K composto da 10 sata). Prima di effettuare la formattazione come spiegato al punto (6) il RAID aveva una capacità su lettura singola (non letture multiple in parallelo) pari a circa ~220MB/s, dopo aver riformattato l'array con le ottimizzazioni sopra spiegate la capacità in lettura singola è stata pari a ~400MB/s (entrambi i valori li ho rilevati con lo stesso strumento di benchmark)

Premessa: per il momento io ho un raid 5 sw composto da 3 hd e quando l'ho creato ho formattato con opzioni standard.
Domanda: vale la pena spostare tutto e formattare con parametri calcolati sulle mie esigenze quando sto già valutando di aggiungere un 4° hd al raid (anche se non nell'immediato futuro) ?
_________________
Le tre grandi virtù di un programmatore: pigrizia, impazienza e arroganza. (Larry Wall).
Prima di postare un file togli i commenti con
Code:
grep -vE '(^[[:space:]]*($|(#|!|;|//)))'
Back to top
View user's profile Send private message
djinnZ
Advocate
Advocate


Joined: 02 Nov 2006
Posts: 4762
Location: not so far from an evil, world famous volcano. Under dictatorship, idiocracy, property of banks...

PostPosted: Sun Mar 25, 2007 2:05 pm    Post subject: Reply with quote

!equilibrium wrote:
p.s.: proprio ora ho aggiornato pesantemente tutta la guida.


mi pare che ti sei dimenticato dell'opzione -b (e relativa -i) per cercare di ottimizzare l'occupazione di spazio su volumi di archiviazione. Che ne pensi?
_________________
scita et risus abundant in ore stultorum sed etiam semper severi insani sunt:wink:
mala tempora currunt...mater stultorum semper pregna est :evil:
Murpy'sLaw:If anything can go wrong, it will - O'Toole's Corollary:Murphy was an optimist :wink:
Back to top
View user's profile Send private message
!equilibrium
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 06 Jun 2004
Posts: 2109
Location: MI/BG/LC

PostPosted: Mon Apr 02, 2007 3:42 pm    Post subject: Reply with quote

djinnZ wrote:
mi pare che ti sei dimenticato dell'opzione -b (e relativa -i) per cercare di ottimizzare l'occupazione di spazio su volumi di archiviazione. Che ne pensi?


ho saltato volutamente quella parte per motivi che non sto qua ora a spiegare, a breve integrerò una spiegazione dettagliata per -b, -n, e -s per l'ottimizzazione dello spazio :wink:
_________________
Arch Tester for Gentoo/FreeBSD
Equilibrium's Universe

all my contents are released under the Creative Commons Licence by-nc-nd 2.5
Back to top
View user's profile Send private message
.:deadhead:.
Advocate
Advocate


Joined: 25 Nov 2003
Posts: 2960
Location: Milano, Italy

PostPosted: Mon Apr 02, 2007 10:54 pm    Post subject: Reply with quote

BELLAAA!! Non vedo l'ora!
_________________
Proudly member of the Gentoo Documentation Project: the Italian Conspiracy ! ;)
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2089
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Sat Oct 16, 2010 2:19 pm    Post subject: Reply with quote

Dovo trovo questa guida?
Sbav sbav.
Back to top
View user's profile Send private message
!equilibrium
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 06 Jun 2004
Posts: 2109
Location: MI/BG/LC

PostPosted: Sat Oct 16, 2010 2:23 pm    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:
Dovo trovo questa guida?
Sbav sbav.


p.s.: leggere attentamente il primo post del thread, grazie :roll:
_________________
Arch Tester for Gentoo/FreeBSD
Equilibrium's Universe

all my contents are released under the Creative Commons Licence by-nc-nd 2.5
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2089
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Mon Oct 18, 2010 7:01 pm    Post subject: Reply with quote

In realtà stavo cercando info riguardo a:
!equilibrium wrote:
ho saltato volutamente quella parte per motivi che non sto qua ora a spiegare, a breve integrerò una spiegazione dettagliata per -b, -n, e -s per l'ottimizzazione dello spazio :wink:


E poi non ho capito su quali partizioni sia utile usare xfs considerando che ho partizioni separate per /, /usr, /var, /home, /documenti.
Back to top
View user's profile Send private message
!equilibrium
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 06 Jun 2004
Posts: 2109
Location: MI/BG/LC

PostPosted: Tue Oct 19, 2010 7:16 am    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:
In realtà stavo cercando info riguardo a:
!equilibrium wrote:
ho saltato volutamente quella parte per motivi che non sto qua ora a spiegare, a breve integrerò una spiegazione dettagliata per -b, -n, e -s per l'ottimizzazione dello spazio :wink:


la descrizione per quelle opzioni sono state incluse nel man: man mkfs.xfs.
sono le opzioni per settare i block/sector/directory size.

bandreabis wrote:
E poi non ho capito su quali partizioni sia utile usare xfs considerando che ho partizioni separate per /, /usr, /var, /home, /documenti.


XFS è un FS e come tale non è diverso dagli altri e non ha nessun genere di limitazione (paragonato ai FS inclusi nel kernel) quindi non ha molto senso come domanda.
_________________
Arch Tester for Gentoo/FreeBSD
Equilibrium's Universe

all my contents are released under the Creative Commons Licence by-nc-nd 2.5
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2089
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Wed Oct 20, 2010 12:14 pm    Post subject: Reply with quote

Se ho capito bene, da varie risposte al topic, conviene formattare le partizioni con
Code:
mkfs.xfs -l lazy-count=1

montare le partizioni con le opzioni in fstab
Code:
barrier,nodiratime,noatime
disattivando la write cache sui dischi (anche se con i PATA crollano le prestazioni).
Ho letto bene?
Back to top
View user's profile Send private message
!equilibrium
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 06 Jun 2004
Posts: 2109
Location: MI/BG/LC

PostPosted: Wed Oct 20, 2010 1:46 pm    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:
Se ho capito bene, da varie risposte al topic, conviene formattare le partizioni con
Code:
mkfs.xfs -l lazy-count=1




bandreabis wrote:
montare le partizioni con le opzioni in fstab
Code:
barrier,nodiratime,noatime
disattivando la write cache sui dischi (anche se con i PATA crollano le prestazioni).


barrier solo se il tuo HDD supporta le Write Barrier.
nodiratime,noatime non sono opzioni di XFS e non servono per velocizzarlo o ottimizzarlo.
_________________
Arch Tester for Gentoo/FreeBSD
Equilibrium's Universe

all my contents are released under the Creative Commons Licence by-nc-nd 2.5
Back to top
View user's profile Send private message
xdarma
Guru
Guru


Joined: 08 Dec 2003
Posts: 557
Location: tra veneto e friuli (Italy)

PostPosted: Thu Oct 21, 2010 5:23 pm    Post subject: Reply with quote

bandreabis wrote:
montare le partizioni con le opzioni in fstab
Code:
barrier,nodiratime,noatime
disattivando la write cache sui dischi (anche se con i PATA crollano le prestazioni).

Se non mi sbaglio: noatime implica nodiratime. Quindi basta noatime.
noatime non è specifico di xfs ma "generico unix" e, a memoria, disabilita le scritture di access time su disco diminuendo il "traffico". Non è detto che questo risparmio si traduca in aumento di prestazioni visibile, magari l'impatto è minimo.
Disabilitare la write-cache del disco, secondo me, non si tradurrà in un "crollo" delle prestazioni.
Mi verrebbe da dirti che la differenza maggiore sarà un filesystem più sicuro, ma fai prima a fare una prova e dirmi cosa ti sembra ;-)
_________________
proud user of faKeDE-4.7.3
Back to top
View user's profile Send private message
!equilibrium
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 06 Jun 2004
Posts: 2109
Location: MI/BG/LC

PostPosted: Sun Oct 24, 2010 8:38 am    Post subject: Reply with quote

xdarma wrote:
Se non mi sbaglio: noatime implica nodiratime. Quindi basta noatime.


sì esatto, ma ci sono software che con l'opzione noatime possono smettere di funzionare correttamente, io consiglio di usare relatime (man mount):
Code:
relatime
     Update inode access times relative to modify or change time.  Access time is only updated if the previous access time
     was earlier than the current modify or change time. (Similar to noatime, but doesn't break mutt or other applications
     that need to know if a file has been read since the last time it was modified.)


xdarma wrote:
noatime non è specifico di xfs ma "generico unix" e, a memoria, disabilita le scritture di access time su disco diminuendo il "traffico". Non è detto che questo risparmio si traduca in aumento di prestazioni visibile, magari l'impatto è minimo.


sui desktop / notebook è un buon modo per risparmiare corrente / batteria mantenendo l'HDD in stato di standy per tempi molti più lunghi (alzino la mano quanti di voi hanno bisogno di verificare la data di ogni singolo file che creano) e allo stesso tempo l'HDD entra in standby molto prima se ha meno operazioni I/O da fare; per un server invece il discorso cambia, l'incremento di performance è notevole, soprattutto per i file server o i mail server, dove gli accessi I/O sono presenti 24h/7 quindi il poter risparmiare qualche decimo di secondo per ogni processo I/O si tramuta in un sensibile aumento della responsività del server.

xdarma wrote:
Disabilitare la write-cache del disco, secondo me, non si tradurrà in un "crollo" delle prestazioni.


sui vecchi PATA sì, il crollo è dell'ordine dei 2/3 delle performance originarie, sui SATA invece non è rilevabile, ma il problema non si pone, chi usa ancora i PATA al giorno d'oggi? :lol: p.s.: e con pochi euro ci si può comprare un nuovo SATA che da solo velocizzerà x10 le performance del FS.

xdarma wrote:
Mi verrebbe da dirti che la differenza maggiore sarà un filesystem più sicuro, ma fai prima a fare una prova e dirmi cosa ti sembra ;-)


c'è da tenere a mente che nonostante siano passati anni dalla sua segnalazione, nel kernel linux è ancora presente il famoso bug che uccide le performance degli I/O quando la cpu è sotto forti carichi: prima che me lo chiediete, sì, il bug è ancora presente nella versione 2.6.36 rilasciata di recente e sì, non verrà risolto nemmeno per la versione 2.6.37.
_________________
Arch Tester for Gentoo/FreeBSD
Equilibrium's Universe

all my contents are released under the Creative Commons Licence by-nc-nd 2.5
Back to top
View user's profile Send private message
bandreabis
Advocate
Advocate


Joined: 18 Feb 2005
Posts: 2089
Location: イタリアのロヂで

PostPosted: Sat Nov 06, 2010 12:06 pm    Post subject: Reply with quote

Il prossimo mio PC allora sarà 10 volte più veloce!! :lol:
Back to top
View user's profile Send private message
!equilibrium
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 06 Jun 2004
Posts: 2109
Location: MI/BG/LC

PostPosted: Tue Jan 11, 2011 11:42 am    Post subject: Reply with quote

Per la gioia di chi ama fare FUD, un po' di benchmark seri.
_________________
Arch Tester for Gentoo/FreeBSD
Equilibrium's Universe

all my contents are released under the Creative Commons Licence by-nc-nd 2.5
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools) All times are GMT
Goto page Previous  1, 2, 3, 4
Page 4 of 4

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum