Gentoo Forums
Gentoo Forums
Gentoo Forums
Quick Search: in
[HOWTO] Router Gentoo con Supporto UPnP (modificato)
View unanswered posts
View posts from last 24 hours
View posts from last 7 days

 
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools)
View previous topic :: View next topic  
Author Message
Ty[L]eR
Apprentice
Apprentice


Joined: 18 May 2004
Posts: 189
Location: it

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 8:14 am    Post subject: [HOWTO] Router Gentoo con Supporto UPnP (modificato) Reply with quote

Premessa:
Se nella vostra LAN avete PC Windows e sentite la necessità di aprire costantemente delle porte nel vostro firewall iptables (ad esempio per la funzionalità A/V di MSN, programmi P2P, ecc.) senza dover costantemente metter mano ai files di configurazione, UPnP è ciò che fa per voi!
UPnP lo si trova in molti (se non tutti) i router wired e wireless, ma possiamo benissimo installarlo sulla nostra Gentoo Box se disponiamo di un semplice modem (o se usiamo il router come bridge), per far ciò abbiamo semplicemente bisogno di linux-igd.
Dopo questa breve e sicuramente inutile prefazione passiamo all'installazione.

Installazione:
Prerequisito essenziale è la presenza di un firewall iptables attivo e funzionante.

Detto questo procediamo come segue:

Dovremo installare l'ultima versione di linux-igd disponibile, quindi procediamo all'unmasking:
Code:
echo net-misc/linux-igd ~x86 >> /etc/portage/package.keywords


Adesso è sufficiente emergere il pacchetto:
Code:
emerge linux-igd


Finito l'emerge, basterà modificare un solo file di configurazione /etc/linuxigd/upnpd.conf come segue:
Code:
# configuration file for upnpd

INTERFACE="eth0"
OUTERFACE="eth1"

Dove INTERFACE è l'interfaccia della rete interna, mentre OUTERFACE l'interfaccia Internet

Adesso editiamo /etc/conf.d/local.start per automatizzare la procedura all'avvio:
Code:
route add -net 239.0.0.0 netmask 255.0.0.0 eth0

Inoltre lanciamo questo comando direttamente nella shell (per non dover attender il successivo boot)

Apriamo la porta che servirà al demone UPnP di comunicare con il client, nel caso le regole del vostro firewall bloccassero il traffico proveniente dalla LAN:
Code:
iptables -A INPUT -i eth0 -p tcp --dport 2869 -j ACCEPT


Ultimo passo (quello che mi ha fatto diventare scemo poichè non capivo perchè UPnP non funzionasse...)
Code:
 ln -sf /sbin/iptables /usr/sbin/iptables

Poichè linux-igd andrà a cercare iptables in quel path (per i più smanettoni, in alternativa, si può modificare il file gateway.h prima della compilazione).

Adesso è sufficiente avviare il demone e aggiungerlo allo startup:
Code:
/etc/init.d/upnpd start && rc-update add upnpd default


Manca soltanto la configurazione di Universal Plug and Play su Windows... dovrete semplicemente aprire Connessioni di Rete, selezionare il menu Avanzate -> Componenti di rete facoltativi e dare la spunta a Universal Plug and Play.

Adesso in connessioni di rete dovreste avere una nuova sezione chiamata "Gateway Internet", con un device connesso (il mio si chiama "Local Area Connection su Linux IGD")

A questo punto l'unica cosa da fare è testare se funziona... per fare questo basta provare un client P2P con supporto UPnP (come eMule MorphXT), o semplicemente con MSN Messenger selezionando Strumenti -> Opzioni -> Connessione e se la diagnostica risponde Sei connesso a Internet tramite NAT limitato da porta UPnP allora siamo a cavallo perchè tutto dovrebbe funzionare... (inoltre si potrebbe verificare con "iptables -t nat -L" che UPnP abbia inserito le regole corrette)

Conclusione:
Spero che questo "HOWTO" (mi vergogno a chiamarlo così =) possa esser utile a qualcuno...
Saluti


Last edited by Ty[L]eR on Sun Dec 11, 2005 2:24 pm; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
ema
Guru
Guru


Joined: 27 Aug 2003
Posts: 380

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 9:11 am    Post subject: Reply with quote

a me è servito, anche se devo ancora provarlo... ma l'idea mi stuzzica! ho 6 client win collegati al gateway gentoo e ogni giorno devo aprire nuove porte per i programmi che tutti usano! 8)
danke!
_________________
D Per fare il SysAdmin e' necessario conoscere Unix/Linux e disprezzare Windows?
R Se ti interessa lavorare in ambiente Unix/Linux dovrai averne un minimo di conoscenza, quando acquisisci tale conoscenza la seconda parte arriva da sola.
Back to top
View user's profile Send private message
Ty[L]eR
Apprentice
Apprentice


Joined: 18 May 2004
Posts: 189
Location: it

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 9:41 am    Post subject: Reply with quote

io ero impazzito a causa di alcuni prog che usavano porte random senza possibilità di limitarne un range... dovevo guardare il log di iptables, supporre un range ad hoc e forwardarlo... ora se il prog supporta upnp fa tutto solo :D
Back to top
View user's profile Send private message
neryo
Veteran
Veteran


Joined: 09 Oct 2004
Posts: 1292
Location: Ferrara, Italy, Europe

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 9:43 am    Post subject: Reply with quote

ottimo! :wink:
_________________
cache: a safe place for hiding or storing things..

D-link DWL-G650 AirPlus
Apache Php Mysql
Back to top
View user's profile Send private message
Cazzantonio
Bodhisattva
Bodhisattva


Joined: 20 Mar 2004
Posts: 4477
Location: In giro

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 10:44 am    Post subject: Reply with quote

aggiunto ai post utilissimi :wink:
_________________
Any man's death diminishes me, because I am involved in mankind, and therefore never send to know for whom the bell tolls; it tolls for thee
-John Donne
Back to top
View user's profile Send private message
.:deadhead:.
Advocate
Advocate


Joined: 25 Nov 2003
Posts: 2959
Location: Milano, Italy

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 10:44 am    Post subject: Reply with quote

:mrgreen: utenti gentoo uber alles: è troppo bbbbello :-D peccato che su win questo componente sia stato causa di ENORMI problemi, e tutt'ora non mi fiderei molto a implementarlo [meno roba c'è meno roba si può rompere] , ma è bello vedere che linux è sempre sulla cresta dell'onda, e che con gentoo anche le cose complesse sono facilmente implementabili :!: Complimenti
_________________
Proudly member of the Gentoo Documentation Project: the Italian Conspiracy ! ;)
Back to top
View user's profile Send private message
Ty[L]eR
Apprentice
Apprentice


Joined: 18 May 2004
Posts: 189
Location: it

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 10:51 am    Post subject: Reply with quote

addirittura i post utilissimi wow :oops: era da una vita che lurkavo senza postare... :P
comunque ho visto che son uscite parecchie patch per upnp su xp... speriamo che non prospetti cattive nuove... comunque confermo... è semplice così come dare la spunta all'upnp nella conf di un router :D
Back to top
View user's profile Send private message
ema
Guru
Guru


Joined: 27 Aug 2003
Posts: 380

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 11:32 am    Post subject: Reply with quote

per chi usa shorewall, è implementato anche in questo; semplifica notevolmente la vita! :-)

http://www.shorewall.net/UPnP.html
_________________
D Per fare il SysAdmin e' necessario conoscere Unix/Linux e disprezzare Windows?
R Se ti interessa lavorare in ambiente Unix/Linux dovrai averne un minimo di conoscenza, quando acquisisci tale conoscenza la seconda parte arriva da sola.
Back to top
View user's profile Send private message
comio
Advocate
Advocate


Joined: 03 Jul 2003
Posts: 2160
Location: Milano (Taranto di Origine)

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 11:32 am    Post subject: Reply with quote

Ottimo tip... però una riflessione: vogliamo realmente che i programmi possano aprire porte a piacimento? mi pare che venga meno il controllo...

ciao
_________________
RTFM!!!!

e

http://www.comio.it
:)
Back to top
View user's profile Send private message
ema
Guru
Guru


Joined: 27 Aug 2003
Posts: 380

PostPosted: Sat Oct 08, 2005 11:34 am    Post subject: Reply with quote

vero comio, però se non si può fare diversamente (winzozz... beh lo dice il nome di com'è pulito il sistema!)
chiaro che non appena lo attivo, farò un piccolo script che manda regolarmente per email le porte aperte ad hoc, almeno so che succede!
_________________
D Per fare il SysAdmin e' necessario conoscere Unix/Linux e disprezzare Windows?
R Se ti interessa lavorare in ambiente Unix/Linux dovrai averne un minimo di conoscenza, quando acquisisci tale conoscenza la seconda parte arriva da sola.
Back to top
View user's profile Send private message
nightshadow
Apprentice
Apprentice


Joined: 19 Mar 2004
Posts: 173
Location: nowhereland

PostPosted: Sun Oct 09, 2005 9:42 pm    Post subject: Reply with quote

come al solito windows mi fa inc***are...
dopo aver attivato uPNP in "componenti facoltativi" non riesco proprio a vedere la sezione chiamata "Gateway internet"...
Back to top
View user's profile Send private message
Ty[L]eR
Apprentice
Apprentice


Joined: 18 May 2004
Posts: 189
Location: it

PostPosted: Mon Oct 10, 2005 4:38 am    Post subject: Reply with quote

hai provato anche con un reboot?
upnpd è in esecuzione?
sicuro di aver messo la configurazione giusta in upnpd.conf (magari hai invertito le due interfacce)
Back to top
View user's profile Send private message
Ty[L]eR
Apprentice
Apprentice


Joined: 18 May 2004
Posts: 189
Location: it

PostPosted: Sun Dec 11, 2005 2:01 pm    Post subject: Reply with quote

Riesumo questo mio vecchio topic perchè ho sperimentato a mie spese i frequenti crash di linux-igd con i kernel 2.6, c'è una "nuova" (è di novembre 2004) versione nel CVS, ho creato (oddio che parolone, ho taroccato quello originale va...) un ebuild per installarlo al posto dell'obsoleta versione presente in portage.

Innanzitutto dobbiamo installare l'ultima versione dell'SDK upnp, quindi procediamo all'unmasking:
Code:
echo "net-misc/upnp ~x86" >> /etc/portage/package.keywords


ed emergiamolo:
Code:
emerge -1av upnp


Adesso scarichiamo il pacchetto contenente il source code prelevato dal CVS:
Code:
wget http://utenti.lycos.it/okkiazzurri83/gentoo/linuxigd-cvs-20041113.tgz


Adesso rechiamoci nella dir del nostro portage overlay:
Code:
cd /usr/local/portage

NB: questa è la directory di default, controlla in make.conf il tuo path

e creiamo la directory net-misc:
Code:
mkdir net-misc


entriamo nella dir appena creata:
Code:
cd net-misc


Scarichiamo il pacchetto contenete ebuild, digest e altre amenità:
Code:
wget http://utenti.lycos.it/okkiazzurri83/gentoo/linux-igd-cvs.tgz


Scomprimiamolo:
Code:
tar xzvf linux-igd-cvs.tgz
rm linux-igd-cvs.tgz


Procediamo all'unmasking di linux-igd-cvs:
Code:
echo "net-misc/linux-igd-cvs ~x86" >> /etc/portage/package.keywords


Ripuliamo il sistema dalla precedente installazione di linux-igd:
Code:
/etc/init.d/upnp stop
emerge -Ca linux-igd


e puliamo a mano le cose da dentro /etc (solitamente sono)
Code:
rm -r /etc/linuxigd
rm /etc/conf.d/upnpd
rm /etc/init.d/upnpd


Finalmente possiamo emerge il nuovo pacchetto
Code:
emerge -av linux-igd-cvs


Editate i file /etc/conf.d/upnpd e /etc/upnpd.conf

L'installazione dovrebbe terminare in pochi secondi... adesso è sufficiente eseguirlo
Code:
/etc/init.d/upnpd start


Adesso non dovrebbe piu crashare... ;)

PS: accetto qualsiasi consiglio, critica, aiuto alla modifica dell'ebuild e degli script da me allegati
PPS: se qualcuno ha 30kb di spazio web gratuito potrebbe hostare questi due files? che messi su lycos non mi sembra il massimo :(

Ciao a tutti
Back to top
View user's profile Send private message
dorian-gray84
Tux's lil' helper
Tux's lil' helper


Joined: 23 Apr 2005
Posts: 107
Location: Ravenna

PostPosted: Wed Jan 18, 2006 4:08 pm    Post subject: Reply with quote

Ciao, sto appunto adesso configurando un pc in modo che mi faccia da firewall-server per la lan casalinga e ho letto di questa interessantissima ma soprattutto comoda funzionalità.

Se ho capito bene questa cosa si adatta bene soprattutto in quei casi dove certi programmi utilizzano un ampio range di porte, come ad esempio msn.
Volevo chiedere se è ipotizzabile usare upnp anche per connettersi a server ftp.
Se non vado errato, nella modalità passiva, dopo aver instaurato la comunicazione tramite la porta 21 ftp apre una porta a caso maggiore della 1024.

Ora invece di avere regole del tipo:

Code:
iptables -A lan-inet -p tcp -m state --state ESTABLISHED,RELATED --dport 1024: --sport 1024: -j ACCEPT
iptables -A inet-lan -p tcp -m state --state ESTABLISHED,RELATED --dport 1024: --sport 1024: -j ACCEPT


che permettono l'accesso a tutte le connessioni su porte > 1024 purchè esse si riferiscano ad altre connesioni (ftp nel caso) mi sembrava più carino e più sicuro fare in modo che venisse "aperta" solo la porta che verrà effittivamente usata nella comunicazione ftp.

E' utopia, ovvero sto dicendo una imman str...ta, o si può fare una cosa del genere?
Inoltre aumenterebbe la sicurezza? Sarà una mia fissa un po' naif ma quelle due regole mi sembrano il tallone d'achille del firewall...
Back to top
View user's profile Send private message
Ty[L]eR
Apprentice
Apprentice


Joined: 18 May 2004
Posts: 189
Location: it

PostPosted: Wed Jan 18, 2006 5:33 pm    Post subject: Reply with quote

Ci sono programmi (come FTPRush) che usano upnp per aprirsi le porte dinamicamente ;) peccato sia shareware...
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Reply to topic    Gentoo Forums Forum Index Forum italiano (Italian) Risorse italiane (documentazione e tools) All times are GMT
Page 1 of 1

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum